Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:06 - 06/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il purista Roberto si scandalizza per l'uso sconsiderato della parola c. . . o.
Salvo dizionari datati in cui se ne lamenta un uso volgare sia nel definire l'organo riproduttore maschile , sia nell'uso .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme convegno di trotto del giovedì pomeriggio con sette corse in programma valide per la seconda uscita stagionale.

CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Piere Lemaitre.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
 21
Sono disponibili 16 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Piangi, fanciulla piangi

In risposta a: del
Piangi, fanciulla piangi
AUTORE: Rigoletto
email: -

14/5/2020 - 15:04

Sembra incredibile, eppure è vero. Una fazione politica, fautrice dell’accoglienza indiscriminata portata avanti per anni senza averci affiancato le opportune misure di controllo, integrazione e/o espulsione ora si ripropone come salvatrice della Patria regolarizzando coloro che, a suo tempo, non è stata capace di gestire.
Sembrano favole ma è realtà. Come si combatterà la mancanza di mano d’opera in agricoltura ? Non certo con la burocrazia ma facendo entrare, con regolari contratti a termine, coloro che a quel lavoro sono adatti e disponibili provvedendo, a termine permesso, che rientrino ai luoghi di provenienza. Cosa facevano, in tempi passati, civili nazioni come UK, Francia, Germania. Ma poi, in una Nazione con dodici milioni di disoccupati, con cinque milioni di percettori di sussidi erogati con la clausola che verrebbero revocati dopo un rifiuto a tre offerte di lavoro stabile, magari procurato ed offerto dai quei navigatori precari che sono ancora nelle pie intenzioni e non nella realtà, ha veramente bisogno di far entrare altre persone sul cui futuro controllo ci sarà lo stesso marasma, leggi assoluta mancanza ?
E fra quei sedicenti “lavoratori agricoli” quanti dei regolarizzati lo saranno veramente ? Oppure si estenderà il beneficio, magari a chi in Italia spaccia, ruba, rapina, violenta ? Quali accertamenti verranno fatti per non cadere nella trappola del perbenismo scellerato verso un’esigua minoranza a scapito di una grandissima maggioranza ? Ê questa la conduzione democratica che questo governo ed i suoi sostenitori sono capaci di offrire ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il paese che è diventato del 16/5/2020 - 13:50
Fu vera gloria ? Ai posteri l'ardua sentenza.
AUTORE: Renzino
email: -

16/5/2020 - 19:46

Pagano e il funerale del poliziotto senza nessun rappresentante dello Stato. Ma c’erano Lamorgese e Gabrielli

https://www.giornalettismo.com/pagano-e-i-funerali-di-apicella-bufala/

Si vede una foto cerchiata in cui vengono indicati i due ministri.
Ampi riscontri presenti sul web, ma certamente a individui dai quali il virus non ci ha liberati , la cosa non interessa.

Per quanto poi il dettaglio , il povero Apicella è morto non già per mano di delinquenti , ma per un vero e proprio incidente sul lavoro che probabilmente l'Inail avrebbe avuto difficoltà a riconoscere se si fosse trattato di un lavoratore di qualsiasi ditta privata. . In buona sostanza non mi sembra un atto eroico , ma sfortuna e perché no , poca cura della propria sicurezza.
Ma naturalmente asserire e non supportare è la consuetudine dei vorrei dire fascisti , ma capisco che il sostantivo non è appropriato . Provi il lettore a trovarne uno diverso (se ci riesce)
----------------  RISPONDI





In risposta a: Giusto Lorenzo , ma allora andiamo avanti .. del 16/5/2020 - 9:32
Il paese che è diventato
AUTORE: Lorenzo
email: -

16/5/2020 - 13:50

Hai perfettamente ragione Tommaso, la penso così anche io.
Questo è diventato il paese che rende omaggio alla Jihad con tanto di presidente del consiglio e menestrello al seguito (compreso il relativo e tollerato assembramento).
Un paese dove una povera ragazza sequestrata da assassini per circa 18 mesi , dichiara di volersi chiamare Aisha (come la terza moglie di Maometto che la sposò a sei anni e la “consumò” a nove anni); MENTRE al funerale del poliziotto assassinato dai rom (per uno stipendio di poco sopra ai 1000 € ) NON ERA PRESENTE NEANCHE UN RAPPRESENTANTE DI QUESTO GOVERNO!!!!
"Questa è l’Italia dalle radici ripudiate dai comunisti fasulli , proprio come ha fatto una Aisha qualsiasi..."
----------------  RISPONDI





In risposta a: Aggiungiamo qualcosa. Tommaso del 15/5/2020 - 14:56
Giusto Lorenzo , ma allora andiamo avanti ..
AUTORE: Tommaso
email: -

16/5/2020 - 9:32

Inoltre Lorenzo volendo andare avanti , qual è secondo te la differenza tra un piccolo ed un grande Stato nazionalista ?
Più uno Stato è grande e più la sua condotta nazionalista verso i vicini diventa aggressiva e pericolosa.
Guarda un po' Lorenzo ... l’UE ha tutte le caratteristiche di aggressività proprie dei nazionalismi imponendosi in politica estera come unico baluardo di giustizia, arrivando a sanzionare chi non si allinea.
Impone una politica economica mercantilista e competitiva volta a sconfiggere i rivali e pretende l’azzeramento della sovranità di chi la compone.
Pensare che i fantocci del PD & C. e di tutto il carrozzone al seguito , ripetono sempre come un mantra che si vuole stare in Europa per “contare” !!!! che appunto per definizione significa dettare legge sugli altri.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Siamo d'accordo tommaso del 15/5/2020 - 11:03
dalla pieve , prova a commentare
AUTORE: supergulp
email: -

16/5/2020 - 8:56

15/ 5/ 2020 - 17:32
Autonomia padana
AUTORE: Matteo
Lega liberaci dal marciume meridionale
----------------  RISPONDI





In risposta a: Siamo d'accordo tommaso del 15/5/2020 - 11:03
aldo , prova a commentare
AUTORE: supergulp
email: -

16/5/2020 - 8:55

15/ 5/ 2020 - 17:32
Autonomia padana
AUTORE: Matteo
Lega liberaci dal marciume meridionale
----------------  RISPONDI





In risposta a: Aggiungiamo qualcosa. Tommaso del 15/5/2020 - 14:56
Daniele, prova a commentare
AUTORE: federigo tozzi
email: -

16/5/2020 - 8:53

15/ 5/ 2020 - 17:32
Autonomia padana
AUTORE: Matteo
Lega liberaci dal marciume meridionale
----------------  RISPONDI





In risposta a: Aggiungiamo qualcosa. Tommaso del 15/5/2020 - 14:56
Lorenzo , prova a commentare
AUTORE: federigo tozzi
email: -

16/5/2020 - 8:53

15/ 5/ 2020 - 17:32
Autonomia padana
AUTORE: Matteo
Lega liberaci dal marciume meridionale
----------------  RISPONDI





In risposta a: alzando la maschera del 14/5/2020 - 17:12
Aggiungiamo qualcosa. Tommaso
AUTORE: Lorenzo
email: -

15/5/2020 - 14:56

Ciao Tommaso.
Credo non ci sia nulla da dire se non aggiungere una delle motivazioni che spinge la falsa sinistra italiana (capeggiata dal PD, iv, +europa, ecc..) a portare il liberismo alla sua fase suprema.
Questi politicanti appoggiano tutte quelle regole europee volte ad eliminare ogni ostacolo all’economia di mercato. Se ne sbattono anche se chiaramente in contrasto alla costituzione italiana che imporrebbe il controllo il coordinamento e la disciplina dell’economia ai fini di un interesse pubblico (art.41,42 e 43. Solo per chi ha voglia e volontà di capire).
Inoltre le false sinistre sono diventate fortemente nazionaliste (in scala doppia rispetto a chi ambisce ad un'Italia nuovamente sovrana !!) utilizzando la sovra-sovranità europea senza limitazioni negli effetti devastanti che produce per noi cittadini.
----------------  RISPONDI





In risposta a: indovina indovinello del 15/5/2020 - 12:43
Non sei uno qualunque bibbi
AUTORE: Daniele
email: -

15/5/2020 - 14:27

No . non è vero. Non sei uno qualunque.
Tu sei l'unico e ineguagliabile bibbi!!
E poi sei amico mio ......
----------------  RISPONDI





In risposta a: Grande bibi del 15/5/2020 - 11:10
indovina indovinello
AUTORE: pesciatino
email: -

15/5/2020 - 12:43

heeeeeeeeeeee
ma che sara' mai !!!!!!!!!
sono solo uno che dice cio' che pensa !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Tommaso dicci come faresti . del 15/5/2020 - 8:56
Grande bibi
AUTORE: Daniele
email: -

15/5/2020 - 11:10

Grande Bibi!!! hai ripreso a scrivere alla rinfusa con i nomignoli?
Ti voglio bene bibbi.
Ricordati che siamo diventati amici!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Tommaso dicci come faresti . del 15/5/2020 - 8:56
Siamo d'accordo tommaso
AUTORE: Aldo
email: -

15/5/2020 - 11:03

Come si fa a non essere d'accordo Tommaso ?
Il passato recente e il presente sono davanti agli occhi di tutti.

Vincenzo o Ermete , ma non faresti prima a scrivere ALIAS ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: alzando la maschera del 14/5/2020 - 17:12
Tommaso dicci come faresti .
AUTORE: ermete
email: -

15/5/2020 - 8:56

Tommaso ha convinzioni granitiche . Non importa sostenere i perché . Basta elencare qua e là frasi nebulose e il gioco è fatto . Per lui la realtà non conta . La rimuove e risolve tutto .
Attribuisce la colpa della presenza di "irregolari" sul territorio , alla sinistra (?) . Allora per lui questo e causa e soluzione di un problema .
Diciamo che dal suo punto di vista lui ha ragione . Voi avete combinato il casino dei "villeggianti" e voi risolvetelo .
Per lui dovremmo andare tutti a citofonare qua e là ?
Oppure dovremmo rimandarli tutti a casa loro ? Certo , sarebbe una soluzione.
Allora diciamo che siamo colpevoli . Ci arrendiamo ! Passiamo la palla e ci dimettiamo . Vigliaccamente lasciamo la patata bollente a quelli che accusano . E allora ? Cosa succede ? NIENTE .
E quindi non esiste soluzione se non cercare integrazione. Abbiamo 5 milioni di non nativi che lavorano da noi , pagano le tasse , consumano , mandano i figli a scuola etc. Sono frutto di "perfide" sanatorie . Ma ora il salvinismo ci dice che questi ultimi sono qualcosa di diverso perché sono neri e non ci piacciono . E allora ? Li uccidiamo tutti ? Oppure li montiamo in aereo e apriamo i portelloni a metà mediterraneo , visto che nessuno li vuole e non possiamo girare in eterno ?
Aspettiamo indicazioni da chi parla di bocca insanguinata.
----------------  RISPONDI





In risposta a: alzando la maschera del 14/5/2020 - 17:12
tommaso farneticante
AUTORE: vincenzo
email: -

15/5/2020 - 6:50

Tante idee ma ben confuse .
Una costante : " la sempre presente bava alla bocca" sempre e comunque.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Piangi, fanciulla piangi del 14/5/2020 - 15:04
alzando la maschera
AUTORE: Tommaso
email: -

14/5/2020 - 17:12

Se solo avessimo la possibiltà di alzare la maschera di chi ci governa , di questi sedicenti buonisti da salotto per intendersi (il PD tira le fila assieme ai renzini , ai globalisti in genere) non vedremmo certo un sorriso di benevolenza , ma una bocca rossa di sangue .
Il sangue di migliaia di vittime fatte morire di stenti o per mancanza di futuro (riferendomi ai connazionali) o letteralmente affogati (volendomi riferire ai cosiddetti migranti), deportati a centinaia di migliaia per il solo scopo di utilizzarli come nuovi schiavi.
La colpa non è certo da attribuirsi solo ai politicanti burattini della sinistra ...la colpa principale è dei loro sostenitori.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 16 articoli in archivio:
 [1]