Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 29/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si crede che la piccola vedetta lombarda , sia una figura eroica , allora veramente e' giunto il momento
PODISMO

Due giorni di podismo in provincia di Pistoia.

CALCIO

Finalmente, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid 19 e quasi tre dall’ultima partita disputata sul rettangolo di gioco, ha aperto i battenti lunedì sera la ventiduesima edizione del Torneo dei Rioni di Lamporecchio.

TIRO CON L'ARCO

Grande successo organizzativo con un'affluenza raddoppiata rispetto all'edizione 2021, infatti sono stati 250 gli arcieri in gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di oltre 100 società sportive.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

CALCIO

Da sempre gli amici di Fabrizio Giovannini ne festeggiano il compleanno nella splendida location della Fattoria il Poggio di Montecarlo.

RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
Rafanelli (Fand) scrive ai candidati sindaci: "Non dimenticatevi della disabilità, disponibili a collaborare"

16/5/2022 - 9:49

Pubblichiamo una lettera aperta del presidente provinciale Fand Virginio Moreno Rafanelli a candidati a sindaco del territorio.
 
"Gentilissimi candidati a sindaco, mi rivolgo a Voi tutti nella mia qualità di presidente provinciale della Federazione delle associazioni nazionali delle persone disabili (Fand) di Pistoia che opera sul nostro territorio da 25 anni.


La Fand è la federazione delle più importanti associazioni delle persone disabili che opera a livello nazionale, regionale e provinciale. Le associazioni componenti la Fand sono: Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro (Anmil), Associazione nazionale mutilati e invalidi vivili (Anmic), Ente nazionale sordi (Ens), Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti onlus Aps (Uici), Unione nazionale mutilati per servizio (Unms).

 

La Fand si occupa prioritariamente di coordinare e di promuovere tutte le iniziative messe in atto dalle singole associazioni federate allo scopo di sensibilizzare, indirizzare e collaborare con tutte le istituzioni nell’ottica di migliorare l’efficacia degli interventi e delle azioni nell’ambito dell’inclusione sociale delle persone disabili.

 

I momenti tragicamente difficili che stiamo vivendo non possono comunque far dimenticare le problematiche derivanti dallo stato di disabilità che ancora oggi creano esclusione sociale e non inserimento sociale delle persone colpite dalle diverse disabilità, siano esse disabilità motorie, sensoriali o psichiche.

 

Nella fattispecie le tematiche che ci riguardano più da vicino sono quelle legate alla mobilità, all’accessibilità, all’autonomia, alla vita indipendente, ai mezzi di trasporto, alla non discriminazione, all’istruzione e al lavoro, tutti temi presenti nella convenzione Onu sui diritti delle persone disabili ratificata anche dal Parlamento italiano con legge n. 18 del 3 marzo 2009. In particolare la Convenzione prevede, tra l’altro:


Articolo 9
Accessibilità
Al fine di consentire alle persone con disabilità di vivere in maniera indipendente e di partecipare pienamente a tutti gli aspetti della vita, gli Stati Parti adottano misure adeguate a garantire alle persone con disabilità, su base di uguaglianza con gli altri, l’accesso all’ambiente fisico, ai trasporti, all’informazione e alla comunicazione, compresi i sistemi e le tecnologie di informazione e comunicazione, e ad altre attrezzature e servizi aperti o forniti al pubblico, sia nelle aree urbane che in quelle rurali.


Articolo 19
Vita indipendente ed inclusione nella società
Gli Stati Parti alla presente Convenzione riconoscono il diritto di tutte le persone con disabilità a vivere nella società, con la stessa libertà di scelta delle altre persone, e adottano misure efficaci ed adeguate al fine di facilitare il pieno godimento da parte delle persone con disabilità di tale diritto la loro piena integrazione e partecipazione nella società.


Articolo 20
Mobilità personale
Gli Stati Parti adottano misure efficaci a garantire alle persone con disabilità la mobilità personale con la maggiore autonomia possibile.


Articolo 24
Educazione
Gli Stati Parti riconoscono il diritto all’istruzione delle persone con disabilità.
Allo scopo di realizzare tale diritto senza discriminazioni e su base di pari opportunità, gli Stati Parti garantiscono un sistema di istruzione inclusivo a tutti i livelli ed un apprendimento continuo lungo tutto l’arco della vita.


Articolo 27
Lavoro e occupazione
Gli Stati Parti riconoscono il diritto al lavoro delle persone con disabilità, su base di uguaglianza con gli altri; segnatamente il diritto di potersi mantenere attraverso un lavoro liberamente scelto o accettato in un mercato del lavoro e in un ambiente lavorativo aperto, che favorisca l’inclusione e l’accessibilità alle persone con disabilità. Gli Stati Parti devono garantire e favorire l’esercizio del diritto al lavoro, anche a coloro i quali hanno subìto una disabilità durante l’impiego, prendendo appropriate iniziative - anche attraverso misure legislative.


Articolo 30
Partecipazione alla vita culturale e ricreativa, agli svaghi ed allo sport
Gli Stati Parti riconoscono il diritto delle persone con disabilità a prendere parte su base di uguaglianza con gli altri alla vita culturale e ricreativa, agli svaghi ed allo sport.


E inoltre si raccomanda di tenere in considerazione, in merito all’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), il decreto 9 febbraio 2022 inerente alle linee guida rivolte alle amministrazioni titolari di progetti, riforme e misure in materia di disabilità.


Il mio appello e quello delle associazioni federate è rivolto quindi a non dimenticarsi di queste persone che risiedono nei Comuni in cui andrete ad amministrare, pertanto siamo certi che nei vostri programmi, nelle vostre idee e nelle vostre azioni saranno presenti segnali importanti, concreti e significativi di andare, tenendo conto delle risorse economiche certamente non infinite, nella direzione di un’azione politica tendente al graduale superamento di tutte quelle barriere fisiche, sensoriali, percettive e della comunicazione che ancora oggi ostacolano il cammino verso le pari opportunità, la pari dignità e al diritto di cittadinanza alle tante persone disabili che noi Fand rappresentiamo.


Auspichiamo che nel corso del vostro mandato sia presa in seria considerazione la collaborazione con questa Federazione che a pieno titolo rivendica il ruolo di rappresentanza e tutela di tutti i cittadini disabili. Si rinnova pertanto la richiesta di un sempre maggiore coinvolgimento delle associazioni nella loro autonomia, rispettandole nella loro dignità di persone e di realtà straordinarie. Quando questi segnali vi saranno la Fand sarà sempre al vostro fianco con spirito di piena collaborazione per rendere gli interventi sempre più efficaci e incisivi.

 

Con questi sentimenti auguro a tutti voi pieno successo e buon lavoro certo che ciascuno di voi metterà in campo le migliori energie e competenze per il comune benessere dei vostri cittadini. Ci rendiamo disponibili ovviamente per ogni eventuale esigenza".

Fonte: Fand
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: