Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:08 - 22/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signor F R ( che poi dovrebbe trattarsi del FAMOSO roberto f. campione di legalità), Ella ce l'ha coi buonisti come se si trattasse di difensori dello spaccio , coloro i quali desiderano un mondo di .....
RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

PODISMO

Con la presenza di circa  duecento podisti, si e corsa a Maresca (Pistoia) la gara podistica <<Marcia Verde>>.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
 3
Sono disponibili 1384 articoli in archivio:
 [1]  ...  [51]   [52]   [53]   [54]   [55]   [56] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Pineta del 9/2/2011 - 16:14
pineta di Montecatini
AUTORE: multe salate
email: -

10/2/2011 - 6:49

Cocordo con lei su tutto ,ho dele perplessità riguardo le multe salate ai proprietari dei cani e chi le dovrebbero fare in quanto,l'unica sorveglianza visibile attuale è del transito ,ogni tanto,della macchina della Polizia di Stato che ha ben altro da fare che stare a multre la gente per gli escrementi dei loro cani.Una volta, da vecchio Montecatinese, ricordo che i prati della Pineta non si dovevano calpestare ,niente gioco del pallone,pena contravvenzioni da parte dei vigili delle Terme che passavano di continuo in bicicletta e tutti vivevano felici e tranquilli.Ora le bici rappresentano ,come dice lei,un serio potenziale pericolo in particolare per i bambni in tenera età e poi per l'altro discorso degli escrementi si fà sempre meno informazione di come stanno le cose perchè la gente lo ritiene un suo diritto di far fare i bisogni delle loro bestie,quando le vere bestie,disinformate, sono proprio loro.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Chiudiamo la pineta del 7/2/2011 - 14:59
Pineta
AUTORE: Daniela
email: [protetta]

9/2/2011 - 16:14

Sono mamma di un bambino di 3 anni e ho avuto un cane per 12 anni, frequento molto la pineta e posso confermare che è totalmente insicura:
1 Vi circolano spesso le automobili
2 La pista ciclabile è pericolosissima per i bimbi
3 I proprietari dei cani non raccolgono mai gli escrementi e li lasciano senza guinzaglio
4 spesso ci sono bottiglie rotte
...e nessuno che controlla, essendo amante dei cani colgo l'occasione per chiedere a tutti i proprietari di cani di pulire, anche i bimbi hanno diritto di giocare e correre senza finire sdraiati sulla cacca dei cani.
Sabato prenderemo un nuovo cucciolo e armati di sacchetti andremo a giocare in pineta. Fatelo anche voi che leggete!
La pineta non va chiusa, va controllata e le persone che la frequentano devono andare piano in bici, devono portare i cani al guinzaglio e devono avere OBBLIGATORIAMENTE i sacchetti, altrimenti multe salate.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Chiudiamo la pineta
AUTORE: Giuseppe
email: -

7/2/2011 - 14:59

Dopo gli atti vandali in pineta si ripropione il problema della sua chiusura durante le ore notturne, o quanto meno sarebbe opportuno ridiscutere sulla vigilanza che è quasi del tutto assente, sia di giorno che di notte
----------------  RISPONDI





In risposta a: TRANSITO IN VIALE DEI MARTIRI A MONTECATINI del 1/2/2011 - 18:07
rotatoria
AUTORE: paolo gangemi
email: [protetta]

2/2/2011 - 22:09

Ma che forma deve avere una rotatoria? Ve lo chiedo e mi piacerebbe sapere la filosofia che ha tenuto campo nella progettazione di questa nuova rotatoria a montecatini. Vi era proprio bisogno di disegnarla in quel modo o bastava far girare su se stesso un compasso e calcolare lo spazio per due auto od un autobus che eventualmente si possono affiancare nel percorso??
Vi sono fior fiore di tecnici, ingegneri studi di progettazione che hanno collaborato
per poi sperperare il denaro pubblico andando ad intervenire piu' volte sulla stessa cosa sino ad ottenere un risultato parziale, visti i disagi degli autobus ecc. come ampiamente riportato in questi giorni.
E non e' finita.
----------------  RISPONDI





In risposta a: sempre meglio del 1/2/2011 - 14:21
Sempre meglio?direi di più
AUTORE: Sergio P.
email: -

1/2/2011 - 23:30

Agosto 2010 vengono tagliati gli alberi per fare posto a questo enorme fagiolo(rotonda sbilenca via dei martiri,stadio)circa fine agosto(2010) iniziano i lavori(sempre se la memoria mi aiuta)2 febbraio(2011) e dove siamo rimasti?un po indietro,anzi tanto.La rimanenza di via dei martiri tra via melani ed il semaforo(S.francisco)asfalto(buche di tutte le misure) tremendo a quando???finita tutta la rotonda(fagiolo)devono iniziare i lavori per sistemare il nuovo parcheggio lato ferrovia uscendo dallo stadio perchè tutto avvallato visto che non regge il traffico.per chi che come me gira per lavoro Montecatini per lungo e largo è brutto vedere e sopportare tutto ciò...
----------------  RISPONDI





AUTORE: Cinzia Silvestri
email: [protetta]

1/2/2011 - 18:07

I lavori alla giratoria a fagiolo di viale dei Martiri - mai toponimo fu più indovinato, pensando agli odierni fruitori - e di tutto quel che le sta intorno, da oltre una settimana hanno messo in ginocchio non tanto il traffico delle auto, quanto quello degli autobus.
Molte tratte urbane ed extraurbane sono costrette ad evitare il percorso del centro, facendo la circonvallazione dei viali Diaz, Bustichini e Simoncini, i primi due ad andamento sincopato grazie ai dossi.
Il disagio è notevole per le centinaia di studenti che utilizzano i mezzi pubblici per andare a scuola, per i lavoratori pendolari e soprattutto per le persone anziane, di sicuro la fascia sociale più disagiata e sprovvista di alternative di locomozione, e che spesso prende l’autobus per raggiungere l’ospedale di Pescia.
Anche gli autisti non se la passano meglio, visto che il percorso è quotidianamente a sorpresa: del resto, anche per l’utenza, i cartelli agli imbocchi stradali ed alle fermate non aiutano e dai due giorni preventivati – ancora indicati qua e là – si è passati al più coerente sia pure infido ‘fino a fine lavori’.
Il numero verde della BluBus non sa dare indicazioni in merito e quindi ci si deve rivolgere all’agenzia di Montecatini, che laconicamente conferma il giro panoramico Tettuccio – Panteraie.
In una settimana si può asfaltare una città intera, in ventiquattro ore sono state sistemate rotatorie al bacio per i centri commerciali cooperativi, è mai possibile che ad oggi non si possa ripristinare la circolazione dei bus sul tragitto ordinario che attraversa il centro cittadino? Gli amministratori non si lamentino poi dei tagli al trasporto pubblico se poi ne incentivano l’utilizzo in questa maniera, ovviamente corroborato da un silenzio stampa che conforta e rassicura.
----------------  RISPONDI





In risposta a: lavori pubblici e comunicazione del 29/1/2011 - 18:06
sempre meglio
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

1/2/2011 - 14:21

Oggi 01 Febbraio 2011 ore 13.05
imbocco la rotonda dello stadio,
ore 13.30 raggiungo il passaggio a livello di via Marruota.
Stanno asfaltando il tratto dalla rotonda all'ingresso del Palavinci
ma non c'è indicazione preventiva nè ho visto un Vigile urbano che facessere scorrere meglio il traffico.Uscivano anche gli studenti dalla Galileo Chini,ma naturalmente abbiamo sopportato ,senza disturbare le menti elette che sicuramente :
stanno lavorando per noi!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
lavori pubblici e comunicazione
AUTORE: Andrea F.
email: [protetta]

29/1/2011 - 18:06

Se la memoria non mi inganna le ultime notizie di stampa riguardanti la nuova rotonda di Piazzale Leopoldo risalgono al 24.01 ( l'ordinanza sul traffico modificato per i lavori è del 20.01) e venivano comunicati alla cittadinanza i disagi che sarebbero derivati nei giorni 25 e 26 per i lavori di asfaltatura ed anche il Sindaco stesso ,con un messaggio telefonico registrato, ha ribadito gli stessi concetti.Oggi è il 29 ed è sabato ,poi verrà la domenica, ed ancora i lavori non sono ultimati,
ben che vada finiranno lunedì 31.
(un lavoro previsto in 2 giorni verrà forse svolto in 7 ,non male!!!).Nel frattempo dagli uffici Comunali solo un rumoroso silenzio,nessuno si è preoccupato di motivare il prolungamento anomalo dei lavori,nessuno ci ha messo la faccia per scusarsi dei disagi.Eppure mi sembra di ricordare frasi di questo genere:
"la comunicazione sarà uno dei tratti caratteristici ed innovativi di questa Amministrazione ".
Certo comunicare in "positivo" è molto più facile che farlo in "negativo",ma l'impegno deve essere analogo.Mi sorge il dubbio che qualcuno abbia scambiato gli incarichi comunali con gli studi televisivi di un reality , dove l'unica cosa importante è apparire.Scusate il disturbo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Grazie per l'attenzione del 25/1/2011 - 9:39
Il parco trascurato
AUTORE: Alberto B.
email: -

27/1/2011 - 8:46

Nel parco termnale non c'è solo il problema delle strisce sbagliate. Resta sempre il problema della manutenzione che lascia molto a desiderare, e dei controlli, che sono pressochè scomparsi
----------------  RISPONDI





In risposta a: Noone non merita risposta del 25/1/2011 - 0:39
Grazie per l'attenzione
AUTORE: Franco
email: -

25/1/2011 - 9:39

Spett. consigliere la ringrazio per l'attenzione che ha subito mostrato alla mia richiesta.
Non si curi di chi muove critiche in difesa di scelte sbagliate. Il problema infatti non è tanto nel tempo che ci vuole a correggere gli errori, ma semmai nel fare errori così clamorosi. Le critiche vanno fatte a chi ha fatto sbagli così palesi con i soldi dei cittadini, e non a chi cerca di cancellare queste palesi bischerate (come si dice in Toscan).
----------------  RISPONDI





In risposta a: Architetto e Consigliere Comunale del 24/1/2011 - 18:14
Noone non merita risposta
AUTORE: Pietro Rosellini
email: [protetta]

25/1/2011 - 0:39

Chi si firma noone ("none" in inglese vuol dire "nessuno), cioè chi non si firma, non merita risposta.
Chi non ha il coraggio firmarsi non ha nessun senso di onestà e responsabilità.
Responsabilità, che, invece mi sono addossato e conquistato, avendo ricevuto democraticamente un mandato amministrativo dai miei elettori; mandato che svolgerò fino al 2014.
Caro noone solo allora mi si potrà giudicare in base agli obiettivi che ho raggiunto sia personalmente, che come maggioranza consiliare. Lei piuttosto sia così coraggioso e onesto da firmarsi! Solo così potrà avere la mia attenzione...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Architetto e Consigliere Comunale del 24/1/2011 - 18:14
tempestività
AUTORE: Noone
email: [protetta]

24/1/2011 - 20:16

Alla buon'ora...non male consigliere devo dire! 574 giorni per accorgersi di siffatta illegalità. non c'è male direi per chi come minimo la pista l'ha vista due o tre volte la settimana! E' solo su sollecitazione di un cittadino che provvederà a fare segnalazione in consiglio????. Andiamo bene con la velocità di esecuzione delle cose. Di questo passo per cancellare tutti i reati contro l'umanità commessi dal severi le ci vorranno sette o otto mandati elettorali. Per favore credevamo in voi ma sembrate navi in mezzo al mare senza più timone ne rotta.
ps lei solleciti pure ma le ricordo che sta sollecitando un intervento su un bene non di proprietà comunale, ma delle terme immobiliare spa... scriva anche alla amministratrice forse è meglio, era per caso distratto all'ultimo consiglio comunale???
----------------  RISPONDI





In risposta a: Strisce per le bici nel parco: un'assurdità del 23/1/2011 - 17:24
Architetto e Consigliere Comunale
AUTORE: Pietro Rosellini
email: [protetta]

24/1/2011 - 18:14

Hai perfettamente ragione.
La fantomatica pista, che già a suo tempo (quando fu eseguita dall'assessore Lenzi, Giunta Severi bis) ho descritto inutile e assurda, non ha senso di esistere:
non conduce a niente ed è anche mal disegnata (troppo larga e nel mezzo della carreggiata).
Mi impegnerò a sollevare la questione in consiglio comunale, perchè venga adeguatamente cancellata, onde evitare dubbi e ambiguità di ciclisti e pedoni.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Franco
email: -

23/1/2011 - 17:24

Ogni volta che vado a camminare in pineta nel parco mi chiedo a cosa servano quelle strisce gialle che delimitano la corsia per le biciclette. E' semplicemente un'assurdità. In questo modo viene data la precedenza ai ciclisti che spesso arrivano a grande velocità con grande pericolo per i bambini piccoli. Addirittura sono state disegnate le strsce per gli attraversamenti pedonali!! Insomma secondo il genio di amministratore che ha avuto questa pensata, le persone che vanno a passeggiare nel parco dovrebbero camminare lungo i due lati della strada per lasciare il centro libro alle biciclette. E se poi vogliono passare da un alto all'altro dovrebbero fare un chilometro, attraversare sulle strisce e tornare indietro.
Mi auguro che questa nuova amministrazione cancelli questa assurdità, che può avere anche conseguenze sul piano legale. Infatti se un pedone viene investito da un bicicletta mentre cammina nel mezzo, rischia di dover pagare i danni al ciclista.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
comitato spontaneo 2009
AUTORE: marco matteelli
email: [protetta]

20/1/2011 - 9:00

Ricordati anche di noi residenti in v.le f. martini e via garibaldi che si stanno ripopolando di "signore" per lo piu' di origine cinese (all' inizio di v.le f. martini come gia' riferito alla Polizia Municipale alcune di esse operano l'attivita' in un appartamento) incrementando il traffico di auto che rendono impossibile il tranquillo riposo ai residenti.La situazione imbarazza soprattutto le donne per poter uscire anche solo per gettare l' immondizia ed essere prese per signore-signorine del sesso.
Cari saluti. Marco Matteelli.
----------------  RISPONDI





In risposta a: servizio taxi integrato del 17/1/2011 - 12:33
la sponda che manca
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

17/1/2011 - 19:39

sono d'accordo con Roberto, Sergio e Fabio che hanno partecipato al dibattito inserendo,come è logico, anche i temi della legalità e della sicurezza.L'evidenza è che la sponda istituzionale che dovrebbe supportare tutti questi temi è,per il momento, assente ma noi non ci dobbiamo arrendere e continuiamo a chiedere la dovuta attenzione.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Servizio Taxi integrato con il trasporto pubblico del 26/12/2010 - 17:04
servizio taxi integrato
AUTORE: FABIO
email: [protetta]

17/1/2011 - 12:33

Sono Fabio, tassista n° 29 di Montecatini. Si, ottima idea il taxi integrato, ma come dice il mio collega Roberto taxi n° 6, bisognerebbe organizzarsi con altri enti e comuni, poichè penso sia difficile coinvolgere le amministrazioni della Valdinievole, dato che addirittura a Montecatini non è possibile lavorare rispettando semplici regole che disciplinano il servizio taxi, regole che, tralaltro, fanno parte di leggi nazionali, regionali, comunali.
Adesso vorrei porre questa domanda ai visitatori del forum: chi secondo voi dovrebbe far rispettare le regole che disciplinano il servizio taxi?
Infine vorrei portare il mio sentito appoggio ai colleghi che sono stati rapinati in questi ultimi giorni, in particolare al montecatinese Danilo. Sinceramente mi pare una situazione insostenibile quella di rischiare un coltello alla gola lavorando la sera!! Gli avvenimenti di questi giorni non dovrebbero essere dimenticati...anzi dovrebbero esser l’origine di un confronto e dialogo nelle sedi appropriate per quanto riguarda la sicurezza.
----------------  RISPONDI





In risposta a: nessun dubbio sulla competenza del 16/1/2011 - 9:58
.......c'è qualcos'altro
AUTORE: humble
email: [protetta]

17/1/2011 - 11:49

Andrea F. ha ragione e c'è anche qualcosa in più.
Nel 2004, un funzionario comunale fu incaricato di redigere gli atti necessari alla istituzione del SUAP; l'incarico fu portato a termine.
L'amministrazione comunale, però, nonostante avesse voluto tali atti, non dette mai seguito alla cosa.
Naturalmente, come era giusto, l'incarico fu svolto nell'esercizio delle mansioni istituzionali del dipendente e, quindi, senza costi aggiuntivi per il Comune.
Non mi addentro in ulteriori particolari.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Servizio Taxi integrato con il trasporto pubblico del 26/12/2010 - 17:04
taxi integrato
AUTORE: Roberto Fereeti
email: -

16/1/2011 - 18:23

bella l'idea del taxi integrato con il servizio di linea,ma per poterlo fare occorrerebbe una organizzazione della categoria dei taxi montecatinesi,perchè come siamo messi adesso è un idea irrealizzabile.Roberto Ferretti txi n.6 Montecatini
----------------  RISPONDI





In risposta a: in difesa della "personam" in questione del 16/1/2011 - 0:50
nessun dubbio sulla competenza
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

16/1/2011 - 9:58

Sono pienamente d'accordo con te sulla comptenza della persona ma il punto è sul perchè questa competenza non sia stata sufficente a risolvere il problema dello sportello unico.
In tutti i comuni è stato risolto e da noi ,che avevamo a disposizione una persona di accertato valore, no.Ma i problemi non si risolvono con i codici bensì con la volntà e gli input politici necessari.
La questione poi dell'opportunità politica pesa come un macigno e pesa esattamente 14.900 chili.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Incarico a ex dirigente, la cosa non convince del 14/1/2011 - 22:11
in difesa della "personam" in questione
AUTORE: alessandra
email: [protetta]

16/1/2011 - 0:50

Caro Andrea F, il tuo commento è acuto e in molti casi applicabilissimo e corretto. credo però che si debba fare una eccezione in questo caso. Ho avuto modo di incontrare la persona in questione organizzando alcune manifestazioni (che avrebbero avuto bisogno dello sportello unico alle Attività Produttive, un bisogno disperato) e devo essere sincera: la competenza nel merito non ha uguali in provincia, credo. La dimestichezza con cui l'ho visto "maneggiare" a memoria una quantità di leggi, leggine, decretini e altre diavolerie di questo genere mi fanno invece essere molto contenta che passi un anno lavorativo a mettere lui in piedi lo sportello unico, che manca solo a noi montecatinersi , e che è necessario.
e ad essere onesta credo che non ci sia alcun altra competenza del suo livello in giro. Non lo conosco politicamente, nè come uomo, ma nel merito, cioè nella materia che è chiamato a strutturare per lo sportello unico, non si potrebbe avere di meglio. Si puo' ragionare del perchè non ci siano giovanotti o giovanotte con questa competenza, ma questo è ben altro problema.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Incarico a ex dirigente, la cosa non convince del 14/1/2011 - 22:11
Basta Nardini!
AUTORE: Uno dei tanti cittadini che non ne può più...
email: -

15/1/2011 - 23:36

Il Sig. Andrea F., anche se abbastanza preciso e documentato, ha fatto un elenco parziale.
Il Dott. Nardini pur essendo stato sempre Dipendente Pubblico di Massa e Cozzile prima e di Montecatini Terme poi, sempre ad ottimo livello, sommava a questi redditi quelli di Sindaco di Massa e Cozzile, per quasi 20 anni, membro del CDA di Acque Spa, Consigliere/Capogruppo alla Provincia di Pistoia, fino all'"errore" tattico di non aver aderito al PD, con la consaeguenza di non aver potuto fare di nuovo il Sindaco a Massa e Cozzile. Però ha venduto cara la sua "pelle" costituendo una Lista Civica di contrasto con i suoi ex Compagni Massesi, rischiando di regalare il Comune di Massa e Cozzile al centro destra! Ha perso clamorosamente e per un anno ha massacrato il nuovo Sindaco, Massimo Niccolai e la Sua nuova Giunta. Da qualche mese, inspiegabilmente..., il Dott. Nardini, dopo aver aderito all' IDV (che guarda caso a Montecatini è in maggioranza rappresentato da suoi illustri amici) è diventato buono come il pane ... e probabilmente ha ragione il Sig. Andrea F., come diceva il mitico Giulio Andreotti "a pensare male si fa peccato...ma la maggior parte delle volte ci si prende!". Povero Nardini...regaliamogli altri 15.000 € penalizzando giovani laureati in cerca di prima occupazione!!!! E' veramente una vergogna, peccato, anch'io avevo pensato che in Viale Verdi si potesse respirare un'aria finalmente diversa...specialmente dai fustigatori di costumi dell' IDV!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Servizio Taxi integrato con il trasporto pubblico del 26/12/2010 - 17:04
risposta
AUTORE: Sergio Porrino
email: [protetta]

15/1/2011 - 20:34

Ciao,sono Sergio Taxi 31,come collega di Andrea Taxi 27,sarebbe bella la proposta fatta,visro che in altri comuni funziona,come sarebbe bello pensare un po al traffico e la viabilità di Montecatini.Ci sarebbero tanti punti importanti da vedere,zona stadio,zona centro(vedi IV novembre e dintorni),zona Bar Gori(semaforo)ecc.ecc.Adesso bisogna pensare anche alla nostra sicurazza visto che ieri sera(14 gennaio)un tassista di Montecatini è stato rapinato di soldi e auto con un coltello puntato.Ho solamente fatto la 3°media e spero di essermi espresso giustamente,saluti Sergio Porrino Taxi 31.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Incarico a ex dirigente, la cosa non convince del 14/1/2011 - 22:11
Incarico: la solita storia
AUTORE: Giovanni
email: -

14/1/2011 - 22:14

L'incarico a un ex dirigente del comune per organizzare lo sportello delle attività produttive è semplicemente ridicolo. In tutti gli altri comuni nono i funzionari o i dirigenti interni che si occupano di questa attività. Nessuno crede che all'interno del comune di Montecatini non ci siano adeguate professionalità, e nessuno neppure crede che i dipendenti siano talmente oberati di lavoro da non poter svolgere anche questo incarico. Questa scelta fatta dal comune è semplicemente una vergogna. Tutti uguali, di destra o di sinistra.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Andrea F.
email: -

14/1/2011 - 22:11

Facendo riferimento alla notizia del "NUOVO" incarico affidato al Sig.
Nardini, mi preme fare alcune osservazioni che spero stimoleranno una
costruttiva discussione.
Il Sig. Nardini ha ricevuto molto dalle pubbliche amministrazioni,sia in qualità di Dirigente del servizio
Attività Produttive del nostro Comune, sia come Sindaco e Consigliere
di Massa e Cozzile; adesso ha finalmente raggiunto l'agognata pensione, che con la qualifica di Dirigente non dovrebbe esssere nemmeno tanto misera. Ma purtroppo per lui, pare che ancora non possa concedersi il
meritato riposo, visto che ha ricevuto l'incarico di occuparsi del nascituro " sportello unico per le attività produttive ", già presente in tutti i comuni della Provincia ma non da noi ( compenso previsto € 14900).
Allora mi faccio qualche domanda :
-Perchè non si è ricorsi al valente personale degli uffici comunali competenti,ricorrendo ad un incarico esterno ?
-Perchè si è concesso questo incarico " ad personam ", vitando un bando di concorso che magari avrebbe potuto premiare un giovane neolaureato capace e voglioso?
-Perchè si è ricorsi ad una persona che dovrebbe fare adesso qualcosa che non ha saputo costruire prima di andare in pensione?
Mi sbaglierò sicuramente ma sento puzza di consorteria politica, di
vecchie logiche affaristiche, di amici a cui non si può dir di no.Una cosa mi pare certa, nelle stanze di Viale Verdi il vento della trasparenza, della legalità, del merito, non sempre trova le porte aperte e sarebbe bene che anche all'interno della Giunta si prendessero
le distanze da certe decisioni.

Andrea F.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 1384 articoli in archivio:
 [1]  ...  [51]   [52]   [53]   [54]   [55]   [56]