Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:11 - 27/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

BASKET

Durante la settimana sono state riscontrate alcune positività al Covid-19. Pertanto la gara interna contro il Jolly Livorno, che si sarebbe dovuta disputare sabato 14 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

none_o

Il libro «Videomodeling e autismo. Descrizione di un intervento educativo», è stato pubblicato da Erickson Live.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
 4
Sono disponibili 42 articoli in archivio:
 [1]   [2] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: vita vissuta

In risposta a: del
vita vissuta
AUTORE: Roberto
email: -

21/9/2020 - 9:11

Tanti, molti, anni or sono, un gruppo di giovani stava parlando, discutendo, ridendo scherzando. Uno di loro prese un coltello dalla tavola e fece finta di minacciare un altro. Questi, un bravo ragazzo di origini giamaicane restò calmo, direi glaciale, sollevò il suo braccio destro, afferrò il polso della mano che teneva il coltello e disse con calma: Mai imbracciare un'arma se non intendi usarla. A Roma un delinquente ha brandito un cacciavite, la legge lo definisce in quel contesto come "arma impropria" e non solo minaccia ma aaddirittura ferisce un Carabiniere che intendeva arrestarlo in flagranza di reato. Un altro CC per difendere il collega dal gesto omicida spara al delinquente e lo ferisce mortalmente. Solo gli assatanati, i mentecatti o i polemici per il solo gusto della polemica sfascista possono vedere in questo gesto di difesa un'offesa alla vita umana. Omnes qui acceperint gladium, gladium peribunt” - Matteo 26/52
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
Due ceffoni
AUTORE: carlo dadone
email: -

17/10/2020 - 16:02

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce e con la previsone di dover scegliere tra chi ventilare e chi abbandonare , è per il razzismo di qualcuno , in questo blog siamo risucchiati a parlare dei neri di Vicofaro .

Purtroppo l'idiozia di certuni è una calamita alla quale non si resiste facilmente .

Un tempo in cui telefono azzurro non era di moda , ad un figlio che ci torturava con argomenti capziosi , tiravamo due ceffoni e la cosa finiva li .

Fare con questa gentaglia non si può , ma pensarlo si .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ok! del 15/10/2020 - 22:53
per l'ossessionato
AUTORE: vincenzo
email: -

16/10/2020 - 8:03

Mi domando poi se ci sei o ci fai .
Certo che affermo che gli immigrati dell'epopea Salvini sono una bufala ad uso degli idioti che ci hanno creduto e quel che è peggio continuano a crederci .
Dico anche che nella situazione di questa primavera ed ancora oggi considerare gli immigrati un e il problema è da imbecilli .

Questo una volta per tutti e no perché lo dico io ma perché lo sta dicendo il VIRUS .

Vedo un futuro nero nero , in cui non ci sono immigrati , ma scelte su chi scegliere per i respiratori e chi lasciare a casa tanto non ce niente da fare . Questo in alcuni casi è già successo in primavera ,
----------------  RISPONDI





In risposta a: OSSESSIONE ,, un bel film del 14/10/2020 - 13:49
Ok!
AUTORE: Gabriele
email: -

15/10/2020 - 22:53

Ad argomentazioni tali non esiste replica possibile.

Se lo dici tu, poi...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
OSSESSIONE ,, un bel film
AUTORE: vincenzo
email: -

14/10/2020 - 13:49

Arridagli !!!!!

L'invasione di clandestini sembra essere il tuo orizzonte .

NON E COSI , lo vuoi capire .

Si tratta di un problema di gestione di un certo numero di persone che arrivano dal mare e che sono qui di passaggio per andare a congiungersi con parenti sparsi in europa e pronti ad accoglierli .

La clandestinità NON ESISTE , ma è una creazione della legge Bossi/Fini .

Gabriele , la tua ossessione degli immigrati e del comunismo è veramente penosa .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
gabriele
AUTORE: vivalalega
email: -

13/10/2020 - 19:32

gabriele sei un caso patologico . Il tuo orizzonte è la salvezza di Lizzano . A Lizzano c'è una bella fontana dove ti ci porterei volentieri . Con il culo in fresco probabilmente smetteresti di torturarti e tosturarci , perché da un po' ti tempo non te ne va bene una .

Il mondo brucia e tu ci pisci sopra per spengerlo ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
Contare i denti ai francobolli
AUTORE: vincenzo
email: -

13/10/2020 - 19:27

Gabriele ma dove vivi ?
Possibile che il tuo nutrimento siano solo gli Immigrati ?
Mangi immigrati a colazione prranzo e cena.
Anche Salvini accusa il governo di non ascoltare le opposizioni (e forse non ha torto) e non parla più di immigrati . E tu continui ?
Ogni giorno aumentano i morti ed i malati gravi per questo virus e tu seguiti a parlare di maree nere e di immigrati in romagna che la sinistra vuole per farli lavorare a 2 euro ora .

La tua è una ossessione .

I tuoi "rovesci" per la ridefinizione dei decreti Salvini , unitamente alla perdita delle regionali e il ridimensionamento di Vicofaro , hanno peggiorato la tua psiche

La situazione è grave e SERIE e non come disse qualcuno NON SERIA

E tu vai a contare i link delle SAM ?

Falla finita che è meglio ! Sei fuori tempo!
----------------  RISPONDI





In risposta a: ci sono momenti in cui ....... del 13/10/2020 - 9:17
Mah, poverino...
AUTORE: Gabriele
email: -

13/10/2020 - 17:49

Intanto non dovremmo mai perdere di vista alcun problema.

Se poi consideri l’incontrollata invasione dei clandestini secondaria rispetto alle partite di calcetto… beh, non trovo parole (pubblicabili) per definirti!

Se qualcuno seguita a rompere con Vicofaro sei tu, e tutta la tua congrega, non ancora soddisfatta di quanto ha rotto.
Continuo comunque a non capire perché dovrebbero allocarli dove non sono graditi, quando in Toscana ci sono tanti posti “umani” dove sarebbero prontissimi ad accoglierli!

Il TUO governo, perché di mio non ci vedo proprio niente, sta seguitando ad annaspare nel buio, forse se accendessero qualcosa loro, magari… per quanto, in definitiva, non vedo poi tutto ‘sto problema: sono le stesse regole di prima, rimarcate perché ormai la massa si è assuefatta e comincia a non seguirle più.

Comprati dei fazzoletti (usa e getta, naturalmente) e sfoga la tua tristezza in solitudine.

E magari anche in silenzio.
----------------  RISPONDI





In risposta a: vita vissuta del 21/9/2020 - 9:11
ci sono momenti in cui .......
AUTORE: vincenzo
email: -

13/10/2020 - 9:17

Ci sono momenti in cui tutti dovremmo concentrarci sull'essenziale e perdere di vista tutto ciò che è secondario .

Individuare l'essenziale , in questo momento non dovrebbe essere difficile .

Essenziale è la salute , e da questo punto discendono poi tutti gli aspetti della vita .

Seguitare a parlare di Vicofaro , della immigrazione , della piccola criminalità , è come discutere se indossare un salvagente arancione o giallo nel momento in cui la nave affonda.

Gabriele che martella sul comunismo , Luciano che ce'ha con chi non gli dice la verità , tutta la destraccia a favore di Lizzano black free .

Mai una riflessione sui veri problemi .

Il nostro governo che parla di abolire il calcetto e calcola l'obbligo di mascherina a seconda della velocità del pedone differenziando il passo svelto dal passeggio e la corsa .

Siamo veramente alla frutta e non riusciamo ad accendere il cervello .

Questo è il vero problema e non leggo fra i commentatori seriali niente di tutto questo e ciò è veramente triste.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Magari... del 10/10/2020 - 13:12
Gabriele come Tonio
AUTORE: carlo dadone
email: -

12/10/2020 - 15:14

Gabriele l'ossessionato che parla ancora di Comunisti . Parla piuttosto di Fascisti , prima davanti allo specchio e poi guardandoti intorno .

Gabriele , mi sembri proprio il Tonio del Manzoni che ripete questa frase e che non sa più chi è .

Ricordo le frasi del Buon Roberto quando a Marzo con le bare sui camion militari diceva che non stava succedendo niente perché lui a casa stava proprio benino .

La democrazia è quella di difendere gabriele e compagnia . Questa è la vera democrazia .
----------------  RISPONDI





In risposta a: a chi la tocca la tocca del 10/10/2020 - 10:34
Magari...
AUTORE: Gabriele
email: -

10/10/2020 - 13:12

Speriamo cominci col comunismo ed il c...o che, dai ragionamenti che tiri fuori ogni tanto, mi sembra se la giochino alla pari!

Ma poi... chi ci allieterebbe le giornate!

Ma ti rendi conto di quel che dici?
----------------  RISPONDI





In risposta a: inps del 9/10/2020 - 15:42
a chi la tocca la tocca
AUTORE: vincenzo
email: -

10/10/2020 - 10:34

Come nella Divina Commedia , cosi' nei Promessi Sposi , molte frasi o modi di dire sono entrati nel nostro quotidiano .
Di alcuni siamo consapevoli dell'origine , mentre di altri facciamo un uso disinvolto e talora non corretto .

"Carneade , chi era costui?"


"Adelante Pedro , con juicio""

"leva il muso odorando il vento infido"

Questo mi torna a fagiolo per la polemica di Lizzano Black Free.

Ma veramente attuale è la frase di Tonio , istupidito "A CHI LA TOCCA LA TOCCA"

Questa frase dovrebbe essere il nostro credo , la nostra luce e farci abbassare la cresta e smettere di pensare che il colore della nostra pelle ci renda diversi o immuni dalla "peste" di oggi .

La natura nel 1348 distrusse un terzo dell'umanità e solo pochi anni dopo , quelli che rimasero attraverso l'Umanesimo ed il Rinascimento , crearono un mondo meraviglioso.

Perché non potrebbe succedere ancora proprio grazie al virus ?

Se distruggesse , sovranismi , negazionismi , egoismi , razzismi e tutti gli orribili ISMI , forse sarebbe la salvezza dell'umanità.

Forza Virus , aiutaci tu
----------------  RISPONDI





In risposta a: inps del 9/10/2020 - 15:42
Condivido.
AUTORE: Gabriele
email: -

9/10/2020 - 21:24

Ho capito e condivido il senso generale del tuo ragionamento, così come di quello del sig. Vissani, l'INPS che è per definizione un ente PREVIDENZIALE ha dovuto sobbarcarsi molto spesso onerosi interventi ASSISTENZIALI, non di sua competenza, ragion per cui adesso si trova, forse ma forse no, in difficoltà.

L'unico appunto è l'esempio che hai portato: gli agricoltori.

Non dimenticare che se l'agricoltura è denominata SETTORE PRIMARIO un motivo c'è!
Non credo proprio che la pensione data agli agricoltori, ben distante oltretutto da quella di tanti altri che di contributi ne hanno versati poco o niente, sia il problema.
L'agricoltura è la risorsa primaria del mondo e mi sembra più che giusto, doveroso, che sia sostenuta quanto più possibile.
Anche dal punto di vista previdenziale.

Per chiudere con una banalità... la terra è bassa! E spesso anche dura.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Lo so bene... del 8/10/2020 - 20:26
inps
AUTORE: supergulp
email: -

9/10/2020 - 15:42

nel mio intervento , avevo fatto riferimento alla pensione sociale e ricordo la categoria degli agricoltori che hanno realizzato la loro pensione senza contribuzioni (o figurative , mi sembra ricordare qualcosa di tanto tempo fa).

Certo che se l'inps fosse svincolata da questi "servizi" , potrebbe pagare di più .

Nel mondo in cui vigono i fondi pensione e la copertura sanitaria è strettamente correlata al lavoro e cessa con la perdita del medesimo ed in cui le assicurazioni private gestiscono la socialità , non mi sembra stiano meglio di noi , specie in questo momento.
----------------  RISPONDI





In risposta a: PRESUNZIONE del diritto Sig.Visani del 7/10/2020 - 14:11
Lo so bene...
AUTORE: Pier Luigi Visani
email: -

8/10/2020 - 20:26

Lo so bene che i miei versamenti sono serviti per soddisfare le esigenze di cassa dell’ENPAS prima e dell’INPS a partire dal 2010, anno in cui l’ENPAS è confluito nell’INPS. Ma questo è vero anche per le società di assicurazione private (Generali, Ras, Fondiaria, ecc. ecc.). Quello che ho detto è che i miei versamenti, se fatti presso dette compagnie, mi avrebbero garantito una pensione maggiore di quella che percepisco. È chiaro che se fallisce l’INPS nessuno riscuote più alcunché. Questo avviene anche se fallisce una società di assicurazione privata. Tale eventualità è più remota se, nella loro attività, esse seguono criteri matematici dettati dal calcolo delle probabilità . Il problema dell’INPS è che è stata oberata anche da compiti di assistenza che dovrebbero essere a carico della fiscalità generale.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Chi paga la mia pensione del 6/10/2020 - 18:32
PRESUNZIONE del diritto Sig.Visani
AUTORE: vincenzo
email: -

7/10/2020 - 14:11

Caro signor Visani , Ella cade nell'errore comune di pensare di aver pagato per la propria pensione . Ella , attraverso i suoi versamenti non ha altro che acquisito il diritto di una pensione parametrata ai suoi contributi .
Ella ignora che i suoi contributi sono serviti per pagare la pensione ai pensionati e non a Lei . La sua pensione verrà pagata da coloro i quali producono beni e pagano tasse e contributi

Se poi si fanno i calcoli , possiamo divertirci all'infinito a dimostrare che la pensione sociale è una ingiustizia e l'importo dell'assegno da parte dell'INPS ha un risvolto " cinico e baro" in quanto la distribuzione è fra chi ha pagato e chi non ha pagato .

L'inps attinge quindi i fondi per pagare le pensioni dal sistema fiscale e dalla contribuzione obbligatoria da parte di chi lavora .

Quindi quello che ognuno ha pagato per la propria pensione è solo un dato per determinare l'importo dell'assegno , ripeto , FINANZIATO da chi lavora.

Mi meraviglio che dopo 40 anni di lavoro , non abbia trovato un momento per riflettere .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele personaggio del 7/10/2020 - 10:19
piccolo esame di un periodaccio
AUTORE: vincenzo
email: -

7/10/2020 - 12:14

Poveri vergognosi razzisti sproloquiatori sistematici su questo blog , questo è un momento buio .

Le regionali e poi le amministrative non vi sono andate bene

Il vostro campione ha perso oltre 10 punti rispetto alle europee

I decreti salvini sono stati allineati alle riserve del presidente della repubblica , della suprema corte oltre all'etica e al diritto internazionale

Vicofaro ? Vi hanno levato il balocco !

Ma voi saprete certamente scoprire spaccio , stupri e delinquenza dipinta di nero .

La cattiveria ha mille risorse
----------------  RISPONDI





In risposta a: Una per tutte del 6/10/2020 - 17:43
Gabriele personaggio
AUTORE: zorro dei poveri
email: -

7/10/2020 - 10:19

Le invenzioni di Salvini .

Gli sbarchi non sono una emergenza ma un fatto endemico e limitato che dovremo gestire . Con i decreti salvini e la pesciaiola che sparerebbe alle 12 miglia . non si va da nessuna parte .

Se poi pensiamo ai 20/30 mila immigrati ed a una parte provenienti dalla tunisia (che potremmo cercare di rinviare a casa con un governo coeso) il fenomeno è veramente secondario .

Uno spiraglio poi si è aperto per una revisione dei trattati che ci attribuiscono la gestione esclusiva del fenomeno .

L'idea della marea nera è sempre stata una bufala cui la parte oscura dei benpensanti ha abboccato .

Per fortuna , questa parte di "cattivi" compagni di viaggio attraverso la democrazia , sta regredendo come le acque che hanno fatto tanto danno esondando , rientrano nell'alveo .

E poi , cari razzisti

ABBIAMO ALTRI PROBLEMI A CU PENSARE
----------------  RISPONDI





In risposta a: Una per tutte del 6/10/2020 - 17:43
Gabriele inutile
AUTORE: vincenzo
email: -

6/10/2020 - 20:44

Il tuo pensiero di clandestini , è naufragato solo con l'abolizione delle Salvini .

A quando sarà rivista la Bossi Fini cercando la via per una soluzione per quella parte di immigrati che sono stati utili alla destraccia che ha trovato terreno fertilissimo nei razzisti

Sei fuori tempo ....


Per gli interventi , io penso al mio . Se altri dei tuoi giocano sporco non ci posso fare niente .
Gabriele , guardati in casa .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele del 6/10/2020 - 12:14
Chi paga la mia pensione
AUTORE: Pier Luigi Visani
email: -

6/10/2020 - 18:32

Francamente non so chi paghi la pensione del Sig. Gabriele. Per quanto riguarda la mia posso affermare q.s. con cognizione di causa: sono andato in pensione un mese dopo il compimento dei 70 anni con 47 di contributi. Da calcoli fatti (non sono digiuno dell’argomento avendo, tra l’altro, tenuto corsi di matematica attuariale presso la Facoltà di Economia della Università di Firenze) se avessi versato le trattenute effettuate sulle mie retribuzioni presso una qualsiasi società privata di assicurazioni, la mia pensione sarebbe maggiore di quella che in effetti mi viene attualmente corrisposta dall’INPS di circa 800 euro mensili. Quindi credo di essere io a pagare la pensione a qualcuno e che non ci sia nessuno che la paga a me.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gabriele, Gabriele studia del 6/10/2020 - 12:30
Una per tutte
AUTORE: Gabriele
email: -

6/10/2020 - 17:43

Ben sette interventi (uguali, in sintesi) per manifestare il tuo orgasmo post abolizione decreti!

Non pensavo alla tua età fossi ancora così valente, complimenti!

Due risposte per tutti e sette i tuoi sbrodoloni...

Tu continui a confondere gli IMMIGRATI, persone che sono venute in Italia regolarmente, per lavorare, seguono le leggi e praticano una civile convivenza (e ti ho già detto io che sono tanti, e molti ne conosco), con i CLANDESTINI, individui che vengono all'arrembaggio del paese di bengodi, ignari di servire solo ad arricchire chi sulla loro pelle lucra con un'assistenza fasulla!
Se dopo anni ancora non capisci la differenza, non so che farti.

La seconda è che mi sembri quello che se lo tagliò per far dispetto alla moglie!
Di tutti questi aspiranti delinquenti e trogloditi, ne farai le spese anche tu!
Con quello che ci costa mantenerli, loro e relativo carrozzone, una volta ci si faceva una finanziaria!

E per finire, sai cosa avete ottenuto con l'abolizione? Di riempire (come prima dei decreti Salvini) nuovamente il mare di carrette e vasche da bagno a motore, pronte a naufragare e fare centinaia di morti!
Se aveste una coscienza, vi ci peserebbero sopra, per vostra fortuna è un problema che non vi tocca.

Adesso puoi continuare a fare il cinque contro uno. Divertiti.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Risorse? del 5/10/2020 - 21:39
Gabriele, Gabriele studia
AUTORE: carlo dadone
email: -

6/10/2020 - 12:30

E' proprio di una certa categoria assimilare comportamenti delittuosi a determinate etnie .

Meglio ancora perché non studi la fisiognomica . Da quella parascientifica del 7 800 a quella popolare .

Dovresti avere secondo tale pseudo scienza gli occhi molto vicini , Infatti per la credenza popolare e parascienza questa è caratteristica di cattiveria .

Per te il naso degli ebrei etc etc

Poi gli ebrei hanno la coda ?

Ma è poi vero che i neri hanno un "armamento" fuori misura ?

Oppure che nell'acqua galleggiano male ?

E che è colpa dei loro ormoni (associati all'armamento) che li porta allo stupro ?

Studia Gabriele , studia il Gaal ed il Lambroso e vedrai le tue tesi confermate .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Risorse? del 5/10/2020 - 21:39
gabriele , Gabriele
AUTORE: federigo tozzi
email: -

6/10/2020 - 12:19

E' un dato acclarato che una parte delle pensioni viene pagata dagli immigrati che stanno producendo circa un decimo del PIL .

Le tue sono solo chiacchiere da comizio postfascista.

Fattene una ragione ,

Sparisci essere inutile e molesto .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Risorse? del 5/10/2020 - 21:39
Gabriele
AUTORE: demetrio pianelli
email: -

6/10/2020 - 12:14

Secondo studi accreditati , gli immigrati producono il 9% della ricchezza

Per te , rubano , stuprano , costano e devono essere annientati .

In questo momento , la tua pensione è pagata in parte da quelli che secondo te sono solo buoni a rubare ed a stuprare .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Risorse? del 5/10/2020 - 21:39
Gabriele , sparisci
AUTORE: demetrio pianelli
email: [protetta]

6/10/2020 - 12:09

Carissimo Gabriele , finalmente un governo tenuto in ostaggio dai cinque stelle , ha trovato il modo di condannare quelli come te modificando e neutralizzando nella sostanza i vergognosi decreti Salvini .

Fattene una ragione .

Il mondo , anche in base al Virus , sta riappropiandosi di se stesso e della propria coscienza.

Tutti gli immigrati sono delinquenti , tutti stuprano , nessuno lavora , devono sparire e se non si possono rimandare al mittente , che almeno soffrano .

Chi li aiuta ? Un delinquente al loro pari .

Gabriele devi sparire .
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 42 articoli in archivio:
 [1]   [2]