Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:01 - 27/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Bibi , credimi sono felice per te .
A quanto pare tua unica occasione per godere un po' nella vita.
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
 0
Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Inquinamento da pestici ed erbicidi

AUTORE: Corso Marchi
email: -

20/3/2019 - 8:30

Sono un vostro assiduo lettore e, come gia fatto.in passato, vi scrivo in merito all inquinamento da pesticidi ed erbicidi.
Si fa un gran parlare in questo momento, finalmente, dell inquinamento dell area pistoiese dove i corsi d acqua hanno.valori ben.oltre la norma.
Purtroppo anche la nostra amata valdinievole ha valori ben piu alti della norma come riportato periodicamente da Arpat. La cosa sconvolgente è oltretutto che detti valori sono stati rilevati anche nell area protetta del Padule. Area questa di notevole interesse per la biodiversita ma anche per il turismo e l.economia locale in generale.
Vi.chiedo cortesemente di.prendere spunto da questa mia email per far uscire un articolo sulla vostra testata al.fine di sensibilizzare i.lettori e le amministrazioni comunali.dell area, affinche regolamentino e proibiscano.l uso di dette sostanze, dato.il.notevole sforamento dei suddetti.limiti.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Inquinamento da pestici ed erbicidi del 20/3/2019 - 8:30
Inquinamento
AUTORE: roberto ferroni
email: -

20/3/2019 - 10:51

Ho fatto studi classici e quindi non sono competente in chimica, ma ... potrebbe darsi che gli alti valori sia della Valdinievole e, certamente, anche del pistoiese, siano dovuti alle necessità operative dei tantissimi vivai presenti. Questi, non avendo alcunché di commestibile da produrre e vendere potrebbero usare sostanze atte agli scopi curativi e vegetativi, altrimenti proibite sia ai privati che a chi coltiva generi commestibili. Un'ipotesi, agli esperti una risposta.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1]