Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:02 - 16/2/2019
  • 580 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Heddi Goodrich.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
 1
Sono disponibili 7 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Riprendiamoci la sovranità monetaria

AUTORE: Ametista group
email: [protetta]

6/7/2018 - 14:17

Invito tutti gli italiani a fare una seria riflessione l'euro è entrato in vigore nel 2002 Sono passati circa 17 18 anni ci avevano detto che sarebbe stata una cosa positiva ci hanno portato in Europa tra l'altro senza chiederci il permesso e dopo tutti questi anni vogliamo fare un resoconto stiamo meglio o stiamo peggio? stiamo molto peggio ci siamo impoveriti sia noi che altre nazioni perché? perché da quando siamo entrati in Europa ci hanno tolto la sovranità monetaria non possiamo più Stampare moneta E allora dove andiamo a prendere i soldi in caso di bisogno? Li andiamo a prendere nella tassazione li andiamo a prendere facendo cassa sui pensionati li andiamo a prendere gli andiamo a prendere tagliando servizi della sallnita continuando su questa strada qualsiasi governo che andrà a Roma a governare avrà le mani legate e potrà fare poco o niente e allora è arrivato il momento di renderci conto in che situazione siamo siamo in una situazione difficilissima dobbiamo recuperare in tutte le maniere la nostra sovranità monetaria!!! non se ne esce fuori o muore l'euro o moriremo moi,
----------------  RISPONDI





In risposta a: Euro si Euro no del 20/7/2018 - 16:23
Euro si euro no!
AUTORE: Ametista group
email: [protetta]

21/7/2018 - 10:15

Caro Gianluca ti ringrazio di avermi risposto Quando si dice Costruiamo ponti e non muri difficilmente troveremo persone che non sono d'accordo Certo è che al momento che dovremmo fare accordi commerciali la cosa cambia in virtù del fatto che abbiamo Nazioni dove lo stipendio base è di circa 2 €300 al mese mentre il nostro è di circa 1200 1300 questa differenza fa si che arriveranno tanti prodotti a prezzi bassissimi che provocheranno non pochi problemi per fare un esempio a Prato prima che arrivassero i cinesi c'erano tante ditte italiane,sono state costrette a chiudere non potevano competere con i loro prezzi ultimamente se non sbaglio l'Europa fatto sta facendo un accordo con il Giappone di libero scambio Mi auguro che chi di dovere abbia impostato le cose in maniera tale da non provocare ulteriori problemi alla nostra economia apprendo con piacere che l'euro per te è una moneta simpatica rispetto molto le opinioni altrui Qualora in futuro lo diventasse anche per me te lo farò presente.l'ultima riflessione Certo è che l'Italia i problemi li aveva anche prima dell'euro Certo è che ci sono stati governi che non hanno fatto il loro dovere, ma certamente l'euro non li ha ridotti addirittura li ha peggiorati aggiungo inoltre che in virtù di quello che sta succedendo ultimamente più che unire l'euro Pare che stia dividendo.Ma questa è solo una mia opinione Non è detto che sia giusta Ciao a tutti
----------------  RISPONDI





In risposta a: Euro si euro no!!! del 16/7/2018 - 10:09
Euro si Euro no
AUTORE: gianluca torre
email: [protetta]

20/7/2018 - 16:23

Visto che questo "giornale" ospita con abbondanti spazi le opinioni dei lettori, e visto che l'Ametista group me lo chiede, renderò la mia opinione sull'euro. Come ho già accennato mi ritengo non proprio competente in materia economico finanziaria e utilizzo le mie riminescenze scolastiche e qualche lettura in proposito. Che vi devo dire cari Ametista, che mi piace l'euro per simpatia ? Perchè no, è una moneta che unisce, avete notato sulle banconote quella serie di ponti? I ponti sono il contrario dei muri...poi mi par ch'essa (la moneta) sia ritenuta il capro espiatorio, la causa, il pretesto, il germe della mancata crescita italiana. Credo poi che la tanto sbandierate "suvranità monetaria" porterebbe alla consuete svalutazioni a due cifre al fine di facilitare le esportazioni tralasciando le difficoltà nell'importazione
----------------  RISPONDI





In risposta a: Euro si Euro no del 15/7/2018 - 23:23
Euro si euro no!!!
AUTORE: Ametista group
email: [protetta]

16/7/2018 - 10:09

Scusa Gianluca ma non ho capito se sei Contrario o favorevole Per quanto riguarda l'euro. Per come la penso io l'euro non è stato un beneficio per noi è anche per tante altre nazioni Per non parlare poi del Parlamento Europeo di quanto ci costa una montagna di soldi!!! Ma se l'euro era stato creato per portare benefici alla popolazione dopo tutti questi anni sono arrivati questi benefici oppure no? Facciamo una riflessione liberamente senza essere condizionati dai grandi professoroni che vanno in televisione a parlare in favore dell'euro. Chiaramente è solo un mio parere Ciao a tutti.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Public company del 9/7/2018 - 9:46
Euro si Euro no
AUTORE: Gianluca Torre
email: [protetta]

15/7/2018 - 23:23

Non posso permettermi - per incompetenza - di giudicare la "forbita" analisi della Public company, mi permetto solo di far notare che l'euro è stato intodotto in Italia nel 2002 (16 anni or sono) e se si vuole far riferimento all'unità di conto "virtuale" essa risale al 1999 (19 anni or sono)...se tanto mi dà tanto....allora
----------------  RISPONDI





In risposta a: Lenzi del 7/7/2018 - 11:54
Public company
AUTORE: Ametista group
email: [protetta]

9/7/2018 - 9:46

Caro Fabio Giusta osservazione la tua c'è però da dire che non abbiamo un piano (B) non abbiamo un'alternativa dobbiamo ritornare ad avere la nostra sovranità monetaria altrimenti non si esce fuori da niente!!! Come dici tu la banca d'Italia è una pubblic Company benissimo le cose si possono cambiare basta che ci sia un governo che lo vuole fare tutto è possibile!!! Volere è potere! come tu sai in Italia ci sono oltre 5 milioni di poveri altri milioni sono sulla soglia della povertà cosa aspettiamo a fare un cambiamento radicale che sia troppo tardi? Di certo non si può continuare su questa strada!!! Noi ci stiamo suicidando dopo 18 anni di euro Guarda in che condizioni siamo!Vuoi continuare così? E smettiamola in di ascoltare i grandi professori che dicono che se usciamo dall'euro ci sarà la svalutazione!!! Ma che cosa è successo in questi 18 anni altro che svalutazione abbiamo avuto!!!ti saluto cordialmente e ciao
----------------  RISPONDI





In risposta a: Riprendiamoci la sovranità monetaria del 6/7/2018 - 14:17
Lenzi
AUTORE: Fabio
email: [protetta]

7/7/2018 - 11:54

Grazie a Letta e Saccomanni dal 2013 la Banca d'Italia non è più degli Italiani ma è diventata una public company. E credi che abolendo l'euro si torni alla sovranità monetaria? Illusione!
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 7 articoli in archivio:
 [1]