Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:06 - 27/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Apprezzo molto la sensibilità del signor GABRIELE nel suo intervento "RISPETTO DEL22/ 6 u. s. e RIMPIANTI DEL 24/ 6 u. s. " e lo ringrazio.
Poichè, da quanto ho capito, è un signore anziano .....
BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

PODISMO

L’Atletica Montecatini,con il patrocinio dell’ amministrazione comunale hanno voluto ricordare Raoul Bellandi,factotum di tutte le iniziative sportive della cittadina termale,organizzando una gara podistica con relativo trofeo alla memoria,giunto alla dodicesima edizione.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Mefit, Leggio (Pescia è di tutti): "Fortunatamente Pescia Cambia non guida più il Comune e potrà fare altri disastri"

14/2/2022 - 10:41

Salvatore Leggio (Pescia è di tutti) interviene sul Mefit.

 

"Sono passate diverse settimana da quando è trapelata la notizia circa il rischio di chiusura del Mefit. come gruppo di cittadini ci siamo detti preoccupati non solo per il tema occupazionale ma anche per il grave danno economico che potrebbe essere inferto alla nostra citta, tuttavia avevamo posto delle domande che non hanno al  momento trovato risposta e pertanto li riproponiamo ma questa volta ci rivolgiamo a chi con i propri comunicati ha dimostrato di sapere sempre tutto: “Pescia Cambia”.

 

Chiediamo a questa entità indefinita: era compatibile con la situazione del mercato che ci venissero svolte attività come mostre mercato, concorsi, manifestazioni  fino ad arrivare a pensare di farci un centro vaccinale non più tardi di un anno fa? Se è vero che questo problema è nato a giugno 2021, come mai le associazioni di categoria sono stati informate dopo quasi 8 mesi? Cosa è stato fatto in questi 8 mesi in termini di interventi concreti e realizzabili? Il rischio di chiusura a cosa è dovuto essenzialmente, quale sono le contestazioni per opere non realizzate?

Nel 2016 era stato detto dal Comune che per lo svolgimento dell’attività di mercato che coinvolge decine di aziende erano sufficienti 3,5 mln di euro, ovvero le risorse che sono state spese in questi anni. 

 

Come mai il Comune non ha chiesto al Governo le risorse del Pnrr che potevano essere utilizzate per fare questi interventi, visto che ha chiesto a Roma solo 2,2 mln di euro quando invece poteva arrivare a chiederne fino a 5? Sicuramente con 2,8 mln di euro si poteva evitare di essere in questo scenario, perchè molti altri lavori potevano essere fatti.


“Pescia Cambia”  per fortuna degli operatori del settore non esprime più la guida del Comune e dunque, non è più in grado di fare altri disastri nella gestione di questa situazione, così ora ha il tempo di rispondere a queste domande.


Il commissario prefettizio è chiamato, con gli altri enti, a fare davvero un’impresa ma ha tutta la nostra fiducia e il nostro sostegno".

Fonte: Pescia è di tutti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/2/2022 - 13:04

AUTORE:
Sergio

Ma quale credibilità possono avere soggetti come "Pescia cambia" che non hanno il coraggio di metterci la faccia?
volete essere credibili: dimettetevi.
se non lo fate voi, presto ci penserà la Corte dei Conti a "dimettervi" e saranno dolori, perchè "chi sbaglia di testa paga di borsa" e mai come adesso siete sati vicini al baratro.

14/2/2022 - 14:25

AUTORE:
Oreste

Pescia cambia siete così incollati alle poltrone che vi siete resi ridicoli. Ha ragione il Leggio ci avete fatto diventare un caso Nazionale più di una volta. Vergognatevi.

14/2/2022 - 14:24

AUTORE:
Cristina

Grande Salvatore. Orgogliosa di far parte della grande famiglia di Pescia è di tutti!