Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:07 - 12/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

PODISMO

Circa 180 podisti hanno preso il via alla gara podistica "Corsa Parco verde in festa" che si è disputata a Olmi di Quarrata sulla distanza di km 8

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

none_o

Dal 13 luglio al 25 agosto, a Palazzo dei Capitani a Cutigliano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Non è pronta la cartellonistica, lavori e chiusura del Ponte all'Abato slittano di una settimana

7/6/2024 - 16:07

L’amministrazione provincialeavvisa che la data di chiusura del Ponte all’Abate slitta al 17 giugno e non più all’11 giugno come precedentemente comunicato.
 
Dopo aver confermato e diffuso, nella giornata di ieri, le modifiche alla viabilità che sarebbero dovute entrare in vigore a partire da martedì prossimo (11 giugno), è doveroso informare la cittadinanza che tali regolamentazioni resteranno le medesime ma sarà fatto obbligo di rispettarle a decorrere da lunedì 17 giugno, come meglio specificato nella rettifica di ordinanza n. 46 del 7 giugno pubblicata sul sito della Provincia di Pistoia.
 
La causa del posticipo della chiusura è da attribuirsi a un ritardo sulla produzione della cartellonistica da parte della ditta appaltatrice, la quale ha fatto espressamente richiesta di posticipare la chiusura per garantire agli utenti della strada tutte le condizioni di sicurezza necessarie.
 
La Provincia di Pistoia si scusa per l’imprevisto.

 

Entreranno quindi in vigore dal 17 giugno il divieto di transito e le modifiche alla viabilità lungo la SP435 Lucchese per permettere il ripristino delle condizioni di sicurezza che interesseranno il Ponte all’Abate.

 

Gli interventi, già rimandati al mese corrente per non impattare sul traffico scolastico, sono prossimi alla partenza e con essi sono state pubblicate le limitazioni alle quali gli utenti della strada dovranno attenersi per tutta la durata dei lavori.

 

Ieri mattina dall’amministrazione provinciale è stata diramata ampia e completa comunicazione destinata alla totalità dei portatori di interesse verso gli interventi in procinto di iniziare, tra cui la Provincia di Lucca, il Comune di Capannori e Confindustria.

 

I lavori si protrarranno per 7 mesi durante i quali gli interventi si svolgeranno a ponte chiuso.

 

E’ stata realizzata e posizionata una importante cartellonistica nelle intersezioni interessate dalle modiche alla viabilità che riguardano soprattutto i mezzi pesanti, quelli con massa superiore a 3,5 tonnellate. Questi ultimi, infatti, prevalentemente destinati al traporto cartario nella zona, provenienti da Lucca e diretti a Collodi, dovranno usufruire dell’uscita di Chiesina Uzzanese e non quella di Altopascio.

 

Nei primi giorni che seguiranno le nuove regolamentazioni, fanno sapere dall’amministrazione, gli agenti della polizia provinciale, in sinergia con le altre forze dell’ordine, effettueranno costanti sopralluoghi per monitorare il flusso del traffico e limitare eventuali rallentamenti.

Fonte: Provincia Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/6/2024 - 14:08

AUTORE:
Alberto

Sicuramente le forze dell'ordine , polizia municipale e addetti della provincia , non potranno essere onnipresenti , anzi, ci sara' scarsita' di controllo , come di solito avviene. Quindi confusione a volonta' per tutti quelli che x abitudine di anni hanno percorso le strade di Veneri a doppio senso specie via della pari. Le carrozzerie gia' si sfregano le mani per il lavoro che si prospetta copioso. Per non parlare del doppio consumo di carburante . Gran bel lavoro. All'estero per non gravare sulla viabilita' e per gli esercizi pubblici , lavorano di notte con le fotocellule, da noi sempre al contrario. Che bell'esempio .

8/6/2024 - 14:35

AUTORE:
Fabio

Diciamo che come partenza non è male....figuriamoci l'arrivo!!