Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 13:07 - 24/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
PODISMO

Non molte le gare disputate in questi ultimi giorni, sufficienti però per regalare altre 4 affermazioni ai podisti della Silvano Fedi (raggiunta quota 90 dal 1° gennaio).

BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Dall'intrattenimento alla cultura: cresce l'uso del web in Toscana

24/1/2023 - 8:55

Quello dell'intrattenimento digitale è un settore in crescita costante. Per alcuni comparti, come i social network e lo shopping online, la dimensione digitale è una realtà già consolidata da tempo mentre per altri, come il gioco, si tratta di settori già esistenti online che hanno assunto un ruolo da protagonisti soprattutto in seguito al periodo dell’emergenza pandemica.
 
News, social e cultura sul web
 
Secondo i dati elaborati dalla Regione sull’utilizzo di internet, oltre il 50% dei toscani usa abitualmente internet per soddisfare interessi culturali o per intrattenersi tramite giochi, video e piattaforme social.
 
Più nello specifico, a leggere quotidiani, riviste e giornali in versione web è ben il 54,5% dei toscani, mentre il download di immagini, film, musica e giochi è praticato dal 53,7% dei cittadini. Se poi si parla di social network è il 61% a parteciparvi attivamente tramite commenti ai post, per esempio, mentre il 34% è solito condividere contenuti di propria creazione come musica, fotografie e video. 
 
Restando nel tema della cultura, la Toscana è tra le regioni che dimostrano più interesse in questa direzione: ne è un esempio il festival della cultura digitale THiNK, promosso dai comuni di Figlina e Incise Valdarno, in provincia di Firenze.
 
THiNK invita gli utenti a conoscere meglio gli strumenti tecnologici con i quali interagiscono quotidianamente e a scoprirne le potenzialità. Il festival nell’edizione 2022 si è dedicata in particolare a food, fashion, new digital job e gaming. 
 
Gioco: a Prato la spesa pro capite maggiore
 
Il gioco è un tipo di intrattenimento digitale che risulta essere molto apprezzato anche in Toscana. Secondo quanto riportano i dati regionali ADM, le province toscane in cui si gioca di più sono Prato (con una media di spesa pro capite annuale di 2.948 €), Massa Carrara (1.492 €), Lucca (1.403 €) e Pistoia (1.325 €).
 
Il gioco inteso in modalità tradizionale, ossia fisica (all’interno di sale giochi, per esempio), è in netto calo. Un numero sempre crescente di giocatori sceglie infatti di passare alla modalità online, sia per via della maggiore comodità di accesso (slegata ormai dai luoghi fisici come sale giochi e simili) sia per le numerose e interessanti applicazioni della cosiddetta “gamification”. Si tratta nello specifico dell’uso di meccanismi tipici del mondo videoludico che mirano a un coinvolgimento e a una godibilità sempre maggiori.
 
Ciò avviene tramite il superamento dei livelli, l’ottenimento di premi, ma soprattutto tramite promozioni riservate e giocate extra; queste sono solitamente messe a punto dalle piattaforme più note e all’avanguardia: ne è un esempio Starvegas che, come è possibile approfondire su alcuni siti di recensioni a tema, prevede un bonus immediato per gli utenti appena iscritti al sito. Grazie a soluzioni di questo tipo, i giocatori hanno la possibilità di cimentarsi in più titoli e poi eventualmente scegliere quello che fa più al caso proprio.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: