Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:06 - 14/6/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Certo è un bel disagio, ma se abitassi in zona andrei ha manifestare davanti il Municipio per settimane, scandaloso. . . . . pio la colpa morì fanciulla.
CALCIO

Una cavalcata lunga vent'anni con solo...quattro allenamenti saltati. Questa è la straordinaria carriera di mister Ciro Mucedola.

CALCIO

In occasione della partita di campionato di serie C, girone C, fra Pistoiese e Bologna ( conclusasi con la vittoria delle arancioni per 5-2), si è tenuta, allo stadio Melani di Pistoia, un giornata dedicata allo sport declinato al femminile.

BOCCE

Nel campionato italiano di promozione di prima categoria delle bocce, porta di accesso all’A2 oggi è cominciato il girone di ritorno.

RALLY

Terzo impegno stagionale in Romania per PAVEL GROUP nel Campionato Nazionale di rally. Oggi, la Skoda Fabia R5 del Team, in gara con Sebastian Barbu, e Bogdan Iancu ha chiuso al secondo posto la quinta prova di Campionato.

CALCIO

Nella splendida location della Fattoria Il Poggio di Montecarlo di Lucca si è tenuta la prima riunione del Consiglio dell' AD Valdinievole Montecatini della stagione 2021-2022.

CICLISMO

Domenica 13 giugno si terrà a Pescia la 5° edizione della Randonnée di Pinocchio dedicata agli appassionati delle due ruote. Quest’anno sono previsti ben 4 tracciati.

BASKET

Con l’approdo di Luca Andreoli a Le Mura Lucca, il presidente Massimo Nerini ha promosso Francesco Nieddu capoallenatore della prima squadra.

CALCIO

"E’ già trascorso ormai un mese dal comunicato del presidente Orazio Ferrari, con il quale annunciava le proprie dimissioni dalla presidenza della Pistoiese, e oltre una settimana dal sit-in della tifoseria arancione, ma in sostanza la situazione appare a oggi invariata".

none_o

Consigli di lettura per bambini di Ilaria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Laura Imai Messina.

Una grande fattoria,
assomiglia a uno stivale,
contornata .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Selezioniamo infermieri laureati iscritti all'albo per nuovo .....
Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
 1
Sono disponibili 2849 articoli in archivio:
 [1]  ...  [103]   [104]   [105]   [106]   [107]   [108]   [109]  ...  [114] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: taxi del 29/6/2011 - 9:35
la verità fa male
AUTORE: sempre 1 di 34
email: -

30/6/2011 - 18:45

forse ha trovato pessimo l'articolo perchè non é altro che la sacrosanta verità sul servizio taxi a montecatini. tanti saluti e buon viaggio
----------------  RISPONDI





In risposta a: Disaccordo totale del 29/6/2011 - 18:13
"Fortuna" che sono pochi in disaccordo
AUTORE: sempre 1 di 34
email: -

30/6/2011 - 18:39

Caro taxi numero 10 non é una questione di firma,ma é solo la voglia di dire la verità sul servizio taxi a montecatini.poi scrivendo la verità non danneggio nessun rapporto con l'amministrazione, tantomeno con i colleghi.Anzi pensandoci bene forse qualcuno lo danneggio....."Ho chi sarà il danneggiato?"
comunque finche questo giornale mi permette di scrivere di tutto il marciume della piazza di montecatini io lo farò anche in forma anonima,a me basta che tutti conoscano la situazione vissuta giornalmente nella piazza taxi.
tanti saluti caro collega!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: taxi del 29/6/2011 - 9:35
caro sig.PUCCI
AUTORE: un tassista che non paga tangenti ai portieri.
email: -

29/6/2011 - 18:28

caro sig.PUCCI cominci intanto a dare il buon esempio,quando si sposta per lavoro se ha bisogno di andare agli aeroporti e viceversa,non chiami sempre il tassista della casa,siamo 34chiami una volta per uno.forse e un buon inizio'di collaborazione.ha gia dimenticavo che il tassista della casa spesse volte invece di venire col taxi ,viene a prenderla con la macchina della moglie.questa si che e COLLABORAZIONE FAMIGLIARE.
----------------  RISPONDI





In risposta a: aiuto per il servizio taxi del 28/6/2011 - 18:50
Disaccordo totale
AUTORE: Taxi n. 10
email: [protetta]

29/6/2011 - 18:13

Sono il numero 10 dei 34. Vorrei sapere perché' il mio caro collega, che ha cosi' tanta voglia di parlare a vanvera coinvolgendo sempre tutta la categoria dei taxi, non si firma mai quando scrive presso questo giornale a titolo personale andando sempre di piu' ad inasprire sia i rapporti con l'amministrazione Comunale che con quelli degli utenti. La Categoria e' ansiosa di sapere chi e' la Talpa............
----------------  RISPONDI





In risposta a: documento su situazione taxi del 27/6/2011 - 21:11
taxi
AUTORE: stefano pucci
email: [protetta]

29/6/2011 - 9:35

Non avevo letto l' articolo pubblicato in febbraio dal signor fanucci e l' ho trovato pessimo . Sono in partenza per un viaggio di lavoro all' estero , ma agli inizi della prossima settimana non mancherò di commentare in maniera più approfondita quanto scritto dal signor Fanucci
----------------  RISPONDI





In risposta a: incredibile città.... del 29/5/2011 - 12:45
PAROLE AL VENTO.
AUTORE: UNO DEI 34.
email: -

28/6/2011 - 23:29

VOLEVO RICORDARE AL VICE SINDACO FANUCCI,ASSESSORE,E CORPO DEI VIGILI,CHE ORMAI SONO PASSATI 15 GIORNI DALLA RIUNIONE FATTA CON I TASSISTI.MA CHE LE PROMESSE FATTE,PER LA VIABILITA SUL TRATTO VIALE VERDI A SALIRE E SCENDERE,ATTIVAZIONE DI UN UNICO NUMERO TELEFONICO CON SISTEMA GPS,LA CHIUSURA DEI RADIO TAXI,DEFINITI DA VOI PRIVI DELLA AUTORIZZAZIONE PER POTERE LAVORARE,,SIANO PER IL MOMENTO SOLO PAROLE RIMASTE FORSE,VOLONTARIAMENTE CHIUSE NELL AULA CONSIGLI8ARE DEL MUNICIPIO.VISTO CHE TANTI DI NOI DOPO ANNI PASSATI A SPERARE PER UN CAMBIAMENTO,NON RIMANGONO ANCORA UNA VOLTA NELLA DE3LUSIONE PIU TOTALE.FERMO RESTANDO FIDUCIOSO E CONVINTO IN VOI,VI SALUTO,
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
TRENINO TURISTICO E TERME
AUTORE: Katerina di E.Tours
email: [protetta]

28/6/2011 - 19:28

Qualche sera fà insieme a mia figlia e il mio compagno, ho avuto modo di provare il trenino turistico di Montecatini, devo dire che è un idea eccellente, e i fini ludici e turistici sono appropriati, perchè era pieno di quei turisti alloggianti in città, che difficilmente avrebbero qualche Euro al di fuori dei pacchetti loro offerti( dico turisti che spendono 15/25 euro al giorno 1/2 pensione.
Però se l'organizzatori, o gli amministratori di questo Comune provassero questo servizio constaterebbero quello che qui descrivo:
Ho potuto notare che l'eccellenza di Montecatini Terme non si poteva ammirare nella sua Bellezza reale;
Voglio dire gli Stabilimenti Termali completamente al buio, la fontana davanti al Tettuccio con la sua piazza (che non si capisce che ci faccia la gente a passeggio, La Torretta con la fontana nel parco che sembra un polipo al buio, le terme Tamerici con tutte le erbacce alte e 4 sedie dentro il suo giardino,completamente abbandonate, L'excelsior al buio con la parte in stile liberty dove studiosi di stile Liberty ci si sono finiti gli occhi, non esaltata per niente.Dico un pò d'impianto luci posizionate a sommo studio in modo da esaltarne la sua bellezza non credo costi poi così tanto.
Aziende private senza fare nomi, basta fare L'autostrada A11 direzione Firenze subito dopo il Cinema Multisala sulla sinistra vi è un immobile stile '600 esaltato da un bellissimo gioco di luci.
Meditate, Meditate.
Katerina
----------------  RISPONDI





In risposta a: documento su situazione taxi del 27/6/2011 - 21:11
aiuto per il servizio taxi
AUTORE: uno di trentaquattro
email: -

28/6/2011 - 18:50

piena solidarietà al collega Fanucci
servirebbe da parte della categoria degli albergatori un pò di interessamento alla vicenda "chiarezza sul servizio taxi"(anche attraverso questo sito internet e magari con l'amministrazione comunale).ma provate a pensare un servizio taxi in città con tariffe trasparenti ed uguali per tutti, cittadini e turisti,organizzazione del lavoro in modo professionale,soddisfazione di qualsiasi tipo di servizio in qualunque momento,possibilita di tariffe agevolate ad anziani,mai più lamentele da parte dei fruitori del servizio(sono stato spennato dal quel tassista,ho aspettato il taxi mai arrivato, troppi numeri telefonici in questa città non ci si capisce niente,etc....)in pratica un servizio taxi che si adegui alle esigenze della città e dei turisti.ma scusate, per voi albergatori ed i vostri clienti non sarebbe migliore questo tipo di servizio??dateci una mano anche voi per risolvere il problema. grazie!
----------------  RISPONDI





In risposta a: chiarezza del 14/6/2011 - 21:00
documento su situazione taxi
AUTORE: fanucci andrea
email: -

27/6/2011 - 21:11

Ricordo a tutti i partecipanti al dibattito scaturito dall'opinione "chiarezza",relativa agli ultimi sviluppi del confronto fra tassisti e Autorità Comunali, che è sempre disponibile nell'archivio di questo giornale il mio articolo intitolato: Situazione drammatica,il diritto alla dignità del lavoro ( 04/02/2011 ).Basta digitare il titolo nella finestra " cerca ", in alto a sinistra, e vi riapparirà l'articolo nella sua forma integrale.
L'articolo è stato molto letto e commentato e pur contenendo accuse circostanziate, non ho ricevuto repliche da alcuno. Non mi pare che, a tuttoggi, la situazione si sia spostata di un millimetro se non proprio per quel tavolo di trattativa che si è aperto in Comune.Qualcuno si è visibilmente innervosito e cerca di sabotare il tavolo in qualsiasi modo ma finalmente, anche dal mondo degli alberghi qualcuno ha aperto una finestra.Il cammino non sarà facile, perchè si tratta di cambiare abitudini consolidate negli anni; ma la difficoltà deve rendere tutte le parti in causa più determinate perchè una soluzione non è mai stata così vicina come adesso.
----------------  RISPONDI





In risposta a: taxi del 25/6/2011 - 11:21
Comune e taxi
AUTORE: un altro dei 34
email: -

26/6/2011 - 8:40

La ringrazio sig.Pucci per la disponibilità ed in effetti il riferimento era preciso.Francamente la categoria ha iniziato un confronto con l'amministrazione, rappresentata da Vicesindaco,Assessore alle attività produttive e Comandante della polizia Municipale e le cose in ballo sono tante. Però ci siamo lasciati il 13 c.m. con la promessa di rivederci nel giro di pochi giorni ed ancora non è successo niente.Quindi più che fare un incontro con lei , la prego, compatibilmente con i suoi impegni, di dare il suo contributo legato all'esperienza maturata negli anni, anche come fruitore del servizio,alle proposte che la Giunta sta preparando . Comunque voglio ribadire che l'analisi fatta dall'albergatore di Via Cavallotti è sintetica e precisissima nei riguardi dei nostri mali e del malcostume di certe portinerie.Buona Domenica.
----------------  RISPONDI





In risposta a: suggerimento per il servizio taxi del 24/6/2011 - 11:54
taxi
AUTORE: stefano pucci
email: [protetta]

25/6/2011 - 11:21

Visto che il riferimento alla mia persona mi pare ovvio , ti confermo la mia piena disponibilità ad incontrare , a titolo personale , in qualsiasi momento te e i tuoi colleghi per parlare ddelle eventuali problematiche della vostra categoria rispetto alle strutture alberghiere cittadine ed in particolare ai due hotel di proprietà della mia famiglia.
In attesa di un tuo riscontro , ti auguro un buon fine settimana
----------------  RISPONDI





In risposta a: semplifichiamo il servizio taxi del 15/6/2011 - 18:27
suggerimento per il servizio taxi
AUTORE: un altro dei 34
email: -

24/6/2011 - 11:54

Sono rimasto sbalordito da quanto ha scritto l'albergatore di Via Cavallotti e per come con poche parole di buonsenso abbia saputo chirire la situazione. Io gli vorrei suggerire di scambiare qualche parola con il rappresentante della sua categoria che occupa un importante carica in Giunta Comunale. Lui ha tanti impegni ma resta comunque il rappresentante di una vecchia famiglia di albergatori, che conoscono bene il mondo dei Taxi, lui stesso se ne serve spesso.Potrebbe essere l'uomo giusto in tema di trasparenza, rispetto delle regole e dei diritti di noi tassisti. Anche io non ho mai pagato tangenti ma lavoro anche poco poco.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Senso unico Via del Gallo
AUTORE: G.T.i
email: -

24/6/2011 - 8:08

Da ieri è stato istituito il senso unico in via del Gallo ,non si potrà più andare,dalla rotonda della variante Camporcioni, in direzione Largo Caduti nei Lager con circa 600/700 metri in più di prima per ottenere lo stesso risultato.Si dice che l'amministrazione,in via sperimentale, abbia tenuto in considerazione una petizione dei residenti perchè desiderano avere più tranquillità e fino a qui siamo nelle regole,ma i disagi per questa decisione sono evidenti e superiori ai diritti dei firmatari,per le auto può anadare bene fare questo tragitto in più,ma il problem sorge per le bici che in salita,devono sorpassare la FI-MARE ed arrivare alla rotonda di Via Gentile(Palazzetto dello Sport)di sicuro ,se trattasi i persone anziane,il percorso può essere faticoso ed evitabile.Andrà a finire che sia bici e motorini continueranno a passare in senso vietato e ,data la strettoia dopo il sottopasso dell'autostrada,in teoria potranno venire a contatto con l'automobilista sicuro che solo lui è nella giusta direzione di marcia.Gradirei avere un quache commento da parte degli utenti abituali,così da trarre qualche indicazione.G.T
----------------  RISPONDI





AUTORE: Serena
email: -

24/6/2011 - 7:48

Visto che ci sono tante persone che sono contrarie alla ztl, all'area pedonale e a tutto il resto, volevo far sapere che c'è anche qualcuno che ha apprezzato il buonsenso del sig.Fanucci, il quale ha ascoltato le critiche sul suo operato e dove ha potuto ha contribuito a migliorare la situazione (vedi viale Puccini e viale Bicchierai). Al giorno d'oggi è raro trovare un amminitratore o un politico che si assume le proprie responsabilità. Non ho ancora partecipato agli incontri organizzati dal sindaco, ma lo farò sicuramente: dovranno ascoltare i miei dubbi sugli orari della ztl durante la settimana, mentre sono completamente d'accordo sui fine settimana e sui festivi.
cordialmente
Serena
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Almenoi ci mettono la faccia
AUTORE: Federico S.
email: -

24/6/2011 - 7:47

Ho parteciapto alla riunione con l'amministrazione comunale lo scorso martedì. Non sono mai stato schierato politicamente dalla parte del sindaco Bellandi, ma non posso che notare con piacere che almeno lui e la sua amministrazione ci mettono la faccia. Il provvedimento sull'area pedonale è discutibile e migliorabile (come tutte le novità) ma sono certo che nell'ottica di rendere migliore una città sia sicuramente un provvedimento lodevole. Chi fa altro che muovere critiche senza fornire al contempo proposte costruttive non dovrebbe essere preso nemmeno in considerazione. Un suggerimento del sottoscritto?? più bici e meno auto, più eventi e meno chiacchere. Montecatini ha la possibilità di rilanciarsi e con l'arrivo di Miss Italia di ambire a tornare ai fasti di un tempo.
Saluti

Federico S.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Paola
email: [protetta]

23/6/2011 - 18:02

Ogni giorno apro il quotidiano e leggo di lamentele varie sul traffico.Tutti danno la loro opinione e tutti guardano,COME SEMPRE, al proprio orticello..BASTA!E' l'ora di finirla con i clientelismi ed i favoritismi dobbiamo capire che l'unica salvezza è creare (o meglio ritornare) a ciò che era MONTECATINI.Un'isola di pace.Il rispetto dei pedoni e dei curisti futuri(!) saranno il nostro nuovo percorso che all'inizio per forza di cose sarà faticoso ed in salita ma alla fine darà i suoi frutti. Non esiste città nelle vicinanze che abbia il centro aperto al traffico e quindi adeguiamoci e cerchiamo di pensare al bene della città che alla fine dei conti, sarà un ritorno economico per tutte le categorie.
----------------  RISPONDI





In risposta a: semplifichiamo il servizio taxi del 15/6/2011 - 18:27
MAI PAGATO (TANGENTE)
AUTORE: uno di trentaquattro
email: -

21/6/2011 - 12:50

caro albergatore chiedere le mance(TANGENTI)non è che è poco onorevole ma fa proprio SCHIFO.chiaro la cosa vale per chi le chiede ma anche per chi le da.adesso un gruppo cospiquo di tassisti dopo un incontro avvenuto con il vice sindaco, assessore all attività produttive e comandante della municipale per capire se c'è la volontà di sistemare la categoria, sta aspettando in gloria le decisioni in merito da parte dell' amministrazione. Speriamo bene!!!!!
bisognerebbe che persone come te andassero in comune per chiedere trasparenza sul servizio pubblico di taxi, così facendo forse potremmo tutti insieme arrivare ad una soluzione il più velocemente possibile. UN TASSISTA CHE NON HA MAI PAGATO PER LAVORARE. GRAZIE.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Zdenka Pavlovic
email: [protetta]

20/6/2011 - 10:31

non mi dite che sono rompiscatole,ma il fatto di ieri sera è le ovaxione per la chiusura di viale Verdi mi hanno dato il spunto.Allora ieri sera (19.6) alle ore 22,10 cca 2 ambulanze ,una per hotel Corallo(davanti non si puo parccgeggiara per via delle piante per qualiu si paga il suolo9,l'altra davanti albergo Giovanna con la auto medioca,arrivata primo.Dove dovevva passare una macchina venendo dal via Manzoni o dal parccheggio? l'ambulanza ha caricato il m alato e ad sirene spiegate lo portava al ospedale:Entrare in viale Verdi, anche più abile autista deve fare 2-3 manovre! E poverocristo che aspeta di essere portato in ospedale con urgenza,puo andarsene per conto suo?!?!?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma questi non sono problemi....!!! del 16/6/2011 - 17:04
Viabilità - Prostituzione
AUTORE: Stelo
email: [protetta]

17/6/2011 - 12:52

Concordo pienamente con quanto detto da Mario L'Artigiano. L'uscita dal casello autostradale di Montecatini è pericolosissima. Dell'interramento della ferrovia se ne parla ormai da decenni senza arrivare mai ai lavori. E dire che, se i collegamenti con le grandi città funzionassero maggiore (tipo metropolitana per intendersi) quante macchine in meno viaggerebbero x le strade, specie verso Firenze.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Viabilità - prostituzione del 16/6/2011 - 7:28
Ma questi non sono problemi....!!!
AUTORE: MarioLartigiano
email: -

16/6/2011 - 17:04

Quello dei passaggi a livello è un problema che ricordo da 44 anni, la mia età. Ma sono certo, ci potrei scommettere, che io come tanti altri non lo vedrà risolto. Come del resto lo svincolo al raccordo autostradale! Che volete che sia se ogni giorno migliaia di persone perdono interi quarti d'ora ad aspettare che passino i treni o rischino la vita per immettersi su di una strada per tornare a casa. Buonsenso vorrebbe che, visto la portata dei due problemi, i sindaci della nostra Valdinievole fossero presenti tutti i giorni sulla stampa a rimarcare l'inadempienza delle ferrovie e dell'autostrade. Attuassero iniziative volte a superare questo stato di cose. E non faccio questione di destra e di sinistra, non me ne frega nulla. Una cosa fatta bene va bene se la fa un amministratore di sinistra come di destra. Sono i problemi che vanno affrontati e risolti velocemente. In Giappone hanno ricostruito un'autostrada in una settimana, da noi in una settimana non si riesce a rattoppare nemmeno una buca. E comunque tutti zitti. Per la prostituzione invece, beh, finchè non si affronterà il problema a livello nazionale legalizzandola nel privato e proibendola nelle strade superando l'ipocrisia di questo paese, ho timore che resti tutto com'è. Per i giornali che pubblicizzano basta smettere di comprarli, non si leggono tanti strafalcioni e si risparmia pure!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Viabilità - prostituzione
AUTORE: Zdenka Pavlovic
email: [protetta]

16/6/2011 - 7:28

tutte cose finora fatte bene?Mi domando se attesa di cca 15 min.davanti le sbare dei binari delle ferrovie representano la viabilità?:non era primario sistemare questo taglio della città in due parti,evittando le attese lunghe e piutosto scocciante? 2) per quanto riguarda prostituzione in città e nei intorno,non sonotropi annunci nel "Tirreno" tutti i girni (4-7) di offerte del "servizio" a Montecatini? Anche questo sarrebe un tipo di lotta contro prostituzione!
----------------  RISPONDI





In risposta a: chiarezza del 14/6/2011 - 21:00
semplifichiamo il servizio taxi
AUTORE: albergatore di via cavallotti
email: -

15/6/2011 - 18:27

Gestisco un vecchio albergo di Via Cavallotti , mi occupo personalmente della portineria e devo confessare che ogni volta che un cliente mi richiede un taxi ,mi sento imbarazzato.Quasi ogni giorno passa da me un tassista per lasciare un numero di telefono fisso o cellulare, chi dice che gli altri numeri sono chiusi,chi dice che il nuovo numero offre servizi miracolosi, chi più semplicemente dice che ha tanto bisogno di lavorare. Sarebbe possibile uscire da questo ginepraio? Conosco tanti autisti, brave persone, e vorrei che tutti lavorassero, senza far torto a nessuno. Adesso vengo poi a sapere che i due radiotaxi non hanno autorizzazione comunale, vero? Sarebbe tanto semplice con un solo numero e sarebbe anche meglio per gli autisti che smetterebbero di farsi concorrenza, in un momento molto difficile per tutti.Secondo me il Comune, insieme ai tassisti,dovrebbe prendere in mano il problema e trovare una soluzione capace di dare un buon servizio a tutti, anche in previsione di chiusure del traffico sempre più grandi.Ricordo a diversi miei colleghi che , proprio in questo momentaccio, chiedere le "mance" per far lavorare la gente è poco onorevole.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Domanda sulla ztl
AUTORE: arrabbiato
email: -

15/6/2011 - 9:07

Vorrei sapere quanta gente ha visto i cartelloni sui confronti cittadini-sindaco serali.L'area pedonale di viale Verdi chi può circolare?Ho provato a inserire dei commenti sull'"articolo centinaia di persone a passeggio nell'isola pedonale"e non sono stati pubblicati non minacciavo nessuno ho solo visto sullo sfondo un pulman e mi chiedevo se può passare e "schiacciare i pedoni"oppure è stato un errore, ma vedo che la gente non si preoccupa della stranezza.Si parla di ZTC si paragona a Firenze, al Duomo possono arrivare i fornitori fino alle 9 circa la mattina, ma non i pulman.Vorrei sapere una vostra opinione su ztl, ztc e sicurezza(soggetti poco raccomandabili che passeggiano da anni in centro i vigili conoscano bene la situazione, ma fanno gli gnorri quando chiedi "aiuto"si scopre che la situazione la conoscano bene.)Interveniamo sulla sicurezza.

RISPONDE LA REDAZIONE
Come già abbiamo scritto, vengono censurati solo i commenti che sono offensivi nei confronti di qualcuno. Quindi se il suo commento non è stato passato è perchè, evidentemente, esprimeva giudizi offensivi contro qualcuno.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
chiarezza
AUTORE: anziana cliente taxi
email: -

14/6/2011 - 21:00

Stamani ,dovendo andare in ospedale per una visita, ho preso un taxi alla stazione ferroviaria, perchè gli orari del bus non coincidevano. Lo faccio diverse volte ed ormai sono in confidenza con diversi tassisti,gente brava che si suda la vita.Parlando del più e del meno siamo caduti sui i loro problemi legati a Viale Verdi, che avevo letto sul giornale e mi ha detto che c'è stata una riunione e forse la prossima settimana si troverà una soluzione. Però mi ha anche detto che nella riunione è emerso il fatto che due numeri telefonici di radiotaxi stanno operando senza autorizzazione comunale. Ma sarà vero ? Se lo fosse piacerebbe saperlo anche a me , perchè preferirei rivolgermi ai servizi autorizzati. Che il Comune chiarisca questa questione,non primaria ma pur sempre riguardante un servizio pubblico.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Fontane dell'acqua
AUTORE: MarioLartigiano
email: -

13/6/2011 - 17:04

Una domanda che mi sono sempre posto. Montecatini, Terme d'Europa, ha sul suo territorio, mi sembra, 3 fontane, oltre a quella in piazza del popolo. La prima, che, vista la sua posizione all'ingresso della città nella piazza antistante la stazione, dovrebbe essere il biglietto di presentazione di questa realtà. Da circa due anni è tristemente vuota, sempre se non vado errato il motivo per cui fu chiusa, mi pare di ricordare, è da addebitarsi all'uso che ne facevano alcuni nomadi e persone che "bighellonavano" nei dintorni della stazione stessa. Si è dunque scelto di privare la città del suo biglietto da visita perchè alcuni nomadi la utilizzavano al posto della toilette. La seconda fontana che mi viene in mente è quella antistante lo stabilimento Tettuccio.Una ventina d'anni fa fu regalata a montecatini da un artista giapponese. Personalmente non l'ho mai trovata eccezionale, però a persone che mi sono venute a trovare e che l'hanno vista è piaciuta, ne deduco che abbia un suo perchè. Il problema è che non funziona. Nel senso, non facendo l'opportuna manutenzione probabilmente il calcare la blocca ed inceppa il meccanismo con il risultato che il più delle volte è ferma o fa movimenti a scatti. Mi sono sempre chiesto come non venga in mente a chi di dovere d'impiegarsi per prevedere una pulizia regolare più volte l'anno ed evitarci questo triste spettacolo. Capisco che quando si parla di lavori pubblici i lavori anche per una semplice pulizia della fontana possano raggiungere cifre impensabili al comune buonsenso, però magari un pò d'inventiva si può provare no? L'ultima fontana che mi viene in mente è quella inserita all'interno della pineta, anche questa stesso discorso di quella alla stazione, ad un certo punto è stata spenta perchè "qualcuno" la usava per le sue pulizie personali. Al di là del luogo del tutto inopportuno in cui è stata collocata, (magari si potrebbe spostare nella rinnovata piazza Cesare Battisti), sarebbe opportuno queste fontane valorizzarle prima di tutto facendoci scorrere l'acqua, no? E, visto che le persone normali normalmente non le usano per i loro servizi personali, sarebbe opportuno che chi lo fa venga sanzionato e non si privi il resto della popolazione e la città tutta della bellezza delle stesse.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 2849 articoli in archivio:
 [1]  ...  [103]   [104]   [105]   [106]   [107]   [108]   [109]  ...  [114]