Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:10 - 03/10/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Urano deve averlo turbato .

Ma cosa c'è di tanto
scandaloso o violento in questo commento ?
PP
Sfottere garbatamente su passaporto in UK ?

Essere d' accordo sulla importanza di cambiare Dublino .....
BASKET

L’attesa è arrivata agli sgoccioli. Mercoledì 4 ottobre, ore 19.30 (diretta su Dazn), a Masnago l’Estra Pistoia Basket torna ad assaporare l’atmosfera da Lba con il posticipo della prima giornata di campionato sfidando una Openjobmetis che parte con rinnovate ambizioni dopo l’ottima stagione scorsa.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia dice grazie al suo presidente Remo Marchioni, non nuovo a imprese: stavolta, sull’Adriatico a Pescara, per i Campionati Europei Master 2023, Marchioni si è letteralmente superato.

RALLY

Previsione rispettata, al 44° Rally Città di Pistoia, con la vittoria andata al 24 bresciano di Vobarno Andrea Mabellini, in coppia con Virginia Lenzi, su una Citroen C3 Rally2 gommata Mrf

PODISMO

Ottima riuscita della manifestazione podistica <<Avis Run Montecatini Terme>> organizzata dall’ Avis comunale con la collaborazione tecnica  della società Montecatini Marathon.

BASKET

Purtroppo arriva una sconfitta pesante per le ragazze della Butera Clinic Nico Basket

BASKET

Un mese e mezzo di preparazione, tra test fisici e tanto basket. In mezzo tre amichevoli (con Cecina in casa, con la Libertas Livorno e San Miniato in trasferta) e la stracittadina in Supercoppa del 9 settembre, tutte dai buoni risultati e con una crescita di gruppo notevole. Ma ora si fa sul serio...E i due punti contano davvero.

BASKET

Nel weekend a cavallo fra fine settembre ed inizio ottobre prenderanno il via una buona parte dei campionati giovanili in Toscana che vedranno la presenza anche del Pistoia Basket 2000.

SCHERMA

La Scherma Pistoia, sponsorizzata Chianti Banca, inaugura la stagione, le cui gare sono peraltro già iniziate, con una giornata dedicata ai ragazzi.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

none_o

Martedì 3 ottobre, alle 16 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana sarà inaugurata la mostra documentaria.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di ottobre.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
LAMPORECCHIO
Parlanti (M5S): "Io unica opposizione, nuovo corso Pd è un grande bluff politico"

27/2/2023 - 17:20

Luca Parlanti (M5S) interviene per criticare il nuovo corso del Pd.

 

"L'assessore Bochicchio, credo interpretando il pensiero di tutto il morente Pd lamporecchiano/pistoiese e della sua amministrazione, ha parlato di "ventata di sinistra" in seguito all'elezione della nuova segretaria nazionale. Non capisco invece quale ventata "sinistra" muovesse il partito fino a un'ora prima delle primarie; hanno fatto, politicamente e amministrativamente parlando, più danni della grandine a livello locale, regionale e nazionale negli ultimi 20 anni, di chiunque altro, agendo in maniera chirurgica per essere tutto fuorchè un partito progressista (contribuendo alla precarietà sul lavoro, tagli alla scuola, sanità al ribasso, ecc).


Ad ogni modo ognuno gioisce come meglio crede, anche dei lifting. Io, invece, da unico consigliere di opposizione della giunta Torrigiani/Tronci/Bochicchio, ancora movimentista delle origini (dicasi coerenza e contatto con la realtà) e ben poco avvezzo al politicamente corretto, mi soffermo sul vuoto delle parole e dei proclami se non seguito dai fatti....e su quest'ultimi casca l'asino, come si suol dire. Si sono addormentati renziani, come nel 2014 e 2019, adattati a Zingaretti durante il Covid, fedeli a Letta con Draghi e si sono poi svegliati figli della nuova Berlinguer, Schlein, tutto nella notte tra domenica e lunedì. Incredibile, miracolo della democrazia che, sia detto, solo loro contemplano e abbracciano. Loro, i padri del job Act e del lavoro precario e dei tagli alla sanità ed allo stato sociale. Eh sì, proprio ventata di sinistra caro assessore Bochicchio, a parole però.


Veniamo ai fatti, locali, agli atti da me protocollati tra gennaio e inizio febbraio, che riguardano, ad esempio, la mozione per revocare, sui servizi essenziali, quel progetto sciagurato di Multiutility votato dalla giunta a ottobre, e l'interrogazione sulla crisi profonda della sanità in Toscana/Valdinievole. Li aspetto al varco. Finirà per essere solo una folatina d'aria in una torrida sera d'estate, una mutazione di facciata per recuperare il consenso perduto e di conseguenza mantere il potere amministrativo e politico su più livelli. Legittimo, ci mancherebbe, politicamente ipocrita invece far credere che cambiando l'ordine degli addendi cambi il risultato...ma fanno bene, finchè c'è qualcuno che ci crede.


A oggi sono convinto che queste amministrazioni "democratiche", mi limito a Lamporecchio, continueranno imperterrite a fare ciò che hanno fatto fino a ieri, nè più nè meno, nascondendosi come con una foglia di fico dietro ai proclami del nuovo segretario di turno, tutta teoria e nessuna pratica. Stesse persone, stesse idee, stessi fatti, stessi interessi, stesso bluff.


Se l'amministrazione oggi si sente finalmente travolta da "un'ondata di sinistra", almeno stando alle parole del futuro candidato sindaco, magari per darsi un tono nuovo che nasconda la totale perdita di credibilità "meritoriamente guadagnata" sul campo, mi domando cosa aspettino a inserire nell'ordine del giorno e votare la mozione sulla revoca della Multiutility presentata a gennaio (assieme ad altri consiglieri toscani di varie forze politiche). Privatizzare, quotare in borsa servizi pubblici essenziali, anche contro un esito referendario, lo chiedano alla loro nuova segretaria nazionale, è di "sinistra"?


Ci dicano Torrigiani, Tronci, Bochicchio, Cetraro e l'intera maggioranza (n.b. ora più di sinistra che poche ore fa) se la gestione della sanità toscana, e a cascata a livello Valdinievole (si vedano le liste d'attesa, la situazione dell'ospedale di Pescia, si legga la relazione della Corte dei Conti) è in linea con i nuovi proclami Schlein.


Ci dicano se aver scelto di rendere a uso industriale un grande lotto di terreno (prima agricolo e di pregio), con la Variante Suap di Varignano, rimangiandosi tutto quello che era stato deciso poco tempo prima in termini di programmazione territoriale ed aver così indirettamente esposto l'ente comunale a un ricorso al Tar Toscana, con i rischi conseguenti, è una scelta politica di sinistra (io direi di buon senso).


Ci dicano se secretare atti, risposte ad interrogazioni, come successo per situazioni di notevole importanza oppure rimaneggiare il regolamento del consiglio comunale in senso limitativo per le opposizioni in consiglio, è di sinistra e "democratico".


Mi fermo qui perchè la lista è sterminata (e tutta documentata online con atti, articoli, video e consigli). A voi cittadini la doverosa riflessione sull'ennesimo lifting fatto da un partito che con la sinistra, quella vera, quella di Berlinguer, non ha nulla a che vedere; semmai è un Pd che produce amministrazioni pessime, nel caso di Lamporecchio e che si appresta a riconfermarla, con altro candidato, per il 2024. Tutta continuità, nessun cambiamento. Non lasciano, raddoppiano!


Scuoto sommessamente la testa quando leggo ipocriti e ambigui complimenti, auguri, congratulazioni pubbliche da parte di chi dovrebbe combattere senza quartiere questo modus operandi.


Ma stiamo scherzando? Ma poi vi domandate perchè la gente non va più a votare? Il miglior augurio per la collettività è che il Pd si sciolga, in tutta onestà".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/2/2023 - 18:27

AUTORE:
A. I.

... bisogna correggere il titolo.

Quello originale, reperibile sui social, è il seguente:

Parlanti (M5S): "Nuovo corso PD? Un grande bluff politico. Multiutility e sanità insegnano".

RISPONDE LA REDAZIONE
Buonasera, intanto le comunico che i titoli dei giornali di tutto il mondo - a eccezione che nelle dittature - li decidono i giornalisti e non chi manda un comunicato. Detto questo, il titolo che ci era stato suggerito è stato oltretutto da noi ripreso quasi integralmente.