Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 20/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Inaugurazione sabato 21 maggio alle ore 16.30 nello storico Palazzo Achilli.

none_o

"Sarà vero che Pinocchio…?" è la mostra itinerante educativa che ripercorre la storia dell'arte attraverso Pinocchio.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BASKET
Progetto supeboys e girls: basket è anche inclusione

26/1/2022 - 10:20

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole, che segue il modello educativo di Special Olympics Italia: è stato ufficializzato nei locali di via del Melo della Gema in un segmento di primaria importanza quale lo sport come veicolo e messaggio di inclusione sociale nei confronti dei ragazzi con disabilità intellettiva.


Seguendo il motto di Special..."Che io possa vincere, ma se non dovessi riuscirci, che io possa lottare con tutte le mie forze!", il giuramento dell’atleta Special Olympics, ente nato nel 1968 negli Usa dalla volontà di Eunice Kennedy Shriver.


L’azienda Gema e il basket rossoblù si stanno impegnando per supportare in varie forme l'attività dei ragazzi seguiti da molti anni dai fondatori del progetto pievarino Super Boys and Girls (esistente da più di 10 anni) che rispondono ai nomi di Lucia Giachini, professoressa dell’Istituto Sismondi Pacinotti di Pescia, Lida Bettarini, assessore allo sport del Comune di Pieve, Lucrezia Calabretta ( che si occupa della pallavolo per il gruppo di atleti), Emanuele Tosi (calcio), Mattia Chiocchetti (basket) e Chiara Mannis (volontari e comunicazione).


Un progetto che mira a coinvolgere nello stesso campo di gioco, e quindi sul parquet nel nostro caso, anche gli atleti della prima squadra nel cosiddetto sport unificato con gli atleti con disabilità. A Pieve nella sede Gema erano presenti anche per questo motivo il capitano Fernando Marengo, l'allenatore Marco Del Re, il presidente Giampiero Cardelli e il direttore sportivo Guido Meini.


«Questo è un progetto ambizioso e affascinante che come azienda vogliamo supportare al meglio» ha detto l’amministratore unico di Gema Alessandro Lulli - Il nostro intento è semplicemente quello di dare l’esempio e sensibilizzare altre aziende a fare altrettanto».


Per il direttore generale Moreno Sponda: «Lo sport è motore di inclusione sociale e strumento di integrazione delle minoranze vulnerabili. Se dovessimo descrivere oò significato di volontariato potremo usare una sola parola: gratuità. E’ quello che fa Special Oympics per i meno fortunati ed è qualcosa di straordinario».


A entrare nel merito della sinergia è stato il presidente del Montecatiniterme Basketball Giampiero Cardelli. «Faremo la nostra parte per quanto riguarda l’attività motoria, con massima disponibilità. Creeremo qualche spazio in più per far allenare e giocare questi ragazzi con le nostre giovanili – prosegue – e talvolta anche con la nostra prima squadra. Sono felicissimo della collaborazione che ci avete proposto», ha detto rivolgendosi all’associazione pievarina.


«Sono tanti anni che portiamo avanti questo progetto, in cui crediamo molto e che forse ha dato più a noi che non ai ragazzi» ha affermato la professoressa Lucia Giachini -«Quello che facciamo noi e più in grande Special Olimpics è regalare opportunità. Di crescere, di essere autonomi, di fare sport nel modo idoneo ai propri bisogni. Sia ragazzi più piccoli che a quelli più grandi, che praticano basket, pallavolo e calcio in modo unificato».
Emozionato anche il nostro direttore sportivo Guido Meini. “Ci sentiamo onorati dalla richiesta di supporto ricevuta da SuperBoys and Girls. Mi piace sottolineare che alla base della nostra società ma anche dell’azienda Gema ci siano i valori umani. Per questo è un’occasione che non potevamo non accogliere con entusiasmo”.


Una bella giornata conclusa con i saluti degli assessori dei comuni di Montecatini e Pieve, Federica Rastelli e Lida Bettarini, soddisfatte “di un progetto di civiltà, di inclusione e di novità nei rapporti tra mondo del basket, del sociale e della disabilità di cui c’è tanto bisogno sul territorio”.

Fonte: Gema Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: