Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:05 - 20/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Inaugurazione sabato 21 maggio alle ore 16.30 nello storico Palazzo Achilli.

none_o

"Sarà vero che Pinocchio…?" è la mostra itinerante educativa che ripercorre la storia dell'arte attraverso Pinocchio.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Ospedale, stop ai parti: dal 1° giugno nascite "trasferite" a Pistoia (ma la Asl chiede una deroga al Ministero)

13/5/2022 - 17:42

Si è tenuto oggi, presso la sede dell’SdS Valdinievole l’incontro tra l’assessore alla salute Bezzini, il consigliere regionale Niccolai, i vertici dell’Azienda Sanitaria Toscana Centro, il presidente SdS Valdinievole Torrigiani e i sindaci del territorio. Si è proceduto a un approfondimento sul punto nascita dell’ospedale SS Cosma e Damiano di Pescia, erano presenti anche il direttore del dipartimento materno infantile Alberto Mattei e il direttore dell’area ginecologia ostetricia Pasquale Florio.


Come per tutti i punti nascita italiani e toscani anche a Pescia si sta assistendo, in questi ultimi anni a una sensibile riduzione dei parti, specificatamente per l’ospedale di Pescia nel 2021 sono stati 459; il trend del 2022 sarà purtroppo di un ulteriore decremento.

 

Le disposizioni ministeriali (Dm 70/2015) prevedono d’obbligo un percorso autorizzativo per il mantenimento del punto nascita che non raggiunge il limite dei 500 parti annui, pertanto oggi sono stati presentati i passi necessari per ottenere la deroga e quindi il mantenimento del punto nascita a Pescia.

 

L’iter prevede l’invio di dettagliata comunicazione al Ministero della Sanità, entro il mese di maggio, il quale entro massimo 180 giorni dovrà esprimersi. Pertanto è necessario procedere provvisoriamente alla esclusiva sospensione del parto a partire dal 1° di giugno. Il riferimento esclusivamente per la funzione del parto sarà la sede più prossima e quindi il punto nascita dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, mentre continuano a essere in esercizio tutte le attività legate alla gestione della gravidanza e del supporto del post parto.


Per far fronte inoltre alle gravi carenze relative al personale medico di ginecologia, ostetricia e pediatria, l’assessore Bezzini ha dato mandato di espletare appositi concorsi al fine di ricondurre le unità necessarie a quanto previsto dagli standard ministeriali.


Tale procedura era già stata messa in essere nella zona del Mugello per il punto nascita dell’ospedale di Borgo San Lorenzo dove i parti erano scesi a poco più di 300. Oggi il punto nascita di Borgo continua pienamente a essere in funzione.


L’interesse della Regione Toscana, dell’Azienda Sanitaria e dei sindaci, è il mantenimento del punto nascita e la procedura della proroga permetterà il rispetto di tale volontà. L’obiettivo comune è la riapertura del punto nascita al massimo con il 1° gennaio 2023.


Contemporaneamente oggi è stato precisato che a far data dal mese di giugno si attiverà presso la maternità dell’ospedale di Pescia:
un centro chirurgico interaziendale legato ai percorsi regionali di fecondazione assistita;
l’utilizzo delle sale operatorie per lo smaltimento delle liste di attesa chirurgiche della ginecologia aziendale;
progetto sperimentale di telemedicina.

Si precisa infine che il concorso per la direzione della chirurgia generale dell’ospedale SS Cosma e Damiano verrà espletato il prossimo 1° giugno.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: