Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:10 - 02/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando in una famiglia monoreddito con mutuo da pagare, arrivano bollette per 400 euro e l infrazione sommata alla speculazione , riduce lo stipendio del 15% , quanti mesi si può reggere ?

Fra quanti .....
RALLY

La bandiera a scacchi del 43° Rally Città di Pistoia ha sventolato nel pomeriggio odierno di nuovo in centro città e lo ha fatto insieme a quella del Cile. 

PODISMO

Domenica 9 ottobre nella frazione di Ramini nel comune di Pistoia si corre la quarantunesima edizione <<ATTRAVERSO IL VERDE DEI VIVAI PISTOIESI>>sulla distanza di km 12 per i competitivi e di km 4 e 12 per i partecipanti alla ludico motoria interamente pianeggiante attraverso i vivai della zona.

BASKET

Inizia il primo storico campionato di Serie C per la Gioielleria Mancini che nel debutto stagionale affronta il Progetto Pallacanestro Prato, anch’esso neopromosso

CALCIO

Domenica alle ore 15:30 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la seconda gara del Campionato di Promozione  tra i viola e i rossoblu pratesi, guidati in panchina dal giovane mister Federico Montagnolo.

BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

SCHERMA

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Scherma Pistoia 1894 e non solo per i risultati.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno di Pescia, si era presentato ai campionati nazionali con tanta voglia di vincere e, moltissimi erano i presupposti per affermarsi in tal senso, ma forse  è stata questo premessa che ha, come dire, allentato le principali motivazioni.

none_o

Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Federico Bria inaugura la mostra Detriti.

none_o

Il nuovo e intrigante libro, A ciascuno la sua prigione, è stato pubblicato dalle edizioni Porto Seguro di Firenze.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
Arrestato anche l'ultimo membro della banda che rapinò la gioielleria Punzo: trovato dalla polfer a Genova

11/2/2022 - 9:51

Nel prosieguo della serrata attività investigativa dai risvolti internazionali che, con il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia, aveva portato gli operatori della squadra mobile della questura di Pistoia e del commissariato di pubblica sicurezza di Montecatini a eseguire nello scorso autunno due ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di cittadini lituani indagati per la rapina perpetrata il 26 maggio 2021 in danno della gioielleria “Punzo” della città termale, si è giunti alla cattura di un terzo soggetto coinvolto nel citato delitto.


In seguito all’avvenuto arresto di due dei materiali esecutori del colpo, infatti, la Procura della Repubblica di Pistoia aveva disposto approfondimenti finalizzati a identificare la figura dell’organizzatore/basista, che gli operatori della squadra mobile di Pistoia hanno poi individuato in un cittadino sempre di nazionalità lituana, di 34 anni di età e gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, sia sul territorio nazionale che in altri Paesi dell’area Schengen.

 

Gli accertamenti compiuti al riguardo hanno infatti consentito di appurare che il soggetto aveva deciso l’obiettivo da colpire nella piazza centrale della città termale; inoltre aveva accompagnato i materiali esecutori della rapina nel sopralluogo preliminare, fornendo le indicazioni operative sul modus operandi da seguire, e pagando poi gli esecutori della rapina per l’azione svolta, dopo essersi impossessato degli orologi e dei preziosi provento del reato.


Emessi l’ordinanza di custodia cautelare in carcere e il mandato di arresto europeo a carico del predetto 34enne lituano, su disposizione dell’autorità giudiziaria procedente la squadra mobile ha avviato le ricerche a carico dello stesso, inserendo la segnalazione di provvedimento di cattura da eseguire anche nella banca dati delle forze di polizia. 

Nella mattina del 5 febbraio, all’interno della stazione ferroviaria “Genova – Principe” del capoluogo ligure, personale del compartimento polizia ferroviaria per la Liguria in servizio d’istituto ha sottoposto a controllo e successiva identificazione un soggetto adulto di sesso maschile e di origine straniera, poi identificato per il predetto cittadino lituano. A seguito dell’avvenuto riscontro in banca dati del provvedimento di cattura da eseguire a carico del medesimo, gli operatori della polizia ferroviaria del capoluogo ligure si sono raccordati con la squadra mobile di Pistoia per farsi trasmettere copia della misura cautelare e quindi procedere all’arresto del ricercato, poi associato alla casa circondariale di Marassi.

Fonte: Questura di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: