Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:11 - 30/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
 2
Sono disponibili 63 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Al turismo i trombati della politica

AUTORE: Massimo
email: -

8/9/2020 - 10:01

Veramente disgustoso che il sindaco leghista Luca Baroncini aspetti le elezioni regionali per "riciclare" qualche trombato della destra come assessore al turismo. Montecatini non si merita questo affronto: da mesi tutti chiedono una figura che si occupi a tempo pieno della vera fonte di guadagno della città e lui che fa? Attende di vedere i risultati delle urne per spartire le poltrone tra chi ha fallito altrove. Situazione patetica.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Turismo e prosciutto padano del 9/9/2020 - 11:57
Roberto cvd
AUTORE: Massimo
email: -

29/9/2020 - 23:23

Come volevasi dimostrare, appena finite le elezioni, ecco il cambio in giunta a Montecatini. C'è chi non ci credeva e diceva "Vedremo"...Ecco, abbiamo visto la politica più sudicia al potere.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Che peccato! del 17/9/2020 - 17:53
Gabriele non perde mai occasione
AUTORE: benedetto 20
email: -

17/9/2020 - 19:39

Far buon uso della democrazia ? Certo che io non pubblico niente . E' altri che pubblica quello che legge sulla posta del blog.
L'ossessione del nero è una costante dei personaggi che trovano ricetto ogni momento .

Il razzismo sta di casa come ritornello.

I caporioni di Casapound e di Forza Nuova , come il Salvini , la Meloni etc . degli immigrati non gliene importa un tubo .

a in venti anni abbiamo imbarcato almeno 5 milioni di immigrati e ad un certo punto una Lega ridotta al 4% ha avuto bisogno di nemici .
Allora gli immigrati sono diventati la bandiera di questa gentaglia .

Il vero problema , non sono tanto i "capi" ma è il popolo bue che , scontento , si associa a queste posizioni .

Tutte le dittature nascono dal consenso del popolo per chi cavalca l'odio per il nemico di turno .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Cervello e gonadi del 17/9/2020 - 9:39
Che peccato!
AUTORE: Gabriele
email: -

17/9/2020 - 17:53

Mi dispiace che il redattore non capisca che ad un così arguto e fine oratore si debbano concedere quelle licenze poetiche che sgorgano purissime dal suo nobile animo...

Beh, da quel che filtra e leggo mi immagino il resto!

Certo, il Leopardi verseggiava seduto nel giardino e guardava il colle e la siepe, tu probabilmente stai sulla tazza e miri un calendario da autofficina...

Ognuno da quel che può e, come diceva il buon Asimov, la violenza (anche verbale) è l'ultimo rifugio degli incompetenti.

Interessante comunque la tua implicita confessione, che le pene debbano essere miti perché potrebbero toccare anche a te!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Cervello e gonadi del 17/9/2020 - 9:39
Non Dignene bibbi!
AUTORE: Daniele
email: -

17/9/2020 - 12:18

Non dignene più , basta bibbbbbi!
Non hai capito che non ce la faccio più a sentirti parlare delle gonadi altrui? Una volta non avevi occhi che per le mie! Sei diventato ingordo e senza cuore.
Che belle visite che facevi una volta bibbi ... altro che l'urologo!!

Siamo o non siamo amici bibbi ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il comico del 16/9/2020 - 17:46
Cervello e gonadi
AUTORE: carlo dadone
email: -

17/9/2020 - 9:39

A proposito di battute : Povero Gabriele , tu non hai idea di quante non sono comparse sul blog perché bloccate a monte .
Le mie battute sul fatto della confusione di organi essenziali per molti ignoranti non sono offensive. Sono talmente ignoranti ed invasati che non capiscono se non le frasi semplici .
Mi propongo pero' di cambiare tipo di definizione .
Certuni hanno problemi di scambio di localizzazione fra gonadi e cervello . Va meglio ? Per la prostata vagante nel parliamo un'altra volta
----------------  RISPONDI





In risposta a: Attenzione del 16/9/2020 - 17:35
Per l'ultima volta ultimo tentativo ,poi urologo
AUTORE: vincenzo
email: -

17/9/2020 - 9:33

Ho letto attentamente i tuoi soliloqui e non voglio entrare nel merito della giustizia ingiusta etc etc , proprie di chi giudica cio' che succede agli altri , pronto se dovesse succedere a Lui (esempi a strafottere) è pronto a vendere tutto pur di passare dal quarto grado (corte europea) pur di difendersi dalla giustizia ingiusta e satanica che ora definisce debole.
L'ultimo brano è il compendio del tuo ROBERTOPENSIERO che ho argomentato recentemente .
Il ritornello dei neri cattivi importati dai Komunisti per cogliere i pomodori e mandati a vivere sotto i ponti deve finire.

Altrettanto deve finire l'equazione nero/spacciatore

Gli esempi sui neri buoni e professionisti o perfetti operai , non ha senso se si parte dall'ottica che quello che non ha lavoro o non è professionista , non deve vivere .

La presunzione di innocenza ? Certo che vige in Italia , ci mancherebbe !
Tutti i commentatori che si ergono a giudici e giuria e che "la pena di morte" è poco e via andare , sono persone spregevoli cui la Costituzione è cacca assieme a Bergoglio comunista e della presunzione di innocenza non sanno se è roba da mangiare. .
Pensaci e rileggiti chi spesso ti fa corona.
----------------  RISPONDI





In risposta a: La banda del Buco del 16/9/2020 - 13:12
Il comico
AUTORE: Gabriele
email: -

16/9/2020 - 17:46

Ma le battute chi te le scrive, lo spettinato genovese?

Ogni tanto rinnovati, la stessa battuta due volte di seguito è proprio da guitti.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista a chi ? del 16/9/2020 - 8:37
Attenzione
AUTORE: Gabriele
email: -

16/9/2020 - 17:35

Alias, di solito faccio attenzione a quello che scrivo, come a quello che leggo: ti pregherei di fare altrettanto.

“Quando riconosciuti colpevoli, dovrebbero essere condannati…” presuppone che tutto quello di cui parli sia già stato esperito nelle opportune sedi, anche con il principio della presunzione di innocenza, quindi stai disquisendo sul nulla, non avendo capito che quello che ti fa comodo, come tuo solito.

Semmai possiamo discutere della adeguatezza delle pene, a mio avviso spesso ridicole, o della pratica di riconoscere la “temporanea incapacità di intendere e volere” che, se da un lato può implicare la non punibilità, dall’altro dovrebbe comportare un regime di custodia “cautelare” (nel senso proprio di cautela per la incolumità di tutti) dell’imputato, quanto meno.
In apposito spazio, come dicevano da militare.

Altrimenti diventa una troppo facile scappatoia per ogni reato. Se in preda all’ira ti aggredisco e ti uccido, od anche solo ti ferisco, la mia incapacità di intendere, se pur momentanea, non può portare alla mia scarcerazione come se niente fosse accaduto!
Stiamo parlando di vita vera e di persone vere, mica giochiamo a monopoli!

I laureati africani che conosco io non lavorano nei campi, sono stimati professionisti od impiegati, te ne potrei presentare alcuni, quelli non laureati ma che vengono per lavorare sono operai come gli altri, anzi con meno sicumere e pretese, abituati a tenere la testa anche troppo china, talvolta.
I Samba, Mohammed, Gabriela, Bora e tanti altri che conosco personalmente e professionalmente: non è certo di loro che mi dispiaccio! Semmai dei Kabobo, degli Osegale e dei Rhida vari, individui che non hanno titolo né ragione di stare in Italia altra che di scappare dalle patrie galere!

Ne abbiamo già di “spostati” nostrali, di quelli degli altri non sappiamo che farne.

Nascondersi dietro la paura del fascio o della croce uncinata non basta a nascondere il fatto che quasi tutti quelli che lavorano sono arrivati regolarmente e si comportano civilmente (secondo anche il nostro criterio di civiltà) e nessuno certo ha niente da obiettare.

Ma se continuiamo ad accogliere centinaia di clandestini al giorno, senza documenti, senza identità, senza arte né parte…

Il mondo va avanti lo stesso, certo, non ostante te e me. A spese di chi, però? Che importa, tanto qualcuno paga.
----------------  RISPONDI





In risposta a: La banda del Buco del 16/9/2020 - 13:12
Dignene bibbi!
AUTORE: Daniele
email: -

16/9/2020 - 17:19

Dignene bibbi!! .. E Dammene bibbi!!
Ma come bibbi , qui se c'è una banda di buchi, quelli siamo io e te.
Oh quanti buchi vuoi bibbi?
Hai capito o no che gli "assembramenti" sono vietati ?
Una volta ti bastavo io...
Non ti scordar di me bibbi, io senza te son nulla.
Che uomo,che maschio, hai così tanta virilità che ti esce dalle orecchie.
Siamo amici vero?
----------------  RISPONDI





In risposta a: La banda del Buco del 16/9/2020 - 13:12
CVD zorrino
AUTORE: Dalla Pieve
email: -

16/9/2020 - 17:09

Protettore. Senza ombra di dubbio un protettore.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ciao zorrino!! del 16/9/2020 - 7:11
La banda del Buco
AUTORE: Standard
email: -

16/9/2020 - 13:12

Vivete perché respirate . Urologo pensaci tu
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il pensiero andreottiano del 16/9/2020 - 8:22
Roberto , stai male .! Vai dall'Urologo
AUTORE: vincenzo
email: [protetta]

16/9/2020 - 13:10

La tua è una ossessione . Il mondo affonda per colpa della immigrazione , voluta dai Komunisti .
Falla finita e vai anche tu dall'urologo. Non se ne può più . Il mondo è anche altro !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista e protettore!? del 16/9/2020 - 12:09
Una patologia gravissima .
AUTORE: vincenzo
email: -

16/9/2020 - 13:04

dalla pieve , ma l'urologo ti ha trovato il cervello ?
La tua ossessione non ci diverte più.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il pensiero andreottiano del 16/9/2020 - 8:22
Ciao Roberto
AUTORE: Lorenzo
email: -

16/9/2020 - 12:17

Ciao Roberto
I falsi comunisti (PD &C.) lo fanno per il nostro bene, ci stanno educando alla loro cultura fatta di odio e violenza.
In questo sono primi della classe , insegnanti di livello superiore.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista a chi ? del 16/9/2020 - 8:37
Moralista e protettore!?
AUTORE: Dalla Pieve
email: -

16/9/2020 - 12:09

Moralista a te zorrino.
O preferisci protettore?

https://www.liberoquotidiano.it/video/italia/24548055/immigrato-spacciatore-vicenza-pestaggio-anziano-pensionato-calci-testa-rottura-femore-video.html

Bella gente quella che andate a prelevare.
Complimenti .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista dei miei stivali! del 15/9/2020 - 21:06
Moralista a chi ?
AUTORE: Chapman
email: -

16/9/2020 - 8:37

Caro Gabriele , basterebbero le prime due righe del tuo intervento per qualificarti .
Certamente di ogni fatto occorre analizzare , con gli elementi che abbiamo , ogni aspetto possibile .

Esiste un principio che ci viene dal diritto romano e che recita :

IN DUBIO PRO REO

Questa "massima" esprime l'esatto contrario del tuo pensiero .

Il tragico è che tu pensi di avere a buon diritto una opinione diversa senza riflettere che questa massima vale per tutti e sempre e quindi anche per te e tutti i tuoi cari .

Obietterai che a te non può succedere niente , perché sei onesto e perché vivi in uno stato di diritto per cui a te .... ed è proprio qui che casca la Asino . Sapessi quanto labile è il confine che tu consideri un muro di cemento .

Il garantismo e la giustizia che tu sciatti , è la vera connotazione di un paese civile , che garantisce alla gentaglia tuo pari di pensare e scrivere certe bestialità
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista dei miei stivali! del 15/9/2020 - 21:06
Gabriele non perde mai occasione
AUTORE: vincenzo
email: -

16/9/2020 - 8:25

Non ti meriti niente , ma per misericordia cerco di spiegarti quello che ti ostini a non capire .

Basta un commento circa la pena di morte che è troppo poco e la castrazione chirurgica , per qualificarti .

Gente come te , purtroppo vive in simbiosi con le persone normali e non si rende nemmeno conto di quel che dice e pensa

Vedono nella giustizia , la difesa del reo , mentre per loro il giudizio è insito nel fatto e quindi ogni altro "passaggio" è perdita di tempo a vantaggio del medesimo .
Giustizia immediata come per il povero Anteo Zamboni (per gli ignoranti cercare sul web)

Questa visione tipicamente "fascista" che in Russia e in occidente ed in america latina ha portato mille tragedie , è figlia dell'arbitrio in cui il giudizio è espresso in maniera primordiale .

Il garantismo , basilare nel patto che ci lega tutti (leggi la Costituzione) è la vera ricchezza di una comunità.
Il garantismo è per tutti senza se e senza ma.

Veniamo alla immigrazione vera ossessione degli idioti e cavallo di battaglia dei mestatori .

La germania ha "comprato" chiavi in mano un milione di Siriani perché laureati, tecnici e utili allo stato .

Da noi arrivano laureati senegalesi che sopravvivono sfruttati a 3 euro (lordi da tutte le angherie) nella raccolta di pomodori e simili .
Nessuno si preoccupa di "gente nera" sfruttandone la presenza per generare paure , odio e razzismo .

Un pensiero per la biografia del senatore della lega di colore che invito comunque i leghisti a leggere.

Questo fa il gioco dei Salvini , dei Fiore , di casapound che non ci credono , ma che inculcano nei deboli questi concetti

Insomma Gabriele, la devi smettere di romperci con le tue ossessioni , tanto il mondo va avanti lo stesso , non ostante i personaggi tuo pari .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Moralista dei miei stivali! del 15/9/2020 - 21:06
Il pensiero andreottiano
AUTORE: Roberto
email: -

16/9/2020 - 8:22

Tutti si dirigono su Malta. E che cavolo, é il porto "più vicino". Cribbio, dirigersi subito su Lampedusa puzzerebbe troppo di finalità mirata. Poi, ottenuto il diniego, ad essere maliglni direi addiruttura concordato, fanno rotta sull'Italia dove quinte colonne interne sonono felicissime di "ospitare" a spese dei contribuenti italiani, senza dare alcuna garanzia di vera custodia. Si sperava nella ministra Lamorgese ma i suoi strettissimi legami con Caritas e organizzazioni simili fanno pensare, anche in assenza di legami piddioti, quale sia la direzione del suo pensiero su quella che é, a prescindere dalle definizioni, un'invasione.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Lorenzo , Daniele , Aldo , Dalla pieve . del 15/9/2020 - 17:03
Ciao zorrino!!
AUTORE: Dalla Pieve
email: -

16/9/2020 - 7:11

Non mi sopporti più zorrino?
Colpito e affondato.
È proprio quello che voglio!

Ciao zorrino !!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Dalla pieve il fissato del 14/9/2020 - 12:09
Moralista dei miei stivali!
AUTORE: Gabriele
email: -

15/9/2020 - 21:06

Alias, quando uno dei tuoi protetti (a discorsi…) commette un reato, per quanto efferato o gratuito possa essere, tu ti ergi a paladino del Caino di turno, ignorando palesemente e spensieratamente il povero Abele.
Ogni cosa deve essere attentamente vagliata alla ricerca di una qualsiasi attenuante, quando non addirittura perdonata attribuendone la colpa ai cattivi fascisti e razzisti, causa di ogni male.

Al contrario di quanto affermi, nessuno ignora i microcefali che hanno ucciso quel povero ragazzo, o la bestia che ha ammazzato la sorella, semplicemente non sembra esserci commento sufficiente o necessario: i fatti si commentano da soli!

Quando riconosciuti colpevoli, dovrebbero essere condannati non alla pena di morte (troppo comodo) bensì ai lavori forzati per 30 anni minimo, di qualunque colore siano. Ma 30 anni veri, senza sconti o permessini premio!

Gli stupratori invece dovrebbero essere messi in condizione di non ripetere mai più quanto fatto, una semplice operazioncina ed un catetere permanente risolverebbero il problema, oltre alla dovuta convalescenza in un istituto di pena per un congruo numero di anni.

Nessuno si erge a loro difensore, né cerca giustificazioni di alcun tipo!

Ma con tutti gli squilibrati e delinquenti che abbiamo già in casa, senti proprio la necessità di importarne ancora? Perché nessuno rifiuterebbe la giusta accoglienza a chi veramente fuggisse da un regime dittatoriale o da una guerra: cioè a circa l’uno per cento di quanti sono arrivati ai nostri lidi!

Il problema è il rimanente 99%, composto da ben pasciuti e robusti giovinotti, attrezzati di smartphone e cuffiette, che vengono a farsi le ferie da noi, ed a nostre spese, convinti di trovare chissà cosa… e poi vengono rinchiusi nei container o nei traghetti, a caro prezzo (ma tanto paga Pantalone…) ma con poche spese.

Poi ti puoi inventare tutte le bugie che vuoi, su Salvini, sulla Meloni, sulla destra infame, sui razzisti e sui fascisti… Ma la verità è molto più semplice! Quando riescono a fuggire o vengono rilasciati a zonzo per il paese, non sapendo fare una O con un bicchiere, si ritrovano a delinquere per nutrirsi!

Ma questo non ne fa necessariamente delle povere vittime, solo degli idioti sfruttati (da ben sappiamo chi) a fini economici! Ed a nostre spese!

Ma se la destra non li vuole, chi sarà che ci lucra sopra? Mah, chissà chi lo sa! Non sarà che da noi rendono più della droga?

La verità è che quando Malta rifiuta lo sbarco alle ONG nelle sue acque territoriali, queste subito girano la prua e nessuno si sogna nemmeno di dar dei razzisti ai maltesi… Anche perché le loro vedette sparano, se necessario! Come sparano quelle spagnole, pur di sinistra! Ma là va tutto bene…

Continua pure ad ammantarti di falsa bontà ed a nasconderti dietro alla tua bandierina, rossa dalla vergogna, ma ogni tanto prova a spostarla da davanti gli occhi, e guarda la realtà!

Sveglia Pinocchio, che fra un po’ il paese dei balocchi chiude!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Traditori del 15/9/2020 - 12:27
guappi di cartone ! Tutti dall'urologo
AUTORE: vincenzo
email: -

15/9/2020 - 18:24

Vedo che ricordare quale manovra è tipica per la prima indagine da parte di un urologo , non è "pudica"

La maggior parte delle persone diversamente giovani sanno di cosa si tratta e moltissimi per esperienza personale
.
Barzellette al proposito erano numerosissime , prima che la gente avesse deciso di massacrarsi su FB.

Ora giudicando i vari interventi "seriali" di una banda di commentatori che non saprei se definire giocherelloni , sciocchi , imbecilli e ossessionati da poche idee ma ben diffuse , mi domando se il loro cervello , alle volte si trovasse in quel luogo dove l'urologo ricerca di determinare le dimensioni della ghiandola prostatica.

Insomma , in parole terra terra , credo di fare un piacere a questa marmaglia supponendo che il loro cervello si trovi al posto del c. e per conseguenza , nella loro scatola cranica si trovi la prostata e magari le loro gonadi risecchite .

Con il loro Komunismo , i loro immigrati , vicofari e rosari salviniani , non sono l'opposizione di niente . Sono solo dei poveretti incapaci di ripetere di presenza nessuno dei propri commenti .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Dalla pieve il fissato del 14/9/2020 - 12:09
Sei contento zorrino
AUTORE: Dalla Pieve
email: -

15/9/2020 - 17:59

Aggiungici quello che è successo al parroco di Como. Ucciso da una coltellata al collo sferrata da un migrante tunisino che doveva essere rimpatriato.
Oppure quello che è successo a Vicenza, dove un immigrato prende a pugni e rompe il femore ad un anziano .
Nessuno giustifica la violenza tranne te e quelli come te.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Non finiscono più. del 14/9/2020 - 19:59
Lorenzo , Daniele , Aldo , Dalla pieve .
AUTORE: Chapman
email: -

15/9/2020 - 17:03

Non vi reggo più . La vostre ossessioni sono patologie da legge 180 .
Andate dall'urologo , fatevi ispezionare col dito nella ricerca del vostro cervello . Chissà con non lo trovi dove meno te lo aspetti .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Non finiscono più. del 14/9/2020 - 19:59
Traditori
AUTORE: Lorenzo
email: -

15/9/2020 - 12:27

Tutto normale Aldo ,
la sinistra di oggi, quella falsa ipocrita, ha tradito Gramsci e la classe lavoratrice mentre difende a spada tratta il capitale, la finanza.
Il PD e la schiera di tirapiedi pro-europeisti lo hanno palesato , ormai non si nascondono più , anzi ne vanno fieri.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 63 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]