Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:05 - 16/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Leggo una frase simpatica e veramente vintage

"Il comunismo passato e quello attuale sono la rovina del mondo . . . .

Mi domando quale paese al mondo sia o si dichiari comunista.

Potrei citare .....
BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

BASKET

Quanto può valere un fischio (sbagliato) in una partita? Più delle volte poco, altre volte nulla. Ieri sera invece un antisportivo (sicuramente non antisportivo, forse nemmeno fallo) fischiato sul finire del secondo quarto a danno dei ciabattini ha segnato la partita in un momento cruciale, Valdicornia non ha certamente bisogno di favori arbitrali.

CALCIO

Alla vigilia dell'ultima partita casalinga di campionato con il Virtus Marina di Massa che deciderà la posizione in classifica della squadra, il presidente Giancarlo Carbone unitamente al ds Massimo Rossi comunicano ufficialmente che il tecnico della prima squadra per la prossima stagione sportiva sarà ancora Maurizio Cerasa.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La mostra ricostruisce le varie vene dell'opera di Pantani.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
LAMPORECCHIO
Quattro "Pietre d'inciampo" per ricordare gli ebrei vissuti a Lamporecchio e internati ad Auschwitz

27/1/2022 - 10:21

Un piccolo blocco di pietra, di cm 10X10, ricoperto di ottone lucente nella parte superiore. Ecco come si presenta una Pietra d'Inciampo. Ma nasconde al suo interno tutta la forza di chi, deportato, quasi mai ha fatto ritorno alla propria casa, ai propri affetti, alla propria vita.

 

In Europa sono più di 70.000 le pietre d'inciampo posizionate, sparse in tutti i paese dove sono stati catturati donne, uomini e bambini, vittime della ferocia nazista. Nascono da un'idea dell'artista tedesco Gunter Demnig, come reazione a ogni forma di negazionismo e oblio e l'amministrazione comunale è orgogliosa di contribuire a questo progetto per la memoria. Saranno infatti posizionate, di fronte al teatro Comunale, a lato della biblioteca Don Siro Butelli, in via Costituzione, quattro pietre d'inciampo, a perenne memoria di altrettanti ebrei vissuti a Lamporecchio e deportati ad Auschwitz. Sono i fratelli Aldo e Giovanni Moscati, Ildebrando Trevi ed Enrico Menasci. Di questi, solamente il primo, Aldo Moscati, riuscì a sopravvivere e a far ritorno a casa, e fu menzionato più volte dallo scrittore Primo Levi nei suoi racconti, suo amico e compagno nell'orrore dei campi.


“Saremo uno dei primi comuni della provincia” afferma il vicesindaco Daniele Tronci, “a installare queste pietre, il progetto è nato qualche anno fa, nell'ambito del protocollo d'intesa che ci raggruppa insieme ad Anpi sezione di Lamporecchio e Larciano, Istituto storico della Resistenza di Pistoia, associazione culturale Orizzonti e Accademia di Masetto. Obiettivo di questo protocollo d'intesa è ripercorrere la strada della memoria e da questo gruppo di lavoro nasce appunto l'iniziativa delle pietre d'inciampo”.


“Avevamo in programma - aggiunge l'assessore alla cultura Monica Cetraro - di posizionare e inaugurare le pietre proprio in occasione della ricorrenza del Giorno della memoria, ma per ovvi motivi legati al Covid abbiamo deciso di posticipare l'evento, proprio perchè vogliamo dare a questa iniziativa lo spessore importante che merita, coinvolgendo la cittadinanza in un momento di importante memoria collettiva”.

Fonte: Comune Lamporecchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: