Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 06/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

CICLISMO

A partire dalle 16.30 di sabato 3 dicembre si terrà la premiazione delle società pistoiesi di ciclismo per l'anno 2022.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

none_o

Si tratta di un progetto no-profit: il ricavato è destinato in parte alla campagna “Salviamo le api” di Greenpeace.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PROVINCIA
Ricerca e innovazione: oltre 250mila euro dalla Fondazione Caript sul nostro territorio

24/11/2022 - 11:13

Tutela dell’ambiente, salute, contrasto all’illegalità nel mondo del lavoro sono tra i temi al centro di sei progetti di ricerca che saranno realizzati in provincia Pistoia grazie a contributi, per un totale di 251.600 euro, concessi da Fondazione Caript con l’edizione 2022 dei bandi Giovani@RicercaScientifica e Ricerca applicata e innovazione aziendale.
 
Il bando sulla ricerca applicata, realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha premiato due progetti: uno si svolgerà all’interno di Mdm, giovane impresa di Pistoia che opera nel settore della robotica e della meccatronica, l’altro in una delle più grandi aziende vivaistiche del territorio, la Giorgio Tesi Vivai. 
 
Il progetto di Mdm si chiama Manipulator e consiste nella messa a punto di software per comandare, in totale sicurezza, robot manipolatori industriali, come a esempio bracci meccanici. I risultati della ricerca, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Firenze, saranno a disposizione delle imprese del territorio, consentendo a Mdm di espandere la propria attività in nuovi ambiti.
 
Nei vivai Giorgio Tesi, in collaborazione con il Cnr si studieranno le proprietà farmacologiche del lentisco, un arbusto sempreverde tipico della flora mediterranea, la cui coltivazione è molto diffusa a scopo ornamentale. La ricerca è sui frutti e sugli scarti di potatura di questa pianta per testarne i potenziali effetti benefici sull’organismo umano, in particolare nel contrastare gli effetti di patologie legate all’invecchiamento.
 
Il progetto Artemis è realizzato con la società di servizi ambientali Alia ed è uno dei quattro progetti finanziati dalla Fondazione con il bando Giovani@RicercaScientifica, tramite assegni di ricerca per giovani scienziati. Si tratta di uno studio, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Firenze, per dotare i mezzi per la raccolta dei rifiuti che circolano sulle strade della provincia di Pistoia di sistemi avanzati di assistenza alla guida. Oltre ad aumentare la sicurezza stradale, la ricerca darà anche utili indicazioni sull’impatto ambientale dei camion e su come ridurne le emissioni. 
 
Con il progetto Pistoia on the map un ricercatore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze studierà come rafforzare le misure di contrasto al fenomeno dello sfruttamento lavorativo, tra l’altro monitorando sul territorio pistoiese l’attività dell’Ispettorato del lavoro e della Asl Toscana Centro. Si tratta di un progetto molto articolato che include anche l’elaborazione di un nuovo modello di tutela giuridica per le vittime di sfruttamento. 
 
Migliorare la produzione di miele è l’obiettivo del progetto Florapis, realizzato dal Dipartimento di scienze e tecnologie agrarie dell’Università di Firenze in partnership con l’associazione di produttori Toscana Miele. Attraverso immagini satellitari, dati meteorologici e anche l’utilizzo di sensori di peso applicati ad alveari, sarà elaborato un modello di analisi sulla produzione di miele e sui fattori che la influenzano. Tutte le informazioni ottenute saranno poi messe a disposizione degli apicultori attraverso un’apposita piattaforma.
 
Ottenere da estratti vegetali di un’ampia varietà di piante (tra cui il mirtillo, il pompelmo, il cappero, il rosmarino e il timo) un prodotto per curare dolorose patologie intestinali è, infine, l’obiettivo di uno studio che sarà effettuato da un ricercatore del Dipartimento Neurofarba dell’Università di Firenze.  
 
“Puntiamo sui giovani – sottolinea il presidente di Fondazione Caript Lorenzo Zogheri - per realizzare progetti il cui obiettivo, attraverso la ricerca, è innovare prodotti e processi produttivi, rendendo più competitivo il nostro territorio. Siamo molto soddisfatti, in particolare, perché viene dato particolare rilievo al tema della sostenibilità che è un fattore determinante dei processi di cambiamento che stiamo vivendo”.

Fonte: Fondazione Caript
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: