Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:10 - 01/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando in una famiglia monoreddito con mutuo da pagare, arrivano bollette per 400 euro e l infrazione sommata alla speculazione , riduce lo stipendio del 15% , quanti mesi si può reggere ?

Fra quanti .....
BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

SCHERMA

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Scherma Pistoia 1894 e non solo per i risultati.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno di Pescia, si era presentato ai campionati nazionali con tanta voglia di vincere e, moltissimi erano i presupposti per affermarsi in tal senso, ma forse  è stata questo premessa che ha, come dire, allentato le principali motivazioni.

BASKET

La presentazione delle squadre Shoemakers per la stagione 2022/2023 è in programma sabato 1 ottobre alle 18 al Palacardelli.

RALLY

Pronto allo start il 43° Rally Città di Pistoia, la gara organizzata da Pistoia Corse, in collaborazione con l’Automobile Club Pistoia, in programma per questo fine settimana.

PODISMO

Su di un percorso difficile per le asperità che i concorrenti trovavano lungo il precorso della gara, si è disputata la quarantaseiesima edizione della <<Passeggiata panoramica>>.

RALLY

Arrivano ancora soddisfazioni dalla programmazione sportiva di Jolly Racing Team.

none_o

Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Federico Bria inaugura la mostra Detriti.

none_o

Il nuovo e intrigante libro, A ciascuno la sua prigione, è stato pubblicato dalle edizioni Porto Seguro di Firenze.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
 0
Sono disponibili 3215 articoli in archivio:
 [1]  ...  [103]   [104]   [105]   [106]   [107]   [108]   [109]  ...  [129] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Valdienivole verso Lucca del 16/9/2012 - 10:32
Verso LUCCA...
AUTORE: Fulvio Bernardini
email: [protetta]

19/9/2012 - 23:37

Sono d'accordo per il ritorno a Lucca. La Provincia di Pistoia fù una forzatura di certi politici di anteguerra che vollero dar lustro alla loro città.
Ma la Valdinievole è sempre rimasta lucchese per cultura ed educazione. Il Serravalle ci ha sempre tenuti separati da Pistoia.
A proposito del tramvai, lo sapevo,me ne parlava sempre il mio babbo. Fermava in Piazza Umberto I°, davanti alla Chiesa Di Santa Maria Assunta, quella vecchia ,che fù abbattuta dall'aridità degli uomini.
Cordiali saluti

Fulvio Bernardini.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Valdienivole verso Lucca
AUTORE: gianluca conti
email: [protetta]

16/9/2012 - 10:32

Mi inserisco nel dibattito delle nuove provincie, per ribadire che la Valdinievole deve ritornare con Lucca.
Sarebbe sbagliato lasciarla con prato, perderebbe di identità.
Storicamente La Valdinievole era con Lucca, orograficamente Serravalle ci divide da Pistoia e il Fiume Lima e tutta la vallata confluisce nel serchio, e poi a mio avviso turisticamente parlando conviene rimanere con Lucca (citta d'arte, mare, montagna garfagnana e Val di Lima, Terme di Montecatini e bagni di Lucca) invece con Prato ci sono ben pochi punti di contatto.....
una curiosità: non tutti sanno che negli anni 20, era in funzione un Tram da Lucca a Monsummano Terme passando dalla Pesciatina, collegava il capoluogo con il comune di lontano.
Uniamoci in un comitato per far valere le ragione della Valdinevole più vicina a Lucca.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Situazione italiana
AUTORE: Giovanni
email: -

15/9/2012 - 20:18

Non passa giorno che il governo Monti ci annuncia che siamo passati dalla fase critica a quella di relativo benessere.
Il giorno dopo .basta una comunicazione pessimistica di qualche agenzia finanziaria mondiale per riportarci con i piedi per terra.
La mia impressione è che l'Italia sia come un fiume delle 5 terre liguri che allagò territori della provincia di La Spezia,mi spiego,il governo ha solo l'accise sui carburanti,aumentata oltre i limiti sopportabili,come sacco di sabbia per non fare straripare detto fiume.
Basterà solo questo.io credo proprio di no ed allora che fare?Occorre far pagare le tasse a chi non le ha mai pagate ,almeno nella misura del reddito di cui dispone,scovare questi signori non è mai stato facile perchè rappresentano gli intoccabili e quando si và a tastare il loro portafoglio diventa dura.
Se non scoviamo questa gente si dovrà ridurre la spesa e risparmiare ,ma su che coca?
Sulla riduzione delle province,sulla spesa sanitaria introducendo nuovi tiket ai poveri diavoli malati e su tutte le diavolerie che sono di prassi di un governo che si rispetti.
Ma di mandare a casa la metà dei parlamentari,di mettere in galera i dirigenti che hanno rubato allo stato e quindi a tutti noi,di dare del lavoro alla gente,di eliminare pensioni e stipendi da sceicchi di alcuni funzionari statali,di tutto questo, silenzio assoluto.Mi fermo qui per non annoiarvi ancora.
----------------  RISPONDI





In risposta a: ripetitore telefonico del 11/9/2012 - 23:37
IPOCRISIA
AUTORE: danilo
email: -

14/9/2012 - 9:49

tutti si lamentano quando sotto casa
sistemano un antenna(perche' non ne conosciamo gli effetti),pero' poi tutti abbiamo un cellulare(alcuni piu' di uno)e soprattutto tutti lo comprano ai propri figli, senza conoscere gli effetti che possono provocare la loro vicinanza!!!!
CHE IPOCRISIA!!!!!!
SE VOLETE FARE UNA VERA PROTESTA BUTTATE VIA TUTTI I VOSTRI CELLULARI!!!!!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: ripetitore wind presso stadio monsummano terme del 10/9/2012 - 14:39
ripetitore telefonico
AUTORE: maurizio pettini
email: [protetta]

11/9/2012 - 23:37

buonasera,
oggi sono venuto a conoscenza del ripetitore allo stadio e sinceramente non mi stupisco che abbiano fatto una delibera a fine luglio (e pubblicata oggi sulle news del sito del comune) quando le persone sono già in vacanza. La modalità più o meno è la stessa di quando qualche agosto fa in sordina veniva aperto (su suolo privato)il cantiere per l'antenna in via puccini. Ci siamo subito organizzati con proteste e sit-in per non fare transitare le ruspe ed abbiamo costituito un comitato e per fortuna sono venute fuori irregolarità sul progetto altrimenti avremmo avuto l'antenna davanti casa.
Nessuno ci aveva informato dell'apertura del cantiere (la DIA riposava tranquilla su una scrivania dell'ufficio tecnico).
Tenete duro...
Quello che è successo dopo sul terreno incriminato è un'altra storia........DUD
----------------  RISPONDI





In risposta a: RISPOSTA ALLA SEGRETARIA IDV COLLARO FRANCESCA del 10/9/2012 - 21:25
risposta a Balcarini
AUTORE: francesca collaro
email: [protetta]

11/9/2012 - 11:59

Gentile signor Balcarini, innanzitutto mi complimento per l'ottima regia architettata ai danni di IDV da anni ed ora anche di Rifondazione comunista. Lo sfaldamento dell'IDV e la fuga dei consiglieri verso altri lidi è dovuto alle sue direttive che dovrebbero essere politiche ma che in realtà sono solo state indirizzate al suo tornaconto personale. Complimenti, ha ottenuto quello che agognava da anni, la poltrona di assessore, calpestando e offendendo tutto e tutti. Lei mi dice che io di politica non capisco niente e mi ha continuamente offesa alle riunioni del gruppo di maggioranza, non posso sapere la cronostoria del comune di Monsummano e di tutti i vostri giochetti di potere perchè fino a pochi mesi ero impegnata con il mio partito in altri incarichi ma posso assicurarle che le sue manovre non sono niente di nuovo per la mia esperienza politica. Continua ad offendere l'IDV dimenticando che è solo grazie al nostro simbolo che lei con i suoi miseri 40 voti di preferenza siede in consiglio comunale.Complimente anche al sindaco per averla scelta come assessore ai lavori pubblici. A proposito à pregato di ordinare i lavori di copertura alla voragine apertasi da mesi in Via Paradiso presso il bar poichè ogni giorno noi residenti rischiamo di finirci dentro con la macchina, parli meno e lavori di più.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Giampaolo Balcarini
email: [protetta]

10/9/2012 - 21:25

Risposta alla segretaria signora Collaro Francesca segretaria IDV Monsummano.
Da tempo interviene su la stampa dicendo che i consiglieri Balcarini Maccioni sono dei ricattatori. Lei conoscendomi, dal momento che è venuta a casa mia varie volte anni indietro a fare riunioni, lo sa che non è vero. Ma questo a poca importanza. Di solito a chi offende non rispondo lo faccio in questo momento con l’intento di porre fine a questa lungagnata. Lei sig: Collaro Francesca ci offende chiamandoci ricattatori. Benissimo, può dire ciò che vuole. Io le rispondo su dati di fatto. Non più tardi di un mese fa ha firmato un documento in cui condivide l’operato del Sindaco e gli da mandato ad andare avanti con un programma modificato. In una delle ultime riunioni politiche è intervenuta, concludendo con “evviva il Sindaco e questo programma”. Adesso con i suoi interventi lo sminuisce adducendo che non dichiara la verità nelle motivazioni che lo hanno condotto a espellere l’assessore Volpe dalla giunta, dando la colpa a ricattatori. Ma pensa davvero che il Sindaco si sia; oltre che ricattato fatto scrivere le motivazioni dell’esonero di Volpe? Il fatto è uno solo l’ex assessore Volpe non è idoneo a fare amministrazione, Punto. In tre anni MAI intervenuto in consiglio Comunale e non ha avuto rapporti con il gruppo consiliare di maggioranza ne con altri. Sfido qualcuno ad aver sentito la sua voce. Guardi signora Collaro Francesca, la invito fortemente a portare qualche idea nelle riunioni politiche di coalizione. (fino ad adesso a solo condiviso quelle degli altri) e la invito a dichiarare quello che sostiene su la stampa in quelle riunioni. Basta con le chiacchiere, faccia delle proposte sostenibili con idee politiche, ammesso che le abbia. Concludo invitandola ad una riflessione. Il gruppo IDV Lista Civica si è sfaldato (eravamo una trentina di soggetti). In provincia di Pistoia l’unici eletti dai cittadini (con pochi o con molti voti personali, come dice Lei) in quello che ritenevamo un GRUPPO, siamo quattro, tutti di Monsummano. Tre hanno abbandonato IDV (due consiglieri comunali e uno Provinciale) ci sarà un perché? Egregia segretaria Collaro Francesca nel salutarla, augurandole buon lavoro, la informo che nel futuro riterrò le sue dichiarazioni, andanti sul personale, non degne di risposta ed eviterò di rispondere.
Balcarini Giampaolo
----------------  RISPONDI





AUTORE: lettore
email: [protetta]

10/9/2012 - 14:39

io vorrei chiedere a quelli che amministrano il comune di monsummano terme se si sono posti anche la minima domanda di cosa comporta mettere un antenna in uno stadio dove vanno a giocare bambini piccoli e dove abitano persone a cui non si puo dire con certezza che tutte le onde magnetiche che si concentreranno in questa zona non siano dannose.Certo quando tra qualche anno ci saremo ammalati poi potremo fare una class action come si usa dire adesso.... ma solo se sopravviveremo...Potrei anche pensare che si sono posti il problema ma visto i ricavi di cui potrà usfruire( perchè non credo che abbia dato in concessione una parte dello stadio ad uso gratuito)e di cui non ho trovato scritto da nessuna parte nel sito del comune avranno ben pensato di fare una bella delibera il 27 di luglio e poi andarsene in ferie tranquillamente.Vorrei concludere con una riflessione politica.... una volta la sinistra per prima cosa pensava alla gente....oggi mi sembra che per prima cosa pensino ad altro....e rivolgo una domanda a tutti come si può fermare una cosa del genere???
----------------  RISPONDI





In risposta a: Facciamo una partita a carte...??? del 7/9/2012 - 19:18
giocare a carte
AUTORE: franco
email: [protetta]

9/9/2012 - 22:38

sono pienamente daccordo con te, dove andremo a finire di questo passo, credo davvero male!!!!!!!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
revoca delle deleghe a Volpe
AUTORE: segreteria idv
email: [protetta]

9/9/2012 - 22:34

La segreteria comunale dell’IDV di Monsummano Terme, rigetta le motivazioni del sindaco in riferimento al licenziamento dell’assessore Gianluca Volpe e la sostituzione con il consigliere Gianpaolo Balcarini, precisando quanto segue:
1- In seguito all’incarico di lavoro part-time avuto da Volpe a Roma avevamo più volte proposto al sindaco la sostituzione dell’assessore nell’eventualità che non fosse svolto appieno il lavoro di amministratore da parte di Volpe, ma il sindaco ci ha sempre rassicurati dicendo che era molto soddisfatto della serietà e della competenza del giovane avvocato nominato assessore.
2- Le motivazioni della sostituzione sono puramente numeriche e vogliamo spiegarle ai cittadini. Il consiglio comunale è composto da 20 membri:
8 del PD, 2 di Rifondazione-comunisti italiani, 2 della lista civica “Insieme per Monsummano”. All’opposizione troviamo 4 consiglieri del PDL, 4 della lista civica “Noi per la gente”. Venendo a mancare i 2 voti di Rifondazione in seguito al licenziamento del vice- sindaco Pasqui, la lista civica rappresentata da Balcarini ha imposto al sindaco la nomina di assessore per lui stesso ricattandolo con i suoi 2 voti che in caso contrario avrebbero sfiduciato il sindaco e la giunta con la conseguenza di nuove elezioni comunali.
Con questo comunicato intendiamo mettere la parola fine a queste miserie istituzionali confidando in un vero cambiamento alle prossime elezioni a cominciare da quelle politiche che potrebbero essere prossime.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Adriano
email: [protetta]

7/9/2012 - 19:18

Si...bei tempi quando non si vedeva l'ora di andare al bar, prendere un caffe' e fare una bella partita a briscola e scopa con gli amici magari quasi tutti pensionati che passavano così' qualche ora tranquilli svagandosi un po'
Oggi purtroppo anche questa bella usanza sta per finire, almeno a Collodi.
Paese da sempre tormentato per mancanza di parcheggi, pensate che da 1956, data di inaugurazione del Parco di Pinocchio, ad oggi, nessuna amministrazione ha trovato uno stralcio di terreno per fare 100 posti auto ( negli anni 70-80 ne sarebbero serviti almeno 1000 per accogliere i turisti )
Direte voi, ma stavamo parlando di una partita a carte, e siamo finiti nei parcheggi.
A Collodi ad oggi abbiamo molti pochi parcheggi liberi, visto che tutta Piazza della Pace e' a pagamento, e per quei pochi parcheggi 'liberi' abbiamo una sosta con disco orario di un'ora.
Stamattina due Vigili Urbani si sono soffermati un bel po' a Collodi spiegando che, oggi avrebbero soprasseduto, ma che da domani sabato 8 settembre chi non avesse avuto il disco orario con l'ora 'precisa' avrebbe trovato la 'giusta' contravvenzione.
Il problema e' che allo scadere dell'orario non serve andare a cambiare l'orario, ma si deve entrare in auto, mettere in moto, e trovare se disponibile un'altro posto libero.
A parte che gia' mi sembra molto difficoltoso fare questo con queste belle giornate, pensate ai 3-4 mesi invernali dove il freddo e l' acqua la faranno da padroni.
Questo per ricollegarsi ai nostri papa', zii, nonni, che vanno al bar a fare la tanto attesa partita a carte.
Mi immagino i tavoli con 4 persone che stanno giocando, ed altre 5-6 persone che si divertono solo a guardare, al posto del caffe' sul tavolo dovranno tutti avere una bella sveglia che prima dello scadere dell'orario della sosta auto, iniziera' a suonare.
Vedo gia' mio nonno che stacca la suoneria ed imprecando sotto voce si avvia per cercare un'altro posto auto.
Credo che da domani In poi per moltissimi giorni mio nonno tornera' a casa dopo solo un'ora di bar, e che non riuscira' piu' a finire una partita a carte, una delle ultime cose interessanti e divertenti che gli e' rimasto
Bravi....continuate cosi'....invece che agevolare le persone e in tal specie molti pensionati...non facciamo altro che continuare a fregarsene.
I tempi sono cambiati...ma molto, molto in peggio
----------------  RISPONDI





In risposta a: Prigioniera nel parcheggio dell'ospedale di Pescia del 4/9/2012 - 9:17
Denuncia si, ma anche in Procura!
AUTORE: Marco
email: -

7/9/2012 - 19:06

Sostenere che le macchinette con il gettone sono "infallibili"?
Quelle che ho incontrato non lo erano... e in genere il gestore riconosceva le contestazioni!
Ora che a Pescia ne abbiano scovato un modello infallibile? Oddio tutto può essere... ma considerato che non ne vedo molte in giro qualche dubbio l'avrei.

Oltre alla richesta di rimborso io farei anche una bella denuncia alla Procura, metti che gli viene voglia di fare un controllo, magari scoprono che l'infallibilità è solo nella testa/interesse del gestore.

Poi i Carabinieri hanno già un fascicolo corposo (visto che vengono chiamati spesso).
----------------  RISPONDI





In risposta a: parcheggi della vergogna del 5/9/2012 - 9:49
Parcheggi scandalosi
AUTORE: Cittadino
email: -

6/9/2012 - 12:18

Caro Gianluca. Da come lei ha dato la risposta, vuol dire che lei sta molto bene. Deve sapere che io, come molti altri, mi reco in quei luoghi per non fare salotto o perdere tempo. Il mio stato di salute non mi permettere di fare delle passeggiate salutari quando questa estate la temperatura e' sempre oscillata sui 40 gradi e quando fa freddo c'e' rischio di prendere una polmonite.Il mio concetto e' quello che in tali luoghi sarebbe opportuno che ci siano parcheggi liberi per tutti e non solo per gli invalidi. Prendere un taxi per me e' un lusso, poi alla fine se lei capisce di taxi ne devo prendere due ( andata e ritorno ),quindi la spesa raddoppia caro Gianluca.
Allora, quanto ci costa una giornata solo per far fronte a dei problemi di salute?
Provare per crederci.
----------------  RISPONDI





In risposta a: I parcheggi della vergogna. del 4/9/2012 - 13:58
risposta a cittadino
AUTORE: Tassista(speriamo...Dio)
email: -

5/9/2012 - 13:16

Buongiorno capisco la rabbia e le dò pienamente ragione,avete mai pensato di prendere un taxi???facendo un paio di fermate x Montecatini andrete a spendere forse circa dai 15 ai 20 €,non lo dico xchè è il mio lavoro ma una multa x divieto di sosta costa 39 € se non sbaglio,pensateci...
----------------  RISPONDI





In risposta a: I parcheggi della vergogna. del 4/9/2012 - 13:58
parcheggi della vergogna
AUTORE: Gianluca Errot
email: [protetta]

5/9/2012 - 9:49

D'accordo "cittadino" pagare il parcheggio in certi frangenti è veramente odioso...però, per evitarlo, qualche volta prova a recarti dal dottore o in farmacia o altro a piedi.... scoprirari che fa bene alla salute e non inquini l'aria... e se piove, porta l'ombrello ! Per il paradiso vedremo, c'è ancora tempo. Cordialità
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
una buona pizza a Traversagna
AUTORE: Bianca
email: -

5/9/2012 - 9:19

Non voglio fare pubblicità, non ho interessi nel farlo, ma onestamente mi sento di consigliare a chi è goloso di una buona pizza "fine" come me, di mangiarla al circolo di Traversagna detto anche "Osteria Vecchio Gusci"...è ottima!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Prigioniera nel parcheggio dell'ospedale di Pescia del 4/9/2012 - 9:17
I parcheggi della vergogna.
AUTORE: Cittadino
email: -

4/9/2012 - 13:58

Vado dal dottore e devo parcheggiare a pagamento.
Vado in farmacia e' devo parcheggiare a pagamento.
Vado all'ospedale e' devo parcheggiare a pagamento.
Vado al cimidero e devo parcheggiare a pagamento, meno male che pagano i vivi.
Vado in paradiso e li c'e' divieto di sosta per le vetture, si procede solo volando grazie al cielo.
In questa vita terrena si vive per pagare, fa parte della quotidianeta'.
Insomma non lamentiamoci cosi' tanto e' questione di tempo e poi sara' la volta che pagheremo per andare nell'aldila'.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Bianca
email: -

4/9/2012 - 9:17

In riferimento al parcheggio a pagamento dell'ospedale di Pescia, anch'io ho avuto una grossa difficoltà all macchinetta, e sono rimasta prigioniera per + di un'ora (come ho appreso qui su V.Oggi è successo ad altri pochi giorni prima). Al momento del pagamento (mezz'ora = 1,50 €) ho inserito una moneta da 2, ho ricevuto il resto di 50 cent ma non il gettone microchip di uscita. Ho chiamato l'assistenza e mi è stato detto che "la macchina non sbaglia mai, è impossibile, il gettone doveva esserci per forza" quando insistevo a dire che non era così allora sono arrivati, ma la sorpresa è stata il dover pagare 20 € per uscire "come da procedura". Al che ho chiamato i carabinieri, i quali ci hanno preso i dati e alla fine mi hanno consigliato di pagare per poi esporre denuncia alla società parcheggi. Vi sembra regolare? è una follia!!!! per far visita mezz'ora in ospedale ho speso 21,50 € !! non puo' finire qui.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Marco
email: [protetta]

4/9/2012 - 2:26

Ma qualcuno è a conoscenza del fatto che stanno per costruire un bel parcheggio sopraelevato proprio davanti all'Ospedale di Pescia? Ed un altro subito sopra ... Proprio a destra della Chiesetta dei "Santi Brutti", a sinistra della pregevole ex.conceria. Non esiste qualcuno che si occupi di regole urbanistiche, di conservazione di edifici storici in ambienti adeguati, di armonia e di .... buon senso? Parlo di Comune (ha venduto a scatola chiusa?), di Regione, di Provincia. La Società Parcheggi ha già fatto tagliare tutti gli alberi, che davano ombra e vita e le numerose telefonate al Comune di Pescia e ai Vigili Urbani sono state ignorate. Si apprestano, nel silenzio generale, a cementificare tutto lo spazio disponibile, dal 6 (sei) settembre in poi. Le Belle Arti, pronte e rompere le scatole per ogni tegolino diverso in costruzioni di livello artistico molto discutibile, non hanno da dire niente? E' stato fatto uno studio di fattibilità? Ed uno che "calcoli" il numero di posti macchina necessari in quell'area?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Tagli da fare del 3/9/2012 - 13:58
Tagli da fare
AUTORE: Gianluca Errot
email: [protetta]

3/9/2012 - 23:49

Mi piace l'idea di "noi chiediamo " (plurale majestatis?) ma sembra il programma dei grillini.... non è così ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Tagli da fare
AUTORE: Noi chiediamo
email: -

3/9/2012 - 13:58

Da parte governativa,le armi per continuare a sbarcare il lunario sono sempre le stesse,accise sui carburanti,aumento ticket sanità e tutte le altre diavolerie che il governo conosce,questo perchè così vuole l'Europa.
Mai si prendono in considerazione i veri tagli da fare che elenco: 1°Dimezzare il numero dei parlamentari perchè in Europa nessuno ha un carrozzone di politici come noi!
2°Diminuire in modo drastico gli stipendi ai parlamentari e senatori,perchè in Europa nessuno li paga come da noi!
3°Esercitare il mestiere di politico al massimo per due legislazioni come fanno gli altri europei.
4°Pagare questi politici,o altri funzionari dello stato,con una pensione massima di euro 5.000 al mese,perchè in Europa nessuno paga codesta gente come noi con cifre che vanno dai 15.000 ai 37.000 euro al mese.
5°Smettiamola con la buffonata di continuare a pagare l'accise sui carburanti della guerra d'Abissinia del 1935, non per i soldi risparmiati ma per la serietà di una nazione.
Morale della favole,l'Italia, purtroppo, si accosta alle usanze europee quando gli fa comodo,in questi casi fa parrocchia per conto suo!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Sacchi neri in Piazza Del Popolo del 27/8/2012 - 17:15
convivenza
AUTORE: tassista
email: -

28/8/2012 - 13:38

Caro turista i tassisti ,sia in forma individuale che collettiva, hanno più volte fatto presente il problema.
Viviamo li e in estate l'odore è spesso insopportabile , ma dobbiamo anche convivere con i commercianti di Piazza del Popolo.
Sono loro che abbandonano i rifiuti, che non vogliono usare sacchetti che entrino nelle buche, che spesso lasciano fuori anche decine e decine di bottiglie. Ma non siamo Vigili Urbani e nemmeno sentinelle. Comunque il cattivo odore viene dalla buca stessa, perchè sotto si raccolgono i liquami e in estate ribolle tutto. La soluzione sarebbe l'eliminazione dei cassonetti interrati ed una raccolta porta a porta ben fatta, almeno in questa zona centrale.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Città pulita e sicura del 10/8/2012 - 17:14
Sacchi neri in Piazza Del Popolo
AUTORE: Turista
email: -

27/8/2012 - 17:15

Spesso passeggiando la sera nella Piazza del Popolo - altezza sede Taxi - ho notato cumuli di sacchi neri maleodoranti fuori dai cassonetti differenziati.Alla presenza dei tassisti, mi meraviglio come nessuno di essi fa osservazioni o chiamano i Vigili quando vedono quelle incivili persone che abbandonano la spazzatura, spazzatura sicuramente prodotta dagli esercizi commerciali.
Eppure esiste una ordinanza del sindaco che vieta tassativamente tale comportamento, previa contravvenzione.
E i Vigili U. dove stanno?
Non importa che presidiano i cassonetti, ma basta che non si girano dall'altra parte.
Proprio di fronte alla sede dei Taxi c'e' la postazione dei Vigili U. e da li' la visuale e' ottima, basta attraversare la strada e tutto e' davanti ai loro occhi.
Penso che ormai quei sacchi neri fanno parte dell'arredo urbano, insomma come le fioriere.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Cristo si è fermato in via del salsero del 29/7/2012 - 12:01
...e anche a Traversagna.
AUTORE: ACB
email: -

27/8/2012 - 13:36

Fuori da Montecatini, analoga cosa accade all'interno del sempre più abbandonato parco Gusci in Traversagna.
Frequentatissimo da cani a guinzaglio che depongono in ogni dove: mai visto un padrone rimuovere "il dovuto" spesse volte calpestato da piedi e, ahimè, mani di bambini giustamente distratti dal gioco.
----------------  RISPONDI





In risposta a: I capoluoghi del 26/8/2012 - 13:25
I capoluoghi toscani negli accorpamenti
AUTORE: antonio
email: -

27/8/2012 - 13:02

la disputa continua su chi vuol andare con chi e su chi "subirebbe torti"... ma semplifichiamo la cosa con il, a mio modesto parere, miglior risultato facciamo la provincia di Toscana!!! via tutte le attuali e riuniamoci in una regione/provincia, non si fà torto a nessuno lasciando nomi e rilevanze cittadine così come sono con, spero, il massimo risparmio (speraci :)!!! )
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 3215 articoli in archivio:
 [1]  ...  [103]   [104]   [105]   [106]   [107]   [108]   [109]  ...  [129]