Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:10 - 21/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
 2
Sono disponibili 6 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: La mattina dopo il giorno prima

In risposta a: del
La mattina dopo il giorno prima
AUTORE: Roberto
email: -

22/9/2020 - 1:06

Ê finita, il Popolo sovrano ha dato il suo responso, e le persone intelligenti devono accettarlo così come impone un senso di civile democrazia. Infatti solo gli stupidi, i violenti e gli ossessionati cultori di una sola versione, la propria, possono negare l’evidenza. La vittoriosa sconfitta che la sinistra registra, scommetto avrà ripercussioni nelle trionfali dichiarazioni dell’avvocaticchio, del bibitaro e nel fratello di Montalbano, proprio quelli che alla vigilia declamavano, temendo una forte batosta, che i risultati non avrebbero avuto ripercussioni sul governo. La scelta è per il conservatorismo più acceso. Quello fatto di clientele, di travet pubblici, di mantenuti, degli operatori nella miriade di gruppi, società, aziende che la sinistra ha creato nei decenni, nominalmente per dare uno stipendio a molti, in effetti per creare e consolidare basi di potere. Nel più retrivo stile totalitario, si chiami con qualsiasi prefisso si voglia ma sempre terminando con -ismo. Ci sono alcune considerazioni da fare, la prima che i 5S hanno avuto il loro contentino, evidentemente condiviso anche da chi non vive nelle stelle ne nelle stalle, con la riforma del numero di deputati e senatori. Vittoria di Pirro quando si considera l’esiguo numero di voti politici ovunque raccolti, giocati alla grande dai loro condivisori del potere statale. Va dato atto che anche in questo la sinistra ha attuato un’eccellente strategia, presentandosi da sola sapendo che in effetti molti voti sono di ex transfughi. Proclamano e ribadiscono fedeltà nella politica nazionale ma in effetti, pur prescindendo da passati, clamorosi e vomitevoli voltafaccia, in quella regionale hanno indebolito gli alleati anche nel governo della Repubblica, che forse era il loro progetto strategico. Si dice che la politica mette insieme strani compagni di letto ma questa pseudo unione sinistra/5S sembra proprio il connubio in alcova fra un umano ed uno scimpanzè. Vedremo. Dall’altro lato, Salvini dovrebbe prendere atto che molti suoi errori sono ricordati più delle due o tre cose egregie che ha tentato di fare. Morale, Il CDX cerca un nuovo leader, che non sarà Tajani, umile portaordini del suo capo, forse non sarà neppure la Meloni, cui i soliti fascisti rossi continuano a rimproverare affinità con un’epoca quando forse neppure i suoi genitori erano nati. Certo che al centro destra urge un vero leader, uno con gli attributi, capace di motivare e guidare, senza isterismi, senza platealità ma con solide idee, poche magari ma ben costruite e gestite. L’avversario, la sinistra, di bizantinismi è maestra, per batterli bisogna avere un carisma che nessuno oggi sembra poter proporre.
----------------  RISPONDI





In risposta a: La mattina dopo il giorno prima del 22/9/2020 - 1:06
per il bastonatore
AUTORE: vincenzo
email: -

27/9/2020 - 12:18

Il Papa Komunista , come dici tu , ha detto una cosa che dovrebbe far riflettere le persone civili e vergognare quelli della tua congrega

GLI IMMIGRATI SONO IN PERICOLO E NON IL PERICOLO

Gli immigrati sono esseri umani e cioè neonati , bambini, giovani, uomini e donne incinte o anziane e non sono numeri da rimettere sul gommone senza motore,

Ma il papa è Komunista ed è logico che faccia queste affermazioni .

Anche questo , la cagnolina al guinzaglio del Capitano andava dicendo in campagna elettorale .
----------------  RISPONDI





In risposta a: La mattina dopo il giorno prima del 22/9/2020 - 1:06
Caro Roberto
AUTORE: carlo cardone
email: -

27/9/2020 - 10:14

Chi parla di "VITTORIOSA SCONFITTA" è alla frutta

Buon pro ti faccia !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ad uso di del 23/9/2020 - 11:50
caro Roberto
AUTORE: Standard
email: -

23/9/2020 - 12:59

Un proverbio di bassa lega recita

CHI L'HA IN TASCA , L'HA IN TASCA

Naturalmente noi sappiamo che la tasca è una parte anatomica

Non ti sprecare , la destraccia ha perso e la destra che spererei non esiste proprio perché viene votata da quelli della tua e non può essere che cosi'

DATTI PACE , CHI VINCE (non ti è toccato) e chi perde ( è toccato a quelli della tua) il resto non conta
----------------  RISPONDI





In risposta a: La mattina dopo il giorno prima del 22/9/2020 - 1:06
Ad uso di
AUTORE: Roberto
email: -

23/9/2020 - 11:50

Polemici, ignoranti e bastian contrari per scelta propria. https://www.treccani.it/enciclopedia/ossimoro_%28Enciclopedia-dell%27Italiano%29/
----------------  RISPONDI





In risposta a: La mattina dopo il giorno prima del 22/9/2020 - 1:06
Per Roberto
AUTORE: vincenzo
email: -

22/9/2020 - 15:23

Quando un lapsus diventa un lapis e poi un matitone :

"La vittoriosa sconfitta che la sinistra registra",

Se è un lapsus , niente male , ma se è il tuo pensiero , veramente sei da sberleffi .

Per la necessità di una destra ben strutturata , seria e competente , sono perfettamente d'accordo .

In democrazia quello che spesso denigratoriamente chiamiamo destra , è una necessità democratica .

Occorre però definire il concetto di destra in maniera netta.

Destra non è Salvini con i suoi rosari ed i suoi neri di Vicofaro

Destra non è la Meloni con la sua fiamma tricolore o col nostro sindaco di Pistoia che afferma coram populo che i fascisti hanno liberato Pistoia dai Tedeschi e che i partigiani sono una invenzione del dopoguerra.

Per Forza Italia ? Finché non ci lascia il Satrapo della nipote di Mubarak , la vedo dura .

Ma la necessità di una destra autonoma e illuminata che possa essere maggioranza od opposizione , la vedo come una necessità.

Per tutto il resto delle tue solite elucubrazioni anti KOMUNISTI , non solo non le condivido , ma penso che dargli un taglio potrebbe far crescere la stima che potresti anche meritare .

Resta il fatto che in Toscana questi orribili guitti verdi non potranno decidere né per me né per te .

Mi immagino Salvini a rappresentare le Bellezze d'Italia nel mondo ! Che ribrezzo !
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 6 articoli in archivio:
 [1]