Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:10 - 02/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando in una famiglia monoreddito con mutuo da pagare, arrivano bollette per 400 euro e l infrazione sommata alla speculazione , riduce lo stipendio del 15% , quanti mesi si può reggere ?

Fra quanti .....
RALLY

La bandiera a scacchi del 43° Rally Città di Pistoia ha sventolato nel pomeriggio odierno di nuovo in centro città e lo ha fatto insieme a quella del Cile. 

PODISMO

Domenica 9 ottobre nella frazione di Ramini nel comune di Pistoia si corre la quarantunesima edizione <<ATTRAVERSO IL VERDE DEI VIVAI PISTOIESI>>sulla distanza di km 12 per i competitivi e di km 4 e 12 per i partecipanti alla ludico motoria interamente pianeggiante attraverso i vivai della zona.

BASKET

Inizia il primo storico campionato di Serie C per la Gioielleria Mancini che nel debutto stagionale affronta il Progetto Pallacanestro Prato, anch’esso neopromosso

CALCIO

Domenica alle ore 15:30 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la seconda gara del Campionato di Promozione  tra i viola e i rossoblu pratesi, guidati in panchina dal giovane mister Federico Montagnolo.

BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

SCHERMA

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Scherma Pistoia 1894 e non solo per i risultati.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno di Pescia, si era presentato ai campionati nazionali con tanta voglia di vincere e, moltissimi erano i presupposti per affermarsi in tal senso, ma forse  è stata questo premessa che ha, come dire, allentato le principali motivazioni.

none_o

Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Federico Bria inaugura la mostra Detriti.

none_o

Il nuovo e intrigante libro, A ciascuno la sua prigione, è stato pubblicato dalle edizioni Porto Seguro di Firenze.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PIEVE A NIEVOLE
Da lunedì e fino al 12 marzo interrotto il transito anche pedonale in via Bonamici per lavori di raddoppio ferroviario

3/2/2022 - 14:47

Dal 7 febbraio  al 12 marzo sarà chiusa via Bonamici, per interventi urgenti e necessari, in vista del raddoppio della ferrovia e tutta la serie di opere connesse.

L’ordinanza, emessa dalla polizia municipale, indica la chiusura di via Bonamici del tratto compreso con l’intersezione con via Matteotti\Mimbelli e l’intersezione con via Empolese, con la sola esclusione dei mezzi di soccorso e dei residenti.

Insieme a questo, c’è il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli sul lato est di piazza XXVII Aprile e il divieto di transito pedonale in attraversamento al passaggio a livello.

“Da quando sono iniziati, i lavori che preparano il territorio a quelli del raddoppio veri e propri sono fonte di disagi, ma temporanei - dice il sindaco Gilda Diolaiuti -. Da parte nostra non possiamo che chiedere pazienza ai cittadini, consapevoli dei disagi che queste opere comportano, ma anche dei grandi benefici che produrranno nel prossimo futuro. Ora è la volta di via Bonamici, dopo i lavori alla Nievoletta dello scorso novembre. Pieve a Nievole sta cogliendo questa grande opportunità dei lavori del raddoppio della ferrovia e qualche disagio è fisiologico”.

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




4/2/2022 - 10:54

AUTORE:
Pievarino

Cara Sindaca i cittadini di Pieve non ce la fanno più. Sono 3 anni che viviamo in condizioni di "emergenza straordinaria".
Pieve a Nievole è definitivamente diventato un dormitorio e basta. Tutte le attività del centro sono oggettivamente soffocate e rimaste escluse da qualsiasi progetto commerciale che non esiste da parte della amministrazione.
Siamo al "De profundis"