Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:09 - 27/9/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ma guarda un po' ?

Gabriele che aveva messo i primi decreti del capitano alla testa del talamo nuziale , ora si accorge del naufragio di Salvini ?
Gabriele più salvinista di Salvini , che ad ogni .....
RALLY

Arrivano ancora soddisfazioni dalla programmazione sportiva di Jolly Racing Team.

BOCCE

E' terminato con il successo della coppa Giacomo Lorenzini-Matteo Franci (Bocciofila Pieve a Nievole) il 1° Trofeo Sestese Servizi organizzato dalla Bocciofila Sestese domenica 25 settembre.

PODISMO

Ancora Montecatini Terme (Pistoia) alla ribalta nel podismo,infatti domenica 2 ottobre con partenza e arrivo alle Terme Tamerici si disputerà la settima edizione dell’ AVIS RUN.

BASKET

Due giorni di riposo per gli Herons poi da martedì riprende l'attività, si entra nella volata finale, domenica 2 ottobre al via il campionato di Serie B, gli Herons da neopromossi devono adattarsi velocemente alla nuova realtà, hanno lavorato duramente e quindi si sentono pronti. 

BASKET

Ultimo appuntamento con la Coppa Toscana al PalaCardelli dove scendono in campo i padroni di casa della Gioielleria Mancini che affrontano la Libertas Montale, avversario di pari categoria.

BASKET

Gema Montecatini lancia ufficialmente la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2022/23 di serie B, in previsione delle 15 partite casalinghe al Palaterme ma anche dei playoff. a cui accederanno le prime quattro squadre del girone (lotta per andare in A2) e le squadre dal quinto al dodicesimo posto.

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica con grande orgoglio di avere raggiunto l’accordo con Neri Sottoli, eccellenza del nostro territorio e azienda leader a livello nazionale nel settore alimentare, in qualità di uniform official sponsor per il campionato nazionale di Serie B 2022-23.

RALLY

Saranno le sfide finali della Coppa Rally di VI zona, le tre prove speciali disegnate per il 43. Rally Città di Pistoia, in programma per l’1-2 ottobre.

none_o

Riapre martedì 27 settembre la galleria civica montecatinese con una mostra per la prima volta tutta dedicata al fumetto.

none_o

Inaugura il 27 settembre, al Museo della Carta di Pescia, La memoria di quello che verrà, un’installazione di Gabriella Salvaterra.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
Mazzetti (Forza Italia): “Noi per la riforma, ecco le mie priorità per l’Italia e per Pistoia"

22/9/2022 - 14:54

Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia e candidata del centrodestra, interviene in vista del voto di domenica.

 

"Adesso è chiaro a tutti. Fanno come “i ladri di Pisa” – mi scuseranno i bocconiani – o meglio vorrebbero fare come “i ladri di Pisa” ma glielo impediremo con il nostro voto. Cercano di replicare qui la commedia dei bisticci tra Letta-Conte-Renzi ma hanno il solo obiettivo di cercare di massimizzare i voti per bloccare il futuro Parlamento e impedire le riforme del centrodestra: riforma del fisco, riforma della giustizia, riforma del codice appalti, riforma del sistema sanitario e – riforma delle riforme – quella delle Istituzioni, perché la palude parlamentare è la loro unica garanzia di sopravvivenza. Loro sono quella ‘coalizione’ che se la voti sai di non avere un governo e di non avere un premier votato ma un “tecnico”, e te lo stanno dicendo chiaramente; noi quella coalizione politica che prende i voti per concretizzare un programma.

 
Vengo al territorio. Qui tutti e tre i miei avversari, di cui due candidati-cuscinetto per ovvi motivi, sono parte di questo schema e si ritrovano sempre e solo nell’odio per noi e per la nostra proposta di riforma. Il candidato del Pd, insistentemente, parla solo del centrodestra – facendoci pubblicità – e della caduta del governo Berlusconi, oltre 10 anni fa. È stato onesto o meglio ha gettato l'ultima maschera: è d’accordo con un attacco finanziario e antidemocratico al nostro Paese, è d’accordo con la speculazione che addenta i nostri risparmi; dunque, non potrà certo opporsi alla borsa di Amsterdam, figuriamoci ai ricatti degli autocrati. Ha e hanno gettato la maschera, lo ripeto, perché in queste elezioni ci giochiamo molto di più. Loro sono la piccola cricca di potere che vuole spartirsi le spoglie del Paese, a discapito delle nostre imprese e dei frutti del nostro lavoro. Glielo impediremo, io ci sono!


Non voglio parlare dei nostri avversari, sai benissimo cosa non hanno fatto e quali problemi ci stanno lasciando in eredità, nel Paese e in Toscana. Mi sono posta alcuni obiettivi per Pistoia e per l’Italia che spero tu condivida e che possiamo concretizzare insieme. Valorizzare tre eccellenze pistoiesi: il vivaismo, la Hitachi, lo sport. La legge sul vivaismo deve riprendere quanto prima il suo iter parlamentare e occorrono sostegni alle aziende del settore che investono in transizione e formazione. Per Hitachi, da liberale, dico: la politica per l’azienda e le aziende, mai il contrario. Dunque, ascoltare l’azienda e predisporre strumenti normativi e percorsi formativi per aiutarla a continuare a crescere, con serenità e programmazione. Mi soffermo anche sullo sport: il basket è una vera punta di diamante della città, grazie agli investimenti illuminati nel settore. Propongo un piano straordinario di sostegno alle società sportive contro i costi energetici.


Tre punti prioritari anche per il Paese. L’indipendenza energetica, che possiamo raggiungere solo senza veti ideologici e con scelte Politiche chiare, concertandole sempre con le comunità locali. La mia proposta è di utilizzare tutte le fonti energetiche: rinnovabili come eolico, solare ma anche idroelettrico e biomasse, nucleare, gas estratto in Italia. Insieme a ciò anche un fondo per sostenere le aziende distributrici di energia che si impegnano a non far salire le bollette. Collegato a questo c’è anche il mio secondo punto: i rifiuti sono un problema che non possiamo più rimandare; la Toscana dev’essere indipendente e smetterla di spedire altrove i propri rifiuti, servono impianti e termovalorizzatori, per bruciare in sicurezza il residuo non riciclabile, in tutte le province. Come dobbiamo essere indipendenti e liberi sul fronte energia, dobbiamo esserlo su quello dei rifiuti: possiamo farlo solo chiudendo qui il ciclo dei rifiuti e smetterla di inquinare la Terra. Terzo punto ma non per importanza: la normalizzazione del rapporto tra cittadino e Stato, attraverso una complessiva opera di riforma, a partire dalla giustizia e dalla tassazione. Io ci sono, a servizio del territorio.


E per questo ti dico che domenica non è solo un’elezione. Là c’è la decrescita infelice, i controlli ossessivi, lo stato da socio occulto a padrone assoluto della tua impresa, gli spostamenti di soldi e poi di auto e poi di persone sempre più limitati e te lo stanno dicendo chiaramente; qui ci siamo noi, la nostra vita, il nostro lavoro, la comunità, l’impresa, i nostri risparmi, la libertà. Ci giochiamo molto più di un seggio: ci giochiamo la nostra vita".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: