Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
VALDINIEVOLE
Il barchino in Padule, il trekking, i musei e il patrimonio Unesco: torna l'Open week "Da Leonardo a Pinocchio"

7/4/2022 - 18:51

Dal 14 aprile al 1° maggio riprende vita, dopo due anni di forzata sospensione, l’attesa quinta edizione di "Open week da Leonardo a Pinocchio.

 
L’evento, che si riconferma come importante progetto di “area”, mira come sempre a valorizzare le eccellenze turistiche di questa parte del territorio regionale: Montecatini Terme e la Valdinievole, la Toscana Magica da Leonardo a Pinocchio.


Come di consueto nel weekend pasquale, dal 14 al 18 aprile, e nei weekend successivi, dal 21 al 25 aprile e dal 28 aprile al 1° maggio, centinaia di eventi diffusi su tutta la Valdinievole ed oltre racconteranno un territorio per molti versi ancora da conoscere, ancora da valorizzare pienamente nel suo valore culturale e turistico.

 

Ricorfermati alcuni pilastri delle scorse edizioni come le escursioni in barchino nel Padule di Fucecchio, il sistema diffuso dei borghi, le passeggiate e il trekking all’interno di splendide oasi naturalistiche, le degustazioni dei prodotti tipici a cui si aggiungono quest’anno circuiti più strettamente attinenti al patrimonio artistico attraverso aperture gratuite di musei e mostre espositive nonché visite gratuite nella città di Montecatini Terme, recentemente nominata Patrimonio Unesco, che i visitatori potranno godere nelle sue suggestive bellezze liberty.
 
Il programma, esteso ripetto alle precendeti edizioni su tre fine settimana fino al primo maggio, comprende insomma una variegata offerta a cittadini e turisti, di tutte le età (con un’attenzione speciale rivolta alle famiglie), è stato accompagnato da un piano di comunicazione imporrantante sia on line sia off line con lo scopo di aumentare l’attrattività di una destinazione e farne cogliere la suggestione e la ricchezza attrattiva.
 
L’invito è a scoprire il programma della manifestazione giorno per giorno, e a divertirvi con un territorio come la Valdinievole che non smette mai di stupire.

 

Di seguito un intervento dell'assessore al turismo di Montecaini Francesca Greco.

 

"Come sapete Open Week è un’iniziativa che nasce nel 2014 e ha rappresentato, di fatto, un evento precursore di quello che nel 2019, sulla scia delle disposizioni del Testo unico regionale sul turismo (la Legge regionale n. 86/2016), è diventato l’Ambito turistico della Valdinievole.

 

Si tratta, infatti, di un vero e proprio evento di “area” che ambisce a coordinare e promuovere in un calendario unitario e ricchissimo, varie proposte di offerta turistica.

 

Queste proposte, oltre 250, sono le più diverse, dirette ad un pubblico eterogeneo di cittadini, turisti, giovani e famiglie. Si tratta di passeggiate e trekking urbano, eventi di cicloturismo, visite gratuite alle eccellenze culturali e artistiche del territorio, aperture di musei e mostre espositive, concerti, circuiti della memoria.

 

Ogni Comune si è impegnato a promuovere il proprio territorio e lo fa all’interno di questo evento su cui abbiamo scelto di investire anche dal punto di vista della comunicazione on line e off line per aumentarne l’attrattività anche oltre il livello regionale.

 

E’ stata svolta da questo punto di vista un’azione forte di coordinamento anche con il portale di Regione Toscana: visittuscany.

 

L’intento comune è stato quello di coinvolgere il più possibile in questo processo partecipativo e di composizione del calendario di Open Week gli operatori turistici del territorio, in una sinergia tra pubblico e privato che costituisce lo specimen della promozione turistica e senza la quale tale iniziativa non avrebbe vita.


Ringrazio i sindaci e assessori al turismo che si sono impegnati di persona e hanno contribuito con le loro proposte alla realizzazione dell’evento, ringrazio inoltre tutti gli uffici pubblici che si sono adoperati per concretizzare al meglio questa edizione di Open Week.

 

Tengo a precisare infatti, che è stata una forte volontà della Conferenza dei sindaci dell’Ambito turistico organizzare questa quinta edizione: dopo due anni di forzata interruzione a causa Covid, tutti noi volevamo che Open Week diventasse il simbolo per una ripartenza insieme e una nuova rinascita.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/4/2022 - 12:56

AUTORE:
Gianfranco

Quando parlano di padule taluni non riescono mai a trattenersi dal criticare o attaccare talaltri, spesso in modo scomposto e antipatico. Ma proprio mai. Si vede anche da certe risposte inutilmente stizzite. Non è un bello spettacolo.

11/4/2022 - 19:02

AUTORE:
paolo

Cara Signora Rosa,diceva Andreotti che il potere logora chi non lo ha.Tanti Auguri di Buona Pasqua.

9/4/2022 - 19:06

AUTORE:
Rosa

E' sicuro? C'è un assicurazione obbligatoria oltre al costo della gita?

9/4/2022 - 18:08

AUTORE:
Luigi

Le gite sono ben organizzate, queste permettono di vedere il cuore del Padule con i propri occhi dal vivo, invece di farselo raccontare da qualcuno che la racconta a modo suo. Ritengo opportuno dire che l'associazione che promuove queste gite da alcuni anni, lo fa in completa autonomia, mi preme anche ricordare che se esiste la possibilità di andare dentro al Padule la navigabilità e gli spazi aperti che incontriamo, non si creano da soli, ma sono i proprietari con il loro sudore ed i loro soldi puliscono. Buone gite a tutti, sarà una esperienza unica.

9/4/2022 - 14:53

AUTORE:
EDOARDO

Le visite in barca sono l'unica vera realta' della Valdinievole e della Provincia di Pistoia,tutto il resto e' aria fritta e rifritta.Mah......