Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:12 - 15/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . . Ma Celentano cantava " chi non lavorare non fa l'amore "!!!
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PIEVE A NIEVOLE
Rossi (Pdl): "La città bocciata sulle barriere architettoniche"

21/2/2011 - 16:44

A Pieve il premio "salto a ostacolo". E' con l'ironia che il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rossi, commenta un'inchiesta sulle barriere architettoniche.

"Di recente - scrive Rossi - il Comune si è distinto nell’ennesima brutta figura di fronte alla cittadinanza e all'opinione pubblica. Stavolta il motivo ha riguardato un’inchiesta sulle barriere architettoniche nel territorio valdinievolino. Pieve è stata scelta da un ragazzo tetraplegico e dal suo accompagnatore, per vedere se era possibile svolgere, facendo un giro nel paese, delle normali commissioni. Il primo problema è sorto proprio nella Piazza principale, Piazza XXVII Aprile dove esiste un solo stallo auto per disabili e unicamente la banca risulta a norma con scivolo, rampa e portone. Anche il Comune dispone di una rampa d’accesso, ma collocata sul lato più stretto dell’ingresso e, alla base, le ruote della carrozzina si incastrano nelle pietre sconnesse. Bocciatura senza appello per Viale Matteotti che il sottoscritto ben conosce avendo l’attività professionale proprio in questa zona. Marciapiede strettissimo e alto 20/25 cm. Non propriamente ideale per un portatore di handicap, ma neanche per un anziano o per una mamma con passeggino, infatti non esistono ribassamenti per transitare da un marciapiede all’altro. Un discorso a parte meritano gli spazi intorno alla parrocchia dei Santi Pietro e Marco. La chiesa, pur se antica, è stata dotata di scivoli a norma; invece via del Poggetto risulta ostica al transito di un disabile, per il medesimo problema di marciapiedi alti e asfalto sconnesso. Le Poste, che vengono promosse dall’inchiesta, non hanno posti riservati agli invalidi in prossimità dell’ingresso principale, costringendo l’utenza disagiata fisicamente a fare il giro dal parcheggio di spalle al cimitero. Per non parlare poi delle strade in vicinanza del campo sportivo di via Ancona dove i marciapiedi sono stati si forniti di ribassamento per agevolarne l'utilizzo, peccato però che in più tratti non sono più larghi di 50 cm, considerando che l'asse delle ruote di una carrozzina per bambini, per non parlare di quella dei disabili, è notevolmente superiore ai 50 cm, non capiamo il perchè di aver speso i soldi per fare i ribassamenti quando i mezzi non vi possono transitare sopra".

"Questa inchiesta non è frutto del PdL - scrive ancora Rossi - che peraltro ha sollevato il problema presso gli uffici competenti più volte, ricevendo risposte non corrispondenti al vero, come l'ultima data all''nterpellanza presentata il 31 agosto, in cui l'assessore ai lavori pubblici Bonelli rispose: 'Siamo consapevoli che restano molti interventi da fare e che questi andranno individuati e finanziati di anno in anno, destinando allo scopo le poche risorse disponibili per la soluzione dei problemi prioritari: a tale proposito si ricorda che anche nella programmazione 2010 sono stati previsti alcuni interventi di adeguamento sui marciapiedi di Corso Matteotti e Via Mezzomiglio'. Il 2010 è finito, sono già trascorsi 2 mesi del nuovo anno e di lavori fatti o in cantiere per risolvere i problemi, i cittadini di Pieve non ne hanno ancora visti. Mi auguro che il senso di responsabilità e rispetto verso i cittadini più deboli compia il miracolo di far rivedere alla granitica amministrazione comunale pievarina la sua posizione anche sui percorsi pedonali per perdere il non certo invidiato record di paese con salto ad ostacolo".

Fonte: Alessandro Rossi (Pdl)
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: