Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:07 - 14/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
LARCIANO
Olio La Cavallina sul podio di un prestigioso concorso in Giappone

12/4/2023 - 14:40

Non era bastato avere per il terzo anno di fila un proprio olio riconosciuto come ‘perfetto’ e due sulla soglia della perfezione dal Gambero Rosso, e due riconosciuti come ‘di particolare pregio’ e sostenibili da Slow Food: ora l’olio extra vergine di oliva prodotto dall’azienda agricola La Cavallina di Massimo Desideri di Larciano ottiene anche la medaglia d’oro in Giappone, al prestigioso concorso “Joop - Japan olive oil prize” di Tokyo.
 
La Cavallina è stata infatti premiata dal Gambero Rosso la scorsa settimana al Vinitaly a Verona con le “Tre Foglie” (sinonimo di perfezione dell’olio) per il proprio “Monocultivar Frantoio Bio”, e questo sabato sarà premiata a Tivoli da Slow Food per ben due oli valutati come “Grande Olio Slow” – ovvero distintisi per particolari pregi dal punto di vista organolettico, e ottenuti con pratiche agronomiche sostenibili – oltre ad avere riconfermato il Presidio Slow Food per la produzione in purezza della cultivar Arancino.
 
“Ero già soddisfattissimo di vedere confermata ancora una volta l’eccellenza del nostro olio da parte delle principali guide dell’olio italiane - dice Massimo Desideri, proprietario dell’azienda agricola La Cavallina -. Con il Gambero Rosso, è il terzo anno consecutivo che La Cavallina ottiene il massimo riconoscimento delle “Tre Foglie” – quest’anno per il Monocultivar Frantoio Bio - oltre a ‘Due Foglie Rosse’ per il Monocultivar Leccino Bio e per il Multivarietale Bio (punteggio che indica oli giunti in finale, sulla soglia della perfezione). Con Slow Food addirittura raddoppiamo, ottenendo ben due oli riconosciuti come “Grande Olio Slow”: il Monovarietale Frantoio Bio e il Multivarietale Bio. E poi oggi mi arriva la comunicazione dal Giappone che il Monovarietale Frantoio Bio ha ricevuto il Gold Prize al concorso Joop. Si tratta di uno dei concorsi più seri al mondo, con sbarramenti qualitativi davvero selettivi ed un panel di assaggiatori che viene da oltre venti paesi, in un paese che fa del cibo una vera ritualità, e che ha fatto dell’olio di eccellenza una vera e propria passione”.
 
La Cavallina conta mille piante centenarie vicino al Castello di Larciano e, nata nel 1992, negli ultimi anni è arrivata ai massimi livelli nazionali – e ora anche internazionali – grazie alla grande passione e attenzione alla qualità che vi dedica Massimo Desideri, che di professione è imprenditore nel distretto dei casalinghi di Larciano. Da questo podere viene anche il Presidio Slow Food ‘Monocultivar Arancino Bio’ che Desideri ha recuperato nel 2019 come varietà di olivo tipica del Montalbano a rischio estinzione, e che è l’unico a produrre come monocultivar di ‘super-nicchia’. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: