Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:07 - 29/7/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che tu non facessi parte della compagnia non ci era dubbio
BASKET

Sesto tassello e sesta conferma per i ciabattini. Dopo Giorgio Soriani e Alessandro Giusti, torna in blu-amaranto Andrea Navicelli, play-guardia del ”96, a Monsummano già dalla stagione 2018/2019.

CALCIO

Dopo quella con la Roma a Trigoria altra amichevole di lusso per il Montecatini.

SCHERMA

Dalla prossima stagione, infatti, il sodalizio pistoiese potrà contrare sulle prestazioni di un atleta di grandissimo spessore. Si tratta di Lorenzo Bruttini, ventinovenne senese, che ha da poco chiuso una carriera agonistica di tutto rispetto.

PODISMO

Si è svolta a Chiesina Uzzanese (Pistoia), organizzata dal Gruppo Podistico I Ghibellini di Massa e Cozzile e partita dal parco Pertini, la tredicesima edizione della ‘’Strachiesina’’, sulla distanza di 10,5 chilometri (competitivi) e di km 3 e 6 per i camminatori con un buon numero di partecipanti.

BASKET

La scorsa settimana la società del Presidente Nerini ha annunciato gli acquisti di Mattera, Bacchini e Giangrasso, tre giocatrici chiave nell’ottica di un ulteriore ringiovanimento di una squadra che desidera essere anche quest’anno protagonista del torneo di A2 femminile. 

TENNIS

Marco Speronello e la coppia composta da Calneggia/Baez Clemente sono i vincitori della prima edizione del “Torneo Open maschile – Trofeo Birindelli” (4.500 € di montepremi), organizzato da Grantennis Event e dallo Sport Village sui campi del circolo tennis di Borgo a Buggiano.

BOCCE

Sabato 24 luglio il Campionato di società Raffa Toscana 2021 ha decretato le vincitrici.

BASKET

Non si ferma il mercato di Nico Basket che, dopo i colpi Mattera e Bacchini, annuncia di aver acquisito i diritti sportivi di Sara Giangrasso per la prossima stagione.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

Fino al 5 settembre è possibile visitare la mostra a Palazzo Fabroni.

Ero steso sopra un prato:
per non essere accecato
ho coperto .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

Selezioniamo infermieri laureati iscritti all'albo per nuovo .....
Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
 0
Sono disponibili 19 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Ahi, ahi, ahi

In risposta a: del
Ahi, ahi, ahi
AUTORE: Roberto
email: -

15/6/2020 - 21:10

Numeri telefonici, veri o falsi, non vengono pubblicati. Immaginabile che anche indirizzi privati seguiranno la stessa sorte. Ma niente osta a fare una visita, il 29 febbraio alle ore 03,45, al parcheggio del canile della Serra. Il perdente dell'eventuale tenzone dovrà ripulire tutte le deiezioni dei poveri trovatelli cola albergati.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ne manca uno del 9/7/2020 - 13:19
Corte Costituzionale e decreto Salvini
AUTORE: cosi' è se vi pare
email: -

9/7/2020 - 20:26

Tre ore fa , la Corte Costituzionale ha decretato l'incostituzionalità della norma che vieta ai comuni di iscrivere all'anagrafe i richiedenti asilo .
Infatti questa norma impedendo il riconoscimento della persona fisica sul territorio , ne impedisce la residenza , requisito essenziale per la richiesta del riconoscimento di richiedente asilo.
Di poi la mancanza di residenza , impedisce il rilascio del permesso di soggiorno , senza il quale non si può avere un rapporto legale di lavoro e quindi la condanna al lavoro nero comunque . Questo è la ricetta Salvini ritenuta INCOSTITUZIONALE . Una mostruisità che la Corte ha ritenuta contraria all'articolo 3 della Carta . Naturalmente a tutti gli idioti che fioriscono con i loro commenti razzisti , la cosa nnon sarà di minimo interesse . Per loro i neri non esistono come esseri umani , ma solo come delinquenti che le eccellenze economiche importano per minare lo stato alla base e aumentare le loro ricchezze .Come dar le perle ai porci .
----------------  RISPONDI





In risposta a: x Gabriele del 9/7/2020 - 13:08
A proposito...
AUTORE: Gabriele
email: -

9/7/2020 - 19:36

di perle ai porci, pur essendo un fervente agnostico, ogni tanto leggo anche pareri altrui, se non altro perché è sempre bene conoscere il "nemico".

Ho trovato, su di un sito religioso, un trafiletto interessante che ti riporto.
-------------
... E’ tempo di uscire dal finto buonismo new age per entrare nella nuova era !

Anche nostro Signore ci insegna : “Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi” e questo lo ha detto qualcuno che di Amore e Sacrificio se ne intendeva davvero ...

Qualcuno che ci esortava a essere presenti, che ci esortava a riconoscere il valore delle situazioni e di quello che doniamo con il cuore agli altri.

Amore non è buttarsi via ( rimani nella mia vita anche se mi fai del male, tanto io sono buono e perdono tutto ) , sacrificio non è rinuncia ( non importa se non sei riconoscente, se non dai mai nulla, se te ne freghi di tutto … tanto io sono sempre qui pronto a farmi calpestare e a sacrificarmi per tutti ).
-------------

Accoglienza, aggiungerei io, non è appecoronarsi agli altrui desiderata e prostituirsi anche nell'anima pur di farsi vedere belli e buoni!

Accogliamo chi VERAMENTE ha bisogno, ma lasciamo a casa sua chi viene per mangiare a ufo ed appropriarsi delle nostre cose (e case) senza metterci, anche lui, un minimo di sacrificio o di rinuncia.
Accogliamo ma alle nostre regole e solo chi vuole adattarsi a quelle, non a chi vuole imporci le sue di regole, a casa nostra.

Mi sembrerebbe il minimo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Contare i denti ai francobolli del 9/7/2020 - 7:57
Ne manca uno
AUTORE: Matteo
email: -

9/7/2020 - 13:19

Mi scusi lei , nella lista manca un nome : ALIAS.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Per farsi due risate, Roberto... del 8/7/2020 - 22:06
x Gabriele
AUTORE: Roberto Ferroni
email: -

9/7/2020 - 13:08

110 e Lode ! Ma cercare e fare ragikonare chi non sa, non può ne vuole farlo é come regalare quadri ai maiali.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Contare i denti ai francobolli del 9/7/2020 - 7:57
Zorrino birbante
AUTORE: Dalla Pieve
email: -

9/7/2020 - 13:03

Zorrino te l'ho già detto tante volte ma te lo ripeto volentieri.
Alla badante gli devi dire che non si dimentichi di darti la pasticca prima di metterti a letto.
Altrimenti sragioni e fai brutte figure come tuo solito!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Contare i denti ai francobolli del 9/7/2020 - 7:57
Continua pure
AUTORE: Gabriele
email: -

9/7/2020 - 11:36

Continua a contare i denti ai francobolli, noi contiamo gli episodi di violenza e degrado causati dai tuoi pupilli, con la complicità e benevolenza di chi dovrebbe garantire certe regole di CIVILE convivenza.

Non sapete più cosa farne e dove metterli, non riuscite a gestire un sistema portato allo sfascio...
Dovevate pensarci PRIMA di importarne a centinaia di migliaia.

Anch'io voglio contribuire al loro mantenimento, sono dispostissimo a donare un milione di euro ad una associazione di volontari che se ne prenda cura.
Il bonifico però fallo tu, io sono troppo impegnato a dichiararmi umano e solidale, ma sono sicuro che una piccola colletta fra i tuoi sodali avrà un successo immediato e clamoroso.

Asveduma.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Per farsi due risate, Roberto... del 8/7/2020 - 22:06
Contare i denti ai francobolli
AUTORE: vincenzo
email: -

9/7/2020 - 7:57

Credere al Pifferaio magico che a seconda dei momenti si chiamava Mussolini , Hitler , Orban, Pol Pot , Stalin, ed oggi da noi Occhio di Bove, non porta bene . I topi che seguirono il pifferaio affogarono tutti .

. e io contavo i denti ai francobolli
dicevo "grazie a Dio" "buon Natale"
mi sentivo normale

Voi rappresentate la peste cari "normali" . La vera peste dell'umanità che cerca la normalità nell'indifferenza.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Buon Lavoro Gabriele del 6/7/2020 - 14:13
Per farsi due risate, Roberto...
AUTORE: Gabriele
email: -

8/7/2020 - 22:06

Ciascun uomo porta due bisacce, una davanti, l'altra dietro, e ciascuna delle due è piena di difetti, ma quella davanti è piena dei difetti altrui, quella dietro dei difetti suoi (Esopo VI a.C.).

È molto umano il non vedere i propri difetti e concentrarsi su quelli degli altri, meno il vedere i propri ed attribuirli, con affermazioni distorte o addirittura false, agli altri, al solo scopo di nascondere a sé stessi la verità.

Se qualcuno è definibile rancoroso, a mio avviso, è proprio colui che tutto etichetta come fascismo e razzismo, colui che accusa gli altri di incapacità per non aver saputo o potuto trovare rimedio agli errori commessi da lui o dai suoi sodali, nell’incomprensibile sforzo di portare alla rovina un Paese, soprattutto dopo aver ordito ormai note trame per contrastare ogni iniziativa avversa, sfruttando ignobili alleanze stipulate all’ombra di una Costituzione che spergiurano voler difendere… ma solo per ciò che gli aggrada!

Qualunque loro misfatto venga palesato viene messo immediatamente a tacere, soffocato con il silenzio o con menzogne, ogni decisione a loro sgradita viene denigrata senza motivo o con motivi inconsistenti, l’avversario viene messo alla berlina anche per comportamenti che, per altri, sono assolutamente normali o irrilevanti, e tutto questo giustificato (raramente) con l’esigenza di proteggere la libertà. La loro, ovviamente.

Giustificato raramente in quanto di solito viene ignorata qualunque voce di dissenso, dal momento che la Verità non necessita di contraddittorio e non può essere messa in discussione!

Gli apostoli di questa linea di “pensiero” non nutrono mai dubbi né hanno la minima incertezza, tutto è stato stabilito a monte dai pochi che hanno dignità di parola e di pensiero, ancorché distanti dalla realtà e dalla attualità, anzi… Che giova notare il disfacimento della nostra società e la riduzione delle libertà (altrui), quando il verbo dispone di accogliere e mantenere inutili individui, in fuga da guerre inesistenti e torturatori così perfidi da lasciare loro il telefonino per fargli pagare il canone mensile.

Poveri cristi che pur di salvare la pelle abbandonano genitori, mogli e figli alla furia del nemico (ma non dimenticano il fido smartphone e nemmeno gli auricolari) e vengono a chiedere “umilmente” accoglienza da noi, salvo poi minacciare improbabili suicidi e violente dimostrazioni di protesta per non aver avuto ancora una casa o non aver ricevuto la dovuta paghetta.

Disperati che, per sopravvivere, noi costringiamo a rubare per mangiare, a stuprare per soddisfare le umane necessità fisiologiche, a far a pezzi i cadaveri delle vittime per non turbarci con la loro vista.

Eh si, caro Roberto, siamo noi i cattivi, ingrati ed irresponsabili che stanno portando alla rovina questo meraviglioso Paese del Bengodi, dove tutti hanno tutto e si rifiutano di dividerlo con gli altri, dove non abbiamo invalidi, disoccupati o malati (o, se ci sono, vengono largamente mantenuti a spese dello Stato con laute pensioni).

Noi gli ignoranti idolatri che non comprendono la giusta furia iconoclasta verso la rappresentazione del male assoluto, colui che è meglio noto alle cronache come stupratore di vergini fanciulle, per non parlare di Cristoforo Colombo, colui che ha portato allo sterminio intere etnie!

Ma la cosa più assurda e divertente è che qualcuno ci crede veramente, al punto di bruciare la bisaccia retrostante pur di nascondere i suoi difetti, soprattutto a se stesso.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Buongiorno Roberto del 3/7/2020 - 17:55
Buon Lavoro Gabriele
AUTORE: Roberto Ferroni
email: -

6/7/2020 - 14:13

Buon lavoro o buona occupazione, qualsiasi sia la cosa che ti tiene lontano dagli strali del San Gerolamo valdinievolino. Tanto impudente da non accorgersi con i vari pseudonimi che usa alla Pirandello che in effetti è uno ma in fondo nessuno anche se ne usa centomila e che imputa ad altri tutti i difetti, tutte le storture, tutte le malevolenze, tutte le incapacità che incarna. Sono diventato, più di tanti altri, la sua nemesi, colui che lo tiene sveglio h24, giusto per rimuginare quale altro improperio indirizzarmi. Poi si lamenta, alla Giusti, se lo metto alla berlina. Daniele lo sbeffeggia ma si protesta suo "amico" Dalla Pieve lo manda, educatamente, a fare due passi, Devis lo etichetta per quello che é, un povero guitto che crede essere un grande artista. Se non mi divertissi a prenderlo in giro ci sarebbe da compatirlo. Deve essere brutto avere tante ossessioni irrefrenabili. Ciao e, dopo il dovere, ricorda c'é anche il piacere di due chiacchiere fra persone normali.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Buongiorno Gabriele del 3/7/2020 - 9:21
Buongiorno Roberto
AUTORE: Gabriele
email: -

3/7/2020 - 17:55

Buona giornata anche a te.
In questo periodo sono un po' assente, il dovere prima del piacere...
Ho alcuni impegni che mi assorbono molto, ho dovuto tralasciare le amenità del nostro "amico" ma ho visto con piacere che sei rientrato attivamente.

Spero di potermi reinserire presto, nel frattempo buona giornata a tutti, meno uno :)
----------------  RISPONDI





In risposta a: povero gabriele del 3/7/2020 - 1:50
Malafede
AUTORE: Gabriele
email: -

3/7/2020 - 13:46

Evidentemente sei in malafede, dal momento che sai scrivere (più o meno correttamente) dovresti anche saper leggere... Dov’è che parlo di CONCITTADINI?
Io ho parlato delle mie frequentazioni, amici e conoscenti.

Che poi al mondo ci siano ladri, drogati e figli di è innegabile, solo io non li frequento, e non credo che il l’ondo sia composto in maggioranza da loro.
E non mi sogno di affermare che a Montecatini sono tutti drogati solo perché c’è ne sono alcuni...

Continua a ragionare col tuo amico vai, che i neuroni si equivalgono.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Buongiorno Gabriele del 3/7/2020 - 9:21
per il signor (?) Ferroni
AUTORE: demetrio pianelli
email: -

3/7/2020 - 13:38

Un discorso senza un costrutto ma solo una offesa . Quando dico che uno che ragione , relativamente ad un evento , è uno che non capisce.
Sei un incapace che si è mosso malamente per il solo gusto masochistico di aver ragione . Ha speso e gli sta bene . Ce ne fossero tanti come lui , la medicina privata andrebbe a nozze e noi poveretti saremmo serviti meglio .
Impara almeno ad offendere , perché la contumelia senza un giustificativo , è segno di inconsistenza.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Professori di ignoranza del 2/7/2020 - 19:13
Buongiorno Gabriele
AUTORE: Roberto Ferroni
email: -

3/7/2020 - 9:21

Che ci vuoi fare, impèossibile estrarre sangue da una rapa ! Invertendo il concetto di una massima di Confucio "Essere sostanzialmente esigenti con gli altri e poco (io direi niente) con se stessi, allora si ha ogni animosità". Questo concetto si attaglia perfettamente a coloro che il Devoto Oli definisce con un sostantivo il cui significato é: Persona con poco buonsenso. Buona giornata a Te.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Professori di ignoranza del 2/7/2020 - 19:13
CEREBROLESI !
AUTORE: vincenzo
email: -

3/7/2020 - 8:17

la ritmetica di PINOCCHIO .
Nessuno consuma . Hanno difficoltà a capire il fenomeno e la sua capillarizzazione nella società .
TRE CONTAINER DI PASTICCHE chi le dovrebbe consumare ? Secondo questi commentatori cerebrolesi , SOLO GLI SPACCIATORI o al massimo dei miei conoscenti .
Speriamo nel Virus settembrino , che ci liberi da certa gente .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Professori di ignoranza del 2/7/2020 - 19:13
povero gabriele
AUTORE: vincenzo
email: -

3/7/2020 - 1:50

Caro Gabriele , anche tu PERFETTINO , quando nella tua testolina , affermi che la droga che viene spacciata dai brutti e cattivi che talvolta vengono acchiappati , non è diretta ai tuoi concittadini , sei sulla luna. Quando arrivano tre container di pasticche , non pensare che viviamo immersi in questa MER .. A è demenziale .
La droga è vicinissima , ma tanto tanto , a tutti noi . Se poi come per i tre alberghi di Montecatini sequestrati al presunto camorrista tu e tutti i tuoi concittadini ,non sapevano niente , allora a Montecatini , vive gente come te che aspetta solo di trapassare .. Povero Gabriele .
----------------  RISPONDI





In risposta a: per i compagni di merende valdinievolini del 2/7/2020 - 10:44
Professori di ignoranza
AUTORE: Gabriele
email: -

2/7/2020 - 19:13

Povero è chi, dall'alto della sua illuminata ignoranza, sentenzia sulle altrui frequentazioni.
Fra i miei amici e conoscenti NESSUNO fa uso di droghe, se nella tua cerchia ce ne sono il problema è tuo.
similia cum similibus?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ahi, ahi, ahi del 15/6/2020 - 21:10
per i compagni di merende valdinievolini
AUTORE: vincenzo
email: -

2/7/2020 - 10:44

Vengono a proposito due notizie di cui l'una interessa direttamente Montecatini e l'altra in forma indiretta .
Cominciamo dalla seconda : " alcune TONNELLATE di pasticche da divertimento sono approdate e state scoperte in Toscana . Per quelli che accusano gli spacciatori brutti e cattivi che spacciano a chi a montecatini non consuma , dovrebbero riflettere . La gente consuma , e consuma e consuma ed è un povero idiota chi dice che a montecatini (e altrove) questo non è il vizio dei propri conoscenti , figli , amici etc.
Il secondo è dato dal fatto che sono stati sequestrati 3 alberghi nella cittadina ridente (poco) città Termale . Lo sapevano anche i muri , ma i Soloni che chiosano spesso su questo foglio e che la droga etc , erano troppo impegnati a riflettere sul nero con le due canne ed a Vicofaro . Questo è il mondo di chi non si è accorto che tutto il suo tempo consiste nell'attesa di trapassare , comunque spargendo l'ultimo veleno . veleno .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ahi, ahi, ahi del 15/6/2020 - 21:10
roberto lo spiritoso
AUTORE: Renzino
email: -

16/6/2020 - 9:56

Fai lo spiritoso , ma non saresti disposto a ripetere di persona quello che scrivi . Dai del vigliacco e nessuno ti minaccia. Avrei solo bisogno che tu ripetessi di persona quello che puntualmente scrivi .
In quanto a pulire le deiezioni canine , si può fare . Io ne soffrirei certamente , ma chi si pasce di coprofagia , coprofilia e coprolalia , dovrebbe anche trovar piacere. Allora questo numero di telefono ? Io sono pronto con la telecamera . Se sei un uomo ... oppure un quaqquaraqquà come appare , resta anonimo che ti conviene.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 19 articoli in archivio:
 [1]