Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:09 - 23/9/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Trasecolo ! Trovo l intervento tale da ben riguardare se non l ho scritto io .
Questo governo di scappati di casa ha iniziato col reato di Rave per poi proseguire sulla falsariga dell' insipienza .
In .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica con grande soddisfazione di avere sottoscritto un accordo con Duferco Energia Spa in qualità di Green & energy partner per il campionato di Serie B Nazionale 2023-24.

BASKET

Nuova presentazione, in sala stampa, di un altro importante accordo che Estra Pistoia Basket 2000 ha messo nero su bianco con l’Aci di Pistoia che, fra l’altro, proprio nel 2023 compie 100 anni dalla propria fondazione per quanto concerne la delegazione provinciale.

BASKET

Estra Pistoia Basket 2000 comunica che l’ala Jordon Varnado, in seguito a test effettuati nelle ultime ore, ha riportato una lesione ad un muscolo sotto la pianta del piede.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana veterani dello sport, sezione “Celina Seghi” di Pistoia, in stretta collaborazione con  il Tiro a segno nazionale, sezione di Pescia, organizzano per il giorno sabato 23 settembre in piazza della Sapienza a Pistoia, dalle ore 14, la prima gara “Master dei Master”.

BASKET

La Nico Basket racconta la serata di presentazione della squadra.

BASKET

Dopo la collaborazione iniziata lo scorso anno, Banca Alta Toscana e Pistoia Basket 2000proseguono il cammino insieme con una nuova sponsorizzazione per la stagione 2023/2024.

BASKET

Una grande novità per il panorama del basket italiano, un connubio mai realizzato finora e che apre la strada per una sinergia forte fra Italia e Stati Uniti e, nello specifico, fra Estra Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

RALLY

È un arrivo conquistato con determinazione, quello conquistato da Jolly Racing Team al Rallye Elba Storico.

none_o

Domenica 24 settembre alle ore 17, si inaugura alla libreria Lo Spazio la mostra di Dario Longo.

none_o

L’inaugurazione si terrà domenica 24 settembre alle 16.30.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Focaccia allegra.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di settembre.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PISTOIA
La XIV edizione dei Dialoghi si chiude con il tutto esaurito e con un monito: bisogna agire subito

28/5/2023 - 18:45

Non c’è più tempo. Bisogna agire subito. Bisogna agire insieme. Questi i messaggi chiave passati come un testimone, di appuntamento in appuntamento, nei 24 incontri della XIV edizione dei Dialoghi, che si è conclusa registrando, come ogni anno, il tutto esaurito. Il festival ha visto avvicendarsi sui palcoscenici della città molti relatori che hanno dato vita a una sorta di canto corale, rilanciandosi l’uno con l’altro argomenti e suggestioni, fino a creare un mosaico ricco e vivace.


Tante le sollecitazioni a riflettere intorno al tema di questa edizione: “Umani e non umani. Noi siamo natura" arrivate ad una platea attenta e numerosissima, che si è allargata anche al pubblico della rete, grazie al programma online composto da otto interviste dal titolo “Noi siamo natura. Dalla teoria alle (buone) pratiche”, che hanno totalizzato oltre mezzo milione di visualizzazioni.


«Il cambiamento climatico e ambientale non è più solo oggetto di dibattito astratto: è davanti a noi lo vediamo, ne subiamo le conseguenze. È necessario correre ai ripari e in fretta». Con queste parole Carlo Petrini ha aperto il festival, ricordando al pubblico l’urgenza di cambiare le proprie abitudini e chiedendo a tutti di sottoscrivere un manifesto di intenti in 6 punti. 


Gli ha fatto eco Marco Paolini dal palco di piazza del Duomo dove ha dichiarato che il tempo di riflettere sta finendo e sta arrivando quello di decidere: «Un festival come i Dialoghi sarà un lusso se non agiamo subito». 
Il cambio di paradigma passa anche dal linguaggio. Ci affacciamo in un tempo nuovo, che richiede parole nuove per essere raccontato. All’era dell’antropocene, dovrà necessariamente seguire quella del koinocene –neologismo coniato dall’antropologo Adriano Favole per descrivere un’epoca caratterizzata dal riconoscimento e dal rispetto dell’interdipendenza di tutte le forme animate e inanimate presenti sul pianeta Terra. 
 
L’antropologo indiano Amitav Ghosh, vincitore del Premio Internazionale Dialoghi di Pistoia 2023, ha detto: «siamo legati mani e piedi alle risorse di questo pianeta: pensare che il genere umano sia indipendente, abbia tagliato i vincoli con l’ambiente è un’illusione. Una delle tante che coltiviamo riguardo al mondo circostante». Ghosh ha fatto anche riferimento alla straordinaria forza di cambiamento rappresentata dall’enciclica Laudato si’ citata anche dal Cardinal Matteo Maria Zuppi, che ha esortato la platea a non dimenticare un assunto fondamentale: possiamo agire insieme solo se siamo consapevoli che il pianeta che abitiamo è la nostra casa comune, che non comprende solo noi, ma anche gli altri esseri, viventi e non, che lo popolano. Solo una vera convivenza, ci può salvare dal disastro che abbiamo creato e che continuiamo a creare.


Durante questa edizione dei Dialoghi, i temi della sostenibilità hanno assunto anche una declinazione pratica. Si è cercato di contenere l’impatto ambientale, in continuità con gli anni passati: raccolta differenziata nei luoghi degli eventi; materiali cartacei ridotti al minimo incentivando la fruizione dell’App e del sito; locandine, affissioni e tovagliette su carta  riciclata. Inoltre da quest’anno, grazie a Publiacqua, tutti i volontari, le persone che lavorano al Festival e i relatori sono stati dotati di borracce e bicchieri riciclabili riempibili presso un erogatore d’acqua potabile situato nel chiostro del Palazzo Comunale. Anche a parziale compensazione delle emissioni generate dal Festival, grazie a Giorgio Tesi Group, da sempre green partner dei Dialoghi, saranno donati alcuni alberi alla città di Pistoia che andranno a qualificare uno dei suoi giardini.


Molto soddisfatti della calorosa e ampia partecipazione di pubblico, gli organizzatori del festival, la Fondazione Caript, il Comune di Pistoia e la direttrice Giulia Cogoli.Appuntamento alla XV edizione dei Dialoghi, che si terrà dal 24 al 26 maggio 2024.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/5/2023 - 12:49

AUTORE:
Dico la mia

Grazie Sindaco Zogheri, anche quest'anno benché l'argomento fosse più difficile e meno di audience siete riusciti a creare un programma interessantissimo con Relatori di valore. Però vorrei che per la prossima edizione fosse più deciso nel richiamare la partecipazione agli incontri anche del Capo Giunta Tomasi, degli Assessori e dei Consiglieri, tutti (Maggioranza e Minoranza). So che è difficile perché sono convinti di essere già imparati, ma mi creda, come gli farebbe bene!!!