Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:06 - 26/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io non rimpiango i vecchi tempi, siamo andati sempre a migliorare sia come qualità che come durata della vita, quindi i vecchi tempi sembrano belli solo perché avevamo 20 anni. . .

Io rimpiango .....
BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

PODISMO

L’Atletica Montecatini,con il patrocinio dell’ amministrazione comunale hanno voluto ricordare Raoul Bellandi,factotum di tutte le iniziative sportive della cittadina termale,organizzando una gara podistica con relativo trofeo alla memoria,giunto alla dodicesima edizione.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi

none_o

Sabato 25 giugno alle ore 10 inaugura al pubblico la mostra LibereForme. 

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
Enel e vigili del fuoco rafforzano collaborazione per sicurezza e ambiente, formazione a centro addestramento di Pistoia

12/1/2022 - 20:07

Il direttore Enel Italia Nicola Lanzetta e il capo dipartimento dei vigili del fuoco, soccorso pubblico e difesa civile Laura Lega hanno firmato un protocollo d’intesa che mira a rafforzare la collaborazione per la tutela della sicurezza degli operatori in prima linea e a migliorare l’operatività nelle rispettive sfere di competenza.
 
L’obiettivo dell’accordo è lavorare in aree tematiche di comune interesse in cui sviluppare piani d’azione congiunti idonei a prevenire e a gestire al meglio situazioni di emergenza, potenziali scenari di rischio e possibili calamità naturali. Il protocollo riguarderà tutto il territorio nazionale, comprese lerispettive zone di operatività del gruppo Enel e dei vigili del fuoco in Toscana e sul territorio cittadino e provinciale pistoiese.
 
L’approccio collaborativo connoterà l’intesa, dalla pianificazione delle azioni da intraprendere alla loro attuazione, fino alla divulgazione delle buone pratiche da condividere. Oltre allo studio e all’attuazione di attività condivise, il protocollo dà particolare rilevanza alla formazione sulla sicurezza rispetto al rischio elettrico, nella consapevolezza che la difesa del territorio debba sempre essere accompagnata dalla salvaguardia degli operatori: un impegno in continuità con le esercitazioni congiunte già effettuate negli ultimi anni su come operare nei pressi di infrastrutture e linee elettriche e che nell’accordo trova ulteriore forza con nuove attività di approfondimento.
 
Nello specifico, le aree di comune interesse individuate dal Protocollo riguardano l’ottimizzazione delle procedure e della comunicazione sia in condizioni ordinarie che di emergenza, la definizione di linee guida per interventi su impianti eolici, l’approfondimento di soluzioni di efficienza energetica e mobilità elettrica per le sedi vigilfuoco presenti sul territorio nazionale, il coordinamento nella movimentazione di mezzi e personale durante le calamità naturali, la sinergia nelle azioni di prevenzione degli incendi boschivi, la pianificazione di attività di formazione ed esercitazioni, il rafforzamento dei rapporti tra Enel e le articolazioni territoriali del dipartimento.
 
In Toscana, in particolare, E-Distribuzione (la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione) e vigili del fuoco di Pistoia hanno firmato recentemente un ulteriore protocollo per la prevenzione e la gestione delle emergenze in caso di incendio con presenza di impianti elettrici. La collaborazione tra le due importanti realtà si concentrerà in particolar modo sui progetti formativi in materia di conoscenze tecniche operative per interventi urgenti in presenza di scenari caratterizzati da rischi dovuti alla presenza di impianti elettrici in tensione. L’obiettivo è di assicurare un soccorso rapido ed efficace, in totale sicurezza per gli operatori e per il territorio, in caso di incendi che coinvolgano la componentistica elettrica, con un focus specifico sulle operazioni da svolgersi in contesti di particolare difficoltà ambientale, metereologica o tecnica.


Per questo motivo E-Distribuzione e vigili del fuoco agiranno insieme per l’organizzazione di seminari formativi sugli argomenti relativi al rischio elettrico e agli incendi in prossimità della rete elettrica, affinché il personale di E-distribuzione acquisisca sempre più conoscenze sulle tecniche operative messe in atto dai vigili del fuoco negli interventi di estinzione incendi, spostamenti su terreni in pendio o luoghi disagiati e di recupero infortunati in ambienti confinati o in elevazione; allo stesso modo, il personale operativo del comando vigilfuoco potrà implementare le nozioni sulle procedure di intervento in presenza di rischio elettrico. I seminari si svolgono, nel pieno rispetto delle disposizioni di salute e sicurezza del personale, presso il centro di addestramento E-Distribuzione di Pistoia, in via Pratese 39, punto di riferimento regionale di E-Distribuzione per la formazione sul campo.


La formazione è ovviamente mirata ad ottimizzare le rispettive conoscenze per operare con efficacia e sicurezza in determinati scenari, ma le attività di intervento sulla rete elettrica rimarranno sempre di totale competenza dei tecnici di E-Distribuzione così come le operazioni di spegnimento incendi saranno svolte esclusivamente dai vigili del fuoco.


“Con questo protocollo - ha dichiarato Nicola Lanzetta, direttore di Enel Italia - si consolida ulteriormente un rapporto di collaborazione che mette al centro la tutela del territorio e la salvaguardia di chi, ogni giorno, lavora per difenderlo. Un coordinamento più stretto con i vigili del fuoco permetterà di fornire risposte ancora più rapide ed efficaci, rafforzando la presenza capillare in tutta Italia e della vicinanza alle comunità locali e alle loro esigenze".


"Il quadro delineato nel Pnrr - ha commentato Laura Lega, il capo dipartimento dei vigili del fuoco, soccorso pubblico e difesa civile - punta a potenziare e aumentare le infrastrutture elettriche del nostro paese a favore della decarbonizzazione e del rinnovo delle flotte di automezzi. Un progetto così ambizioso necessita della partecipazione non solo di attori pubblici ma anche di importanti realtà private e l’accordo sottoscritto si inserisce in un importante segmento in cui il coordinamento e la condivisione delle informazioni e delle procedure certamente integrerà una sempre maggiore consapevolezza funzionale al raggiungimento dei migliori livelli di efficacia ed operatività, dalle fasi di pianificazione e preparazione a quella di risposta e recupero".

Fonte: Enel
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: