Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 29/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si crede che la piccola vedetta lombarda , sia una figura eroica , allora veramente e' giunto il momento
PODISMO

Due giorni di podismo in provincia di Pistoia.

CALCIO

Finalmente, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid 19 e quasi tre dall’ultima partita disputata sul rettangolo di gioco, ha aperto i battenti lunedì sera la ventiduesima edizione del Torneo dei Rioni di Lamporecchio.

TIRO CON L'ARCO

Grande successo organizzativo con un'affluenza raddoppiata rispetto all'edizione 2021, infatti sono stati 250 gli arcieri in gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di oltre 100 società sportive.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

CALCIO

Da sempre gli amici di Fabrizio Giovannini ne festeggiano il compleanno nella splendida location della Fattoria il Poggio di Montecarlo.

RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Chiusura punto nascite, Comitato "Il Palagio": "Sindaci Valdinievole marcino compatti contro questo scempio"

18/5/2022 - 9:46

Il presidente del comitato "Il Palagio", Gian Michele Mostardini, interviene sulla chiusura del punto nascite e chirurgia all'ospedale.

 

"Il nostro comitato, nato per contrastare l’impoverimento socio-ambientale del centro cittadino ma anche per lottare e intervenire a sostegno della riqualificazione della comunità pesciatina, non può tacere di fronte alla notizia della chiusura del “Punto nascite” e della “Chirurgia” del nostro ospedale.

 

Facendomi portavoce dell’idea unanime del consiglio e del corpo sociale che anima il comitato “Il Palagio”, leggo questo come un ulteriore segnale di ricercato smantellamento del nostro territorio; un impoverimento progressivo che nel tempo si è manifestato su più fronti, ma in modo particolare attraverso una costante opera di dimensionamento del nostro presidio sanitario più importante.

 

Si, perché quelle che spesso vengono veicolare come “chiusure tattiche”, spacciate come necessarie per fantomatiche riqualificazioni, successivamente restituiscono al territorio solo una minima parte del potenziale o dell’effettivo servizio iniziale, con la speranza (di un certo modo di fare politica e di gestire la cosa pubblica) che la gente comune “beva” tutta d’un sorso la notizia, magari applaudendo a sipario aperto.

 

Il comitato crede che siano maturi i tempi per un discorso franco con i sindaci della Valdinievole, direttamente interessati all’efficienza dell’ospedale di Pescia e con la Regione Toscana, rappresentata anche localmente da esponenti assai noti.

 

In tutta franchezza ci chiediamo in che modo possa essere conciliata un’azione del genere, annunciata a tempo zero, spacciata come temporanea e successivamente per “riqualificare” (senza una linea progettuale, nomine di responsabili, visioni a lungo termine) con una politica che si autopromuove a paladina della massima condivisione di servizi, opportunità per tutti, valorizzazione di territori extrametropolitani, di eccellenze e via dicendo.

 

La verità è che questo territorio ha abdicato ad avere un vero peso contrattuale; la Valdinievole da tanto tempo ha perso l’entusiasmo per una visione comune e un’idea condivisa di servizi, solidarietà sociale, sostegno alle marginalità e valorizzazione di potenzialità ed eccellenze.

 

Un’altra verità è che Pescia, suo malgrado, sta soffrendo una crisi profondissima; crisi di identità (manca una visione strategica), crisi economica, crisi istituzionale. Dal nostro particolare osservatorio, sentendo gli umori della nostra gente, non più disposta a farsi tirare per il bavero da nessuno, e nel nostro piccolo, chiediamo ai sindaci della Valdinievole di battere un colpo vero, non annunciato; di mettere a tacere le particolarità e di muoversi compatti contro questo scempio, il cui risultato (tra non molto) sarà quello di trasformare l’ospedale di Pescia in un pronto soccorso con astanteria. Punto e basta.

 

Per quanto ci riguarda, ci faremo volentieri parte con coloro che intenderanno lottare contro questo scandalo. La verità va detta sempre, soprattutto quando in gioco ci sono i servizi destinati ai più deboli, sui quali non si possono contrattare posizioni di potere, visibilità o strategie utili a pochi".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: