Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:10 - 05/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per me , la misura è colma .
La tua genia un po' mi diverte un po' mi intristisce .

Sei buono solo a pontificare ed a gonfiare il tuo petto come davanti ad uno specchio .

Sei la rana di Fedro. .....
BASKET

Il debutto, come normale, ha riservato luci e ombre per gli Herons.

PODISMO

Ancora un successo per il veterano Alessandro Calzolari (Montecatini Marathon) che si aggiudica la settima edizione della <<Avis Run Montecatini>>.

RALLY

La bandiera a scacchi del 43° Rally Città di Pistoia ha sventolato nel pomeriggio odierno di nuovo in centro città e lo ha fatto insieme a quella del Cile. 

PODISMO

Domenica 9 ottobre nella frazione di Ramini nel comune di Pistoia si corre la quarantunesima edizione <<ATTRAVERSO IL VERDE DEI VIVAI PISTOIESI>>sulla distanza di km 12 per i competitivi e di km 4 e 12 per i partecipanti alla ludico motoria interamente pianeggiante attraverso i vivai della zona.

BASKET

Inizia il primo storico campionato di Serie C per la Gioielleria Mancini che nel debutto stagionale affronta il Progetto Pallacanestro Prato, anch’esso neopromosso

CALCIO

Domenica alle ore 15:30 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la seconda gara del Campionato di Promozione  tra i viola e i rossoblu pratesi, guidati in panchina dal giovane mister Federico Montagnolo.

BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 7 ottobre alle ore 17 nelle vetrine e negli spazi espositivi della biblioteca San Giorgio.

none_o

C’è tempo ancora fino a domenica 9 ottobre per visitare “Pistoia Piccola Compostela”.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di ottobre.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
 2
Sono disponibili 27 articoli in archivio:
 [1]   [2] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: E meno male c'era Lui!

In risposta a: del
E meno male c'era Lui!
AUTORE: Gabriele
email: -

22/7/2022 - 13:02

E anche questo governo democraticamente non eletto è finito...

Dopo tante speranze e promesse, l'ex-banchiere ha incrementato l'aumento del debito pubblico, non ha evitato l'inflazione, non ha prodotto alcuna diminuzione del carico fiscale, non ha riformato il reddito di "nullafacenza", ha aumentato il tasso di povertà nel paese ed il rapporto debito/PIL e, con la scusa del PNRR, ci ha consolidato come "paese pezzente d'Europa".
Senza considerare i costi spropositati legati alla guerra in Ucraina (che non possiamo permetterci), come invio di armi e accoglienza, doverosi quanto onerosi.
Ad maiora!

E poi c'è chi ha paura della destra al governo...
----------------  RISPONDI





In risposta a: La lingua degli analfabeti del 9/8/2022 - 19:46
Il Visconte dimezzato !
AUTORE: Monna Tessa
email: -

10/8/2022 - 12:36

Caro Visconte, oltre carenze linguistico logiche , Ella sbaglia anche sull allusione alla bugia .
Il concorso non è a Pracchia ma a
Le Piastre .
Quanti strafalcioni in in paio di righe !!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: ha da passà del 9/8/2022 - 11:05
La lingua degli analfabeti
AUTORE: Monna Tessa
email: -

9/8/2022 - 19:46

In buona lingua , qualsiasi frase comprende un soggetto , un predicato ossia verbo ed eventuali complementi .
Requisito essenziale della proposizione , al fine di comprenderne il significato , è che sia chiaro chi sia il soggetto della frase .
Per questo, esistono i nomi propri che si trovano segnati nel commento cui ci si riferisce .

In estrema sintesi , Vincent , che vuoi dire ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ossessione del 8/8/2022 - 8:35
ha da passà
AUTORE: Visconti, L.
email: -

9/8/2022 - 11:05

Credevo che il commentatore al quale rispondo fosse stato il vincitore del campionato a Pracchia. Cosa non sa da fa pur di arrampicarsi su gli specchi !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Donchisciotte del 8/8/2022 - 11:03
Ossessioni anticipate.
AUTORE: Monna Tessa
email: -

8/8/2022 - 13:05

Lambere oportet!
Ma attento a sputare i peli !
Almeno comincia il 26 Settembre !
Ossessione !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele del 7/8/2022 - 23:28
Donchisciotte
AUTORE: Gabriele
email: -

8/8/2022 - 11:03

dei miei stivali, sembri una mosca in barattolo...

Giri giri e sbatti il grugno ma non vai da nessuna parte!

Puoi offendere quanto vuoi, ormai non vi rimane altro, tanto non cambia niente.
Argomenti non ne hai più (per me non ne hai mai avuti) e le offese non lasciano il segno.

Vedremo chi è il dinosauro fra non molto, nel frattempo continua a discutere con i tuoi due pari.
----------------  RISPONDI





In risposta a: CVD del 7/8/2022 - 21:07
Ossessione
AUTORE: Monna Tessa
email: -

8/8/2022 - 8:35

Come definire chi afferma in uuna nota su queste pagine , che il Pd favorisce l immigrazione per riceverne i voti .
Ossessione.
----------------  RISPONDI





In risposta a: CVD del 7/8/2022 - 21:07
Gabriele
AUTORE: Monna Tessa
email: -

7/8/2022 - 23:28

Vile Maramaldo !
Una delle tue tante ossessioni , ora si chiama Letta ?
Poverino.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Quanti hanno chiamato il prete? del 5/8/2022 - 13:01
CVD
AUTORE: Gabriele
email: -

7/8/2022 - 21:07

Come volevasi dimostrare, dopo neanche 24 ore lo stesso letta ha ammesso che questo non è un patto per governare...

Solo per spartirsi le poltrone!

Perfino Calenda si vergogna di farne parte...

Il prete sarà bene lo cerchi qualcun altro, mi sa.

Asveduma
----------------  RISPONDI





In risposta a: Diritti altrui? del 5/8/2022 - 12:30
Quanti hanno chiamato il prete?
AUTORE: Bibi
email: -

5/8/2022 - 13:01

Tempo perso !
Chi e' radicato in certi concetti antistorici , e' come l ultimo dinosauro che una meteorite fara' morire .
Gabriele datti pace .
Spera sempre di non aver bisogno di comprensione altrui .
I casi della vita sono tanti .
Auguroni !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Oblio del 3/8/2022 - 23:59
Diritti altrui?
AUTORE: Gabriele
email: -

5/8/2022 - 12:30

Vorrei riprendere dalla tua ultima boutade: “Difendere e' di sinistra mentre aver paura dei diritti altrui e' di destra?”

Mi sembra acclarato che l’unico diritto che la attuale sinistra vuol difendere sia di mantenere il seggiolone e relativo lauto stipendio.

Per far ciò stiamo assistendo ad un vero e proprio mercato delle vacche, fatto però senza avere ancora alcun bestiame, solo una bestia con tante teste (e nessun pensiero coerente).
E’ emblematico che il tentativo di mediazione non si svolga su un programma politico (anche perché non ritengo possibile trovare una cosa simile fra loro) ma solo sul numero di poltrone da spartire…

Questa si che è affidabilità per il futuro, vale proprio la pena affidargli la guida del paese!

Il confronto politico degli esponenti di sinistra si rivela autorevolmente anche nell’ultimo attacco alla Meloni, accusata di perdere i capelli perché ha troppo testosterone!

Ma questa non è una campagna di odio bensì una Santa Crociata quindi tutto bene compagni.

Questo si che è rispetto e confronto sulle idee! Ora si che posso affidare la guida del paese a personaggi veramente competenti! Adesso si riconosce la vera anima degli apostoli di Lama e Berlinguer!

Infatti gli attacchi alla destra sono sempre e solo sul piano personale di ognuno dei tre leader di partito, ma, stranamente, non sul programma politico, evidentemente inattaccabile per la sinistra, che non ha alternative valide da proporre oltre all’aumento delle tasse e delle mancette elettorali.

Ormai la proposta politica di sinistra si basa esclusivamente su quelle, le mancette, la prima che mi sovviene è il reddito di cittadinanza (che non ha prodotto altro che un disavanzo pari a varie finanziarie ed un ulteriore numero di futuri disoccupati o mantenuti, i navigator), l’ultima appunto la dote ai diciottenni (perché a 19/20 anni ormai sei sistemato, che te ne fai?) a carico di nuove tasse, panacea di tutti i mali che affliggono l’umanità e livella sociale ineguagliabile.
O forse no?…

Si ritorna sempre lì: statalismo e assistenzialismo, mai lavorare per lo sviluppo di una economia reale, perché se i giovani si mettono in grado di mantenersi da soli poi magari cominciano anche a pensare da soli…

Per fortuna i giovani oggi stanno già pensando da soli, come dimostra infatti il problema che accennavi anche tu: tanti prendono armi e bagagli e vanno a lavorare all’estero, dove possono costruirsi un futuro vero, fatto non di mancette ma di valore del loro lavoro e della loro intelligenza.

La soluzione della sinistra? Importiamo valanghe di giovani dall’Africa, così si risolve anche il problema della denatalità! Si risolve anche il problema delle paghe e dei diritti dei lavoratori, al ribasso però!

Quella della destra? Agevoliamo il lavoro in Italia, portiamo alla luce le competenze dei nostri giovani e diamo loro la possibilità, uno scopo ed un motivo per rimanere in Italia a ri-costruire una economia sana, fatta di lavoro ed ingegno e non di paghette ed assistenza!

Io non vedo alcuna campagna di odio da parte della destra, vorremmo solo impedire che arrivino altri clandestini ad ingrossare le fila di coloro che saranno destinati solo alla criminalità spicciola od alla schiavitù nei campi, visto che alternative non ce ne sono, né da destra né da sinistra.

Con la differenza che a sinistra riescono a guadagnarci qualcosa lo stesso, con le cooperative di “volontari” dal cuore d’oro, gli stessi che, al ridursi delle prebende per ogni clandestino di qualche tempo fa, hanno disertato in massa le gare di appalto per la gestione dell’accoglienza, sicuramente per non offrire una visione distorta della nostra solidarietà.

Ed io che ho sempre pensato che volontario significasse mettere il proprio tempo e le proprie energie al servizio degli altri, senza alcuna costrizione e senza desiderare nulla in cambio! Se mi pagano sono un impiegato od un operaio…
Si vede che non ho il vocabolario giusto.

Paura dei diritti?
Più che altro rifiuto di regalare i diritti, pagati col sangue di chi credeva che valesse la pena morire per mantenere la propria patria (e mi fa specie dover essere io a ricordartelo) a chi arriva senza arte né parte né identità (avendo gettato i documenti in mare) per non essere identificato correttamente (pena il rimpatrio coatto), a chi non vuole assumersi anche i relativi doveri (te ne parlo anche se so che il concetto ti è alieno).

Forse dipende dal fatto che la destra non ha bisogno di nuovi “cittadini” per sperare in una base elettorale, al contrario di una sinistra ormai decotta nei fatti e nelle idee, abbandonata per delusione o disgusto da sempre più votanti.

Nuovi “cittadini” che però non hanno alcuna intenzione di esserlo, integrandosi con noi, ma solo di sfruttare l’ingenuità e l’inettitudine di chi ci lucra sopra adesso e spera in un ritorno in futuro.

Chi vuole diventare un cittadino fa come i dieci di Pistoia dei giorni scorsi, compie un percorso ed ottiene dei risultati, poi chiede la cittadinanza, perché evidentemente ritiene ne valga la pena.

Quelli che arrivano senza identità non hanno interesse ad essere integrati, solo mantenuti, salvo scontrarsi poi con la falsità dell’accoglienza sinistra e ritrovarsi (forse) peggio di prima.

Concludo dicendo che questo discorso, pur impostato come risposta ad Alias, non è ovviamente per lui, che ha già la verità nel DNA e la sclerosi nelle sinapsi (e poi ha già due adeguati interlocutori, a suo dire, fra le tasche davanti), solo per esternare il mio pensiero ai lettori di questa rubrica dotati di pensiero critico.

Buona serata a tutti.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele non perde mai occasione del 3/8/2022 - 23:44
Infatti!
AUTORE: Gabriele
email: -

5/8/2022 - 11:26

Almeno su una cosa siamo d'accordo!
Giusto con quelli puoi discutere e sperare di aver ragione.

Divertitevi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Paura o Terrore? del 2/8/2022 - 15:44
Oblio
AUTORE: Bibi
email: -

3/8/2022 - 23:59

In Ruanda non ci andra' nessuno! Cerca come e' andata la storia dell aereo con un elenco di 130 ridotto a 37 ridotto a sette e ancora uno scartato .
L aereo non e' mai partito Boris emulo di Salvini e' stato sfiduciato dal suo stesso partito Il Ruanda e la compagnia hanno riscosso.

Difendere e' di sinistra mentre aver paura dei diritti altrui e' di destra .

Il possibilismo rispetto alle granitiche certezze .

Mettere assieme le figure di m..di Salvini e Berlusconi e votare per loro e' il segno che i gabrieli sono la vera maggioranza .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Paura o Terrore? del 2/8/2022 - 15:44
Gabriele non perde mai occasione
AUTORE: Urano
email: -

3/8/2022 - 23:44

Salvini dovrebbe leggersi la storia del Ruanda .
Il biondo , mandato al gas dal suo stesso partito (a quando lo stesso prr Salvini ?

Per chi soffre della fobia dell immigrato , opportunamente coltivata da Meloni e Salvini , i colori non contano .Di poi ragionare con certe persone e noioso .
Durante il governo Draghi , Salvini si limitava circa l immigrazione .
Ora che è già ministro non si contiene e deborda Il meschinello poi fara' la stessa fine di prima del mojto .
Non vennero rimpatriati che un numero risibile di immigrati.
Berlusconi con i mille euro a tutti ? Ricordo il milione di posti di lavoro e i mille rimpatrpo a settimana .
La Meloni per la famiglia cristiana ? Un bell esempio di famiglia cristiana .
Secondo il codice di diritto canonico il cristiano pubblico concubino pecca perché dà scandalo .
Questo è poi il modello di famiglia cristiana che la Meloni ci imporra' ?
Per il bollito Berlusca che mira alla presidenza del senato ?
Degno compare dei suonatori di Brema .

Mi allieta piu' una sana discussione con i miei genitali .
Loro si che mi capiscono .
Un doveroso saluto al nostro federale....?
----------------  RISPONDI





In risposta a: KKK nostrano del 31/7/2022 - 10:47
Paura o Terrore?
AUTORE: Gabriele
email: -

2/8/2022 - 15:44

Perfettamente in linea con i tuoi mentori, sempre pronti a gettarsi come avvoltoi sul primo miserabile delinquente autoctono, con evidenti e purtroppo manifesti problemi cerebrali, per dimostrare la nostra cattiveria e razzismo (che non c'entrano niente, l'avrebbe ammazzato anche se era verde invece che nero), volutamente ignorando gli innumerevoli episodi in cui invece sono i “promessi italiani” che aggrediscono civili e militari, certi della loro impunità.

Le elezioni si avvicinano e la paura aumenta... e secondo tradizione si ricomincia ad urlare al fascismo, al pericolo nero, addirittura adesso al Ku Klux Klan...
Ma non vi sentite mai un po’ fuori tempo?

Ovviamente con condimento di calunnie e menzogne varie, offese e travisamenti e via con la solita minestra.
Vabbé, ci siamo abituati.

Tu poi potresti fare il cuoco, per come rigiri le frittate.

“Ho letto spesso su questo foglio…” mentre non lo hai letto mai, io ho sempre parlato di ladri non di neri, forse è per te che è lo stesso visto che li scambi sempre…

Per l’indifferenza, sappi che se intervieni i casi sono due: o uccide anche te oppure se solo lo graffi ti tocca poi passare anni in tribunale e ripagarlo per buono, terzium non datur.
Succede alle FFO figurati ad un privato cittadino!

Ma passerà anche questa, prima o poi…

Io invece ho un solo timore: che niente cambi e si continui a navigare alla cieca, fra mancette elettorali e carità pelose (ed onerose), grazie all'unione forzata di una moltitudine di zero virgola, che non hanno niente in comune (tantomeno una visione politica) e hanno l'uno per l'altro lo stesso apprezzamento di un peto in ascensore... lasciando il paese allo sbando dopo un paio di settimane perché tanto di più non possono reggere insieme.

Infatti hanno già fatto un accordo per il voto, per il programma ci penseremo poi… tanto che gli frega, loro avranno mantenuto la cadrega ed ai loro elettori basta quello, sennò torna l’omo nero!
Ci mancherebbe solo quello, tanto ce n’è poini…

Vai tranquillo anzi, stai sereno, comunque vada a te un ti cambia nulla, tu sei nella terra di Albione, la culla delle libertà (coloniali).
A meno che… non ti portino anche te in Ruanda.

Chissà come ci staresti bene, in mezzo ai tuoi protetti.

Speramus optima, paramus terga.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Finalmente del 27/7/2022 - 23:03
KKK nostrano
AUTORE: Bibi
email: -

31/7/2022 - 10:47

La tentazione è forte . Troppo forte !
Un poveretto nero importuna la gente cercando di vendere fazzolettini di carta.

Un poveretto " bollito" usa la stampella che il povero nero usava per camminare e lo uccide.


Fatto orrendo anche perché i presenti ed i cineasti improvvisati , hanno seguito l episodio per ben quattro minuti da bravi spettatori senza interrompere l 'azione.

Ho letto spesso su questo foglio , dell'uso del bastone raccomandato proprio contro immigrati che con la loro sola presenza sul territorio nazionale , attentano alla nostra civiltà.

L episodio , di per sé orribile , rientra comunque nelle parole scritte da un abituale frequentatore di questo blog.

La morte violenta e il comportamento esemplare dei presenti che non hanno turbato l andamento dello "spettacolo" , mi spingerebbe a commenti che non posso e non devo fare .
La tentazione è forte e tanta.

Arriveremo al kkk moderato dall indifferenza , a sostegno delle fobie elettoralistiche della destraccia ?
Ciao gabriellino .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele. Speriamo del 27/7/2022 - 17:39
Finalmente
AUTORE: Gabriele
email: -

27/7/2022 - 23:03

Vedi che se ti impegni ce la fai!
O ti sei fatto aiutare dal nipotino?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Speremus optima, paramus terga del 27/7/2022 - 9:42
Gabriele non perde mai occasione
AUTORE: Bibi
email: -

27/7/2022 - 18:01

Povero Gabriele !
Inizi una serie di ragionamenti certamente condivisi e condivisibili, ma poi riappare la tua ossessione.

Parli di referendum e arridagli con la sinistra .

Parti dalla sinistra che vuol regalate cittadinanze e trasformare l'Italia in Africa..
Il
Parli delle prossime elezioni come l ultima occasione per salvare la nostra civilta' !

Ma non hai mai in mente argomenti diversi ?
In fondo la tua vita di gretto individuo arroccato ad unico argomento deve essere ben triste .

Sappi da sempre la sinistra (non quella di Letta , Togliatti etc) si e' sempre spesa a favore di chi ha piu' difficolta' a far valere i propri diritti.

Questo ha sempre fatto paura alle destracce e non certamente ad una destra moderna che ad esempio , in Germania riesce a governare assieme alla sinistra .

In Italia , la destra è sempre stata quella dei fascisti della Rs in un fil rouge che porta all' oggi .
Questa non e' destra moderna, è postfascismo.
Pensa che la vita per molti non e' uno scherzo e l' essere nati in una parte del mondo non e' un merito.
Aver goduto di una famiglia "regolare" e' un caso e che se fossi nato in centro Africa saresti morto nei due anni dalla nascita e ora comunque avresti smesso di rompere in quanto a 25 anni saresti gia' morto .
Pensaci !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Confusione del 27/7/2022 - 9:52
Gabriele. Speriamo
AUTORE: bibi
email: -

27/7/2022 - 17:39

Gabriele , a Settembre vincerai la tua lotteria .
Con i decreti Salvini rafforzati dalla pesciaiola , potrai ancora meglio bastonate chi ti sta antipatico .

Per la lingua ?
Certo che per giudicare gli altri circa il corretto uso , servirebbero doti che non mi pare tu abbia .
Inoltre , se hai difficolta' a seguire un filo logico , non ti preoccupare che sei in buona compagnia .
Pensa che tre quarti di Italiani ti sono colleghi : sono quelli che non riescono a decrittare né a comprendere un testo .

Ripeto che vivi di fobie.

Il problema dei " musi neri " che tu non hai il coraggio di chiamare così, (frase che ti piacerebbe tanto poter usare ) non si vuol risolvere perché alla fine fa comodo a troppi.
Viviamo con la Bossi/Fini che evidentemente fa comodo a tutti.
Ti stupisci della varietà di argomentazioni e ti capisco .
Per te l unico argomento sono gli immigrati come se ti avessero stuprato o rovinato la vita .
Dei due interventi sull inquinamento da vivaismo , non ti importa un tubo . Lo fanno gli Italiani e che ti importa !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele non perde mai occasione del 26/7/2022 - 17:04
Confusione
AUTORE: Gabriele
email: -

27/7/2022 - 9:52

Come tua abitudine cambi argomento quando non sai di che parli, mescolando interventi diversi su articoli diversi.

Una volta hai affermato di essere stato un insegnante (fra le tante altre tue invenzioni): sicuramente non di italiano, visto che non riesci mai a seguire un filo logico od un argomento specifico.

Io parlo di economia e rispondi con i ladri, di Draghi e mi rispondi con letta, da tutt'altro articolo presumo...

Torna al tuo Don Abbondio ed alla briscola.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Viva re - pubblicata del 26/7/2022 - 9:18
Speremus optima, paramus terga
AUTORE: Gabriele
email: -

27/7/2022 - 9:42

Sinceramente non credo che la soluzione sia buttare la Costituzione, in fondo basata su criteri un po’ obsoleti ma sempre condivisibili, nel complesso.

Si potrebbero rivedere alcune cose, figlie di un paternalismo eccessivo, rispecchiato anche al giorno d’oggi da alcuni politici di sinistra, convinti che i cittadini non sappiano cosa è meglio per loro e che ci sia bisogno sempre di un pastore, non tanto “super partes” quanto “super populum” (per esempio il buon Bersani ma l’elenco sarebbe lungo).

Giusto per fare alcuni esempi, i referendum solo abrogativi: non sia mai che il popolino possa interagire con la funzione legislativa, col rischio di proporre e magari ottenere leggi più aderenti alle sue necessità: qualcuno potrebbe capire quanto inefficienti e inadeguati siano coloro che li rappresentano.

Oppure il concetto di coerenza: quando eletto con un partito (quindi con una linea politica definita) qualunque “onorevole”, nel caso non si riconosca più nel suo partito dovrebbe essere si libero di cambiare, rinunciando però contemporaneamente al mandato.

Per l’ultimo paragrafo ho ancora la speranza di vedere invertire questa rotta autolesionistica, almeno finché non gli regaleremo la cittadinanza con relativo diritto di voto, sogno di mezz’estate di partiti allo sbando in cerca di nuovi orticelli da coltivare a colpi di prebende e regalie, svendendoci a culture aliene che presto saranno le nostre…

A settembre avremo una delle forse ultime occasioni di salvare l’Italia, prima che diventi Itafrica.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Titolo azzeccato del 26/7/2022 - 12:29
Gabriele non perde mai occasione
AUTORE: Bibi
email: -

26/7/2022 - 17:04

Illazioni e conclusioni ?
Non conosci che la differenza fra impedire un furto o bastonare un ladro è la differenza fra illazione e conclusione .

Letta lo nomini tu che non ricordi nemmeno cosa scrivi a proposito dello ipotesi di diritto per i minori .

Come sempre ...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Delirio del 26/7/2022 - 9:36
Titolo azzeccato
AUTORE: Gabriele
email: -

26/7/2022 - 12:29

Uno sproloquio che ben si adatta al titolo del tuo intervento.

Innanzi tutto io non ho nominato letta.

Inoltre non hai la minima idea di quello che penso e credo, solo illazioni che sono frutto delle tue paure.
Se poi hai terrore delle soluzioni, semplici o meno, perché dovrei spaventarti?

La soluzione ce la diranno le urne a settembre, nel frattempo, sulla sponda del fiume c’è umido, mettiti una coperta per terra o ti bagni le chiappe.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Viva re - pubblicata del 26/7/2022 - 9:18
Che pena per "covis" Italicus
AUTORE: henry beyle
email: -

26/7/2022 - 11:40

Il covis italicus , è il tipico prodotto di una societa che allo sbando vuole l uomo forte .

Una nuova carta?

Certo !

Dice anche una carta immodificabile.

Una carta allora da modificare solo con la rivoluzione o il colpo di stato ?

Le Costituzioni liberali , sanciscono gli stessi principi della Dichiarazione dei diritti dell Uomo, e divergono certamente per come realizzarli .
Confondere le leggi elettorali con riforme costituzionali , è veramente penoso e questo mi impedisce di proseguire col mio disgusto .

L affermazione salvinista contro l immigrazione selvaggia (???) mi provoca il singhiozzo qualora la si pensi da inserire in Costituzione .

Che pena.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Viva re - pubblicata del 26/7/2022 - 9:18
Bambino e acqua sporca ????
AUTORE: bastian contrario
email: -

26/7/2022 - 11:10

Questi sppunti rivolti alla Carta , probilmente si avevano ancora prima che fosse promulgata .
Certo che la Carta e' datata , ma ..
solo chi fa confusione fra principi e tecnica facendo di ogni erba un mazzo , ragiona come il nostro
cittadino .

Il Regno Unito, senza costituzione , rinnova le leggi che garantiscono la civile convivenza senza uno stato autoritario nel rispetto dei diritti inalienabili.

In Francia De Gaulle la riscrisse , ma non cambio' sostanzialmente niente rispetto alla Dichiarazione .

La Germania in come tutte le costituzioni del mondo " libero"' stabilisce i diritti naturali ed inalienabili della persona .

La stessa nostra Costituzione , che ha la possibilita' di trasformare la parte " tecnica" è' stata trasformata negli ultimi settanta anni e per questo non dovrebbe essere buttata ma aggiornata secondo le regole scritte all origine .
Sono le regole e non la Carta cui chi la vuole riscrivere , sta mirando.



Chi la vuol buttare in un cesso , o non capisce o capisce troppo , e questo mi fa paura.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 27 articoli in archivio:
 [1]   [2]