Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:05 - 20/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Inaugurazione sabato 21 maggio alle ore 16.30 nello storico Palazzo Achilli.

none_o

"Sarà vero che Pinocchio…?" è la mostra itinerante educativa che ripercorre la storia dell'arte attraverso Pinocchio.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Vespignani (Pistoia Davvero): "La città nelle posizioni più basse d ogni classifica, politica guardi alla crescita"

13/5/2022 - 13:54

Iacopo Vespignani (Pistoia Davvero) scrive una lettera aperta agli imprenditori del territorio.

 

"Dopo la crisi che ha spazzato via i settori storici delle nostre attività produttive, la pandemia ha ulteriormente abbattuto i modesti, possibili, spazi di ripresa. Adesso l’incremento dei prezzi delle materie prime e le difficoltà di
approvvigionamento di alcuni prodotti stanno fiaccando le produzioni e le imprese vedono ridursi ulteriormente i loro margini e le loro capacità di investimento e di tenuta.


Le piccole imprese non possono farcela da sole, nell’indifferenza della politica. E la politica sul territorio, trincerata dietro la burocrazia, priva di qualsiasi strategia di sviluppo, ha scelto di non occuparsi di economia. Da vari lustri.


La politica locale deve guidare la crescita, creare occasioni, supportare le imprese avendo una prospettiva di futuro, una cultura progettuale e la conoscenza delle dinamiche economiche del territorio. Invece mancano il coraggio e la competenza per fare scelte chiare e coraggiose. Si preferisce non far nulla, per non scontentare nessuno.

 

Eppure i numeri parlano chiaro e collocano Pistoia nelle posizioni più basse delle classifiche nazionali e regionali. Mostrano una città impoverita, invecchiata, assopita e con troppi giovani che non studiano e non lavorano (Neet). Una città inerte che si limita a guardare quel che succede.


Destra e sinistra non metteranno nei loro programmi l’obiettivo di sostenere l’economia, le imprese e le professioni. Stanne certo. Ma anche se così fosse, sarebbero parole vuote. Entrambe le parti hanno ampiamente dimostrato nei fatti di non comprenderne l’urgenza o di non avere alcuna idea al riguardo.


Noi siamo il terzo polo e nel programma di Pistoia Davvero abbiamo delineato un percorso prioritario. Lavorare con le imprese alla rinascita della città, al suo futuro, al suo sviluppo – sostenibile, circolare, innovativo, dinamico e reale – mediante l’ascolto attivo, la semplificazione della burocrazia, attraendo centri di formazione professionalizzante, intercettando finanziamenti europei, nazionali, regionali e creando uno specifico, competente, assessorato allo sviluppo economico e alla formazione.

 

Cara imprenditrice, caro imprenditore, professionista, lavoratrice e lavoratore, che operi in attività industriali, del commercio, dell’arte, dell’artigianato, del turismo, della consulenza o dei servizi, che concorri alla creazione di valore economico nella nostra città, ti chiediamo di guardare con fiducia a noi della lista Pistoia Davvero.

 

Per questo ti invitiamo a un incontro per il giorno 19 maggio alle ore 18 presso il Pistoia Nursery Campus per indicarci le esigenze prioritarie del tuo settore e del tuo territorio (sia la piana che la montagna piuttosto che il centro urbano). Questi i macroargomenti:


1. Efficienza della macchina comunale: verso una vera transizione digitale.
2. Servizi pubblici locali: la soluzione holding multiservizi, per un reale contenimento dei costi, impianti di trattamento/smaltimento in un’ottica di economia circolare (biogas); riforma della Tari per far pagare rifiuti conferiti in discarica (tariffa puntuale).
3. L’alta formazione e gli Its: quali sono le competenze tecniche e gestionali che servono;
4. Semplificazioni e liberalizzazioni per ampliamenti di aziende e nuovi insediamenti produttivi;
5. Supporto, attraverso strutture dedicate, alla nascita di nuove imprese, a formazione e aggiornamento per affrontare
il nuovo contesto competitivo dell’economia digitale, della successione generazionale e dell’Intelligenza artificiale.
6. Il miglioramento dei collegamenti urbani e per la montagna
7. Le grandi infrastrutture, autostradali e stradali e ferroviarie, di collegamento verso il nord e sull’asse Firenze Pisa Livorno".

Fonte: Pistoia Davvero
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: