Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:12 - 09/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

Gli spazi espositivi della biblioteca concludono il 2022 con una mostra del pittore pistoiese Paolo Tesi.

none_o

A dicembre e gennaio le sedi di Pistoia Musei restano sempre aperte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Tuiles au chocolat.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
 2
Sono disponibili 6 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: casa fantasma in mezzo ai parcheggi a pagamento

AUTORE: sergio-antonella -franca
email: [protetta]

27/9/2012 - 17:50

Nessuno ha voluto vedere l'abitazione che si affaccia ai numeri 37-39 di via Boboli a Pescia.Abitazione fantasma dunque!Anche se i tre residenti pagano regolarmente le tasse.Dovrebbero essere esonerati!
Vi spieghiamo il perchè:non possiamo piu' accedere con l'auto dentro la nostra proprietà dal momento che la via in questione è stata chiusa abusivamente( non esiste un ordinanza di chiusura della strada) con blocchi di cemento.L'altro lato che si affaccia su rio del giocatoio non è mai accessibile perchè ostruito da macchine in sosta.Si fa presente che comunque l'accesso da rio del giocatoio risulta problematico per le numerose manovre che si devono fare per uscire dal cancello.E se dovesse venire un mezzo di soccorso?Visto che secondo quanto riferito dalla polizia municipale non c'è un'ordinanza di chiusura della strada,qualè l'autorità preposta a farla riaprire?Sembra che non esista visto che tutti si palleggiano la patata bollente.Intanto, i residenti della casa fantasma continuano ad essere dimenticati dall'amministrazione comunale.
----------------  RISPONDI





In risposta a: esposto del 3/10/2012 - 19:40
Denunciate!! L'esposto non serve a nulla.
AUTORE: Massimiliano
email: -

4/10/2012 - 23:45

Se come leggo la strada pubblica è chiusa senza "titolo" dovete denunciare gli autori dell'abuso ed essendo di pertinenza Comunale il Sindaco che non ha provveduto a far rimuovere immediatamente l'abuso.

Trovate un buon avvocato (non di Pescia e che non lavora con le Amministrazioni pubbliche) e agite in fretta, prima che ci mettano una qualche "pezza"
----------------  RISPONDI





In risposta a: Reati del 1/10/2012 - 21:35
esposto
AUTORE: sergio-antonella -franca
email: [protetta]

3/10/2012 - 19:40

E' stato fatto già da tempo un esposto al prefetto ma come si vede non ha dato risultati.Sarebbe auspicabile una azione di massa, per chiedere l'abolizione di questi parcheggi a pagamento in zona ospedaliera,lo smantellamento di quello sopraelevato veramente scandaloso e la riapertura di via Boboli.
----------------  RISPONDI





In risposta a: casa fantasma in mezzo ai parcheggi a pagamento del 27/9/2012 - 17:50
Reati
AUTORE: Andrea Mostardini
email: [protetta]

1/10/2012 - 21:35

Chiudere dentro un parcheggio delle persone e' reato , si chiama limitazione della libertà !
Chiudere una strada comunale in un parcheggio e' reato !
Tagliare gli alberi senza permesso e' reato!
Obbligare i Frati a pagare una cifra per lasciare libero il passo carrabile e' reato !
Sarà utile darsi una mossa e fare un esposto ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: casa fantasma in mezzo ai parcheggi a pagamento del 27/9/2012 - 17:50
Prima di tutto solidarietà
AUTORE: Giuliano
email: -

1/10/2012 - 19:51

Cari Signori Veraci,

vorrei prima di tutto esprimere la mia solidarietà per quello che vi è accaduto e vi sta accadendo.

Devo dire che sono daccordo con il Sig. Marco, se la strada è pubblica ed è stata chiusa da un privato, senza che vi sia un'ordinaza del sindaco, o atto diringenziale di pari valore, dovete trattare la questione non nel contesto dell'operazione parcheggio, ma alla stregua di un atto isolato e doloso di un privato.
Fate le relative denuncie intimazioni e rivolgetevi all'autorità giudiziaria (per un provvedimento urgente di ripristino) ignorando il contesto complessivo.
Non vedo particolari problemi anche a una rimozione diretta dei materiali (visto che sono dei semplici manufatti) potreste appoggiarli al bordo stradale con il semplice scopo di ripristinare una situazione di diritto. Chi li riposizionasse potrebbe essere identificato (chiedendo l'intervento dei Carabinieri o della Polizia) in modo da poterlo denunciare nel caso non procedessero d'ufficio.
Tantissimi auguri
giuliano
----------------  RISPONDI





In risposta a: casa fantasma in mezzo ai parcheggi a pagamento del 27/9/2012 - 17:50
Ma davvero non esiste ordinanza??
AUTORE: Marco
email: -

29/9/2012 - 16:10

Se non esiste ordinanza... quello presente sulla sede stradale diventa semplicemente del "materiale edile" abbandonato su una pubblica strada che l'Amministrazione proprietaria dovrebbe far rimuovere sollecitamente ripristinandone la percorribilità. Se questo non accade il fatto va denunciato all'Autorità Giudiziaria, ma non vedo problemi al semplice "spostamento" dei materiali al bordo stradale, per ripristinare il passaggio. Operazione che può essere ripetuta tutte le volte che questi "materiali" dovessero nuovamente tornare ad occupare abusivamente la strada.
Ovviamente gli autori di questo "abbandono" se identificati o identificabili possono essere denunciati a livello personale perchè autori del reato.
Tutto questo se la strada è pubblica (e non semplicemente oggetto di diritto di passaggio ma privata) e in mancanza di un'autorizzazione... ovviamente!!
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 6 articoli in archivio:
 [1]