Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:01 - 29/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Commemorare la Shoah con la Giornata della Memoria, quest’anno non può che rivestire un significato particolare. Stiamo attraversando un periodo storico, in cui l’orrore del disumano invade quotidianamente .....
BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

BASKET

Ultima giornata del girone di andata ed è derby al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini ospita il Montale Basket in un impegno cruciale per la lotta per la salvezza.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PISTOIA
Di scena al Funaro lo spettacolo "Invisibilmente"

10/3/2022 - 10:49

Va in scena al Funaro, sabato prossimo, 12 marzo, alle ore 21 Invisibilmente, di Gianni Farina, che firma anche la regia, Consuelo Battiston e Alessandro Miele, anche interpreti sulla scena.

 

Sono i Menoventi, compagnia pluripremiata, nel corso degli anni, per la grande originalità, l’arguzia, la curiosità da Lo Straniero (nel 2013), da Hystrio (nel 2012), Rete Critica (il noto premo del web, che gli ha dedicato il premio della sua prima edizione, nel 2011), da Extra (nel 2008), Loro del Reno (2007). 

 

Invisibilmente, finalista del Premio Vertigine, nel 2010 vede protagoniste due maschere teatrali, alle prese con problemi tecnici e l’inizio di uno spettacolo che stenta ad arrivare. Oppressi dal forte controllo che la situazione esercita su di loro, i due malcapitati cercano di affrontare questo strano scherzo del destino. I sotterfugi per girare a loro favore la situazione si rivelano tutti vani e braccati non hanno tregua: sono bloccati e tenuti continuamente sottocchio dal pubblico presente in sala e da una “regia” invisibile. Cosa resta loro da fare? Nascondersi e ci provano in tutti i modi ma più si sforzano, più vengono esposti anche i loro più segreti pensieri, in un meccanismo surreale e molto divertente che vede gli spettatori nella doppia veste di membri della finzione e della realtà. Tratti che rimandano al teatro dell’assurdo fanno riflettere sui meccanismi di condizionamento e libertà: si può essere liberi quando si è costantemente osservati? E il pubblico che osserva è libero? Qui certamente è un terzo personaggio della scena, anche se pensa di non aver che guardato, come ruoli prevedono. Quaranta minuti di risate quasi ininterrotte per questa creazione di cui gli autori dicono: “Volevamo fare uno spettacolo sul giudizio universale, in grado di sondare la reazione dell’umanità posta sotto analisi ed in attesa di relativo giudizio, la consapevolezza dell’essere osservati e di avere un dito enorme puntato contro, la sensazione concreta di un’autorità superiore che sceglie proprio noi, ramo secco nell’evoluzione della vita su questo pianeta”.

 

Menoventi nasce nel 2005 e si stabilisce a Faenza pochi anni dopo. I fondatori Consuelo Battiston e Gianni Farina collaborano con artisti italiani ed europei per generare opere che intersecano teatro, musica, radio, video e arti visive. Privo di una poetica definita a priori, il gruppo adotta linguaggi e registri orientati dalle peculiarità del cuore tematico di ogni progetto, generando una raccolta eterogenea di oggetti scenici. Unico punto fisso della ricerca è il pubblico, referente attivo che viene apostrofato, spiato, raggirato e che – volente o nolente – entra nel gioco.


Sabato mattina, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 apre la giornata, al Funaro un appuntamento per bambini e famiglie: il laboratorio di movimento creativo per bambini e famiglie, a cura di Sara Balducci. Un incontro per bambini dai 3 ai 5 anni e accompagnatori insieme (genitori, familiari e adulti in genere) attraverso il quale ogni partecipante entrerà in contatto con la propria creatività e la propria capacità di interazione con gli altri. Il movimento creativo promuove lo scambio non verbale attraverso esperienze di gioco e contatto in un’ottica di divertimento e presa di consapevolezza.  Ingresso: € 20 per coppia, prenotazione obbligatoria.

Fonte: Il Funaro centro culturale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: