Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 17/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Appunto la sia vita di certezze l ha fatto vivere in una bolla .
Non ha visto la guerra fredda , non si e accorto del 68 , delle Sam, (squadre di azione mussolini (, ) e Piazza Fontana era un luogo .....
RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Pescia cambia: "Stiamo gestendo situazione finanziaria difficile e rimediando ai tanti errori del passato"

3/1/2022 - 13:21

Pescia cambia replica al Pd.

 

“Vorremmo ricordare al segretario del Pd pesciatino Tridente, che il gruppo consiliare di Pescia cambia è assolutamente responsabile. E' infatti cosi responsabile che sta, certo faticosamente e con grandi difficoltà, gestendo una situazione finanziaria molto difficile che ha in larga parte ereditato da chi ha amministrato prima di noi, in primis il suo partito che ha governato questo comune per tanti anni.

Le ricordiamo infatti che il piano di risanamento finanziario, imposto dalla Corte dei Conti per scongiurare la dichiarazione di dissesto finanziario, risale al 2013, determinato dalla situazione debitoria dell'amministrazione comunale, compresi i cosiddetti debiti fuori bilancio.

Tutto questo con poste di bilancio che impegneranno per trenta anni chiunque governerà questo comune.

Quindi, via, sia responsabile si prenda la sua bella fetta di responsabilita', invece di cercare di scaricarle tutte su chi governa ora, che del reste le proprie se le prende tutte. Comprese quelle di azioni ferme da anni come la liquidazione del Coad che immettera' risorse fresche nella gestione finanziaria del bilancio.

In ogni caso è bene che il Pd si preoccupi di Veneri, sarebbe davvero l’ora, intanto sappia che la nostra azione porterà alla demolizione dell’ex-inceneritore e della tettoia in eternit, attese da anni. Per il resto, segretario, stia tranquillo: onoreremo tutti gli impegni presi con gli abitanti di quella frazione.

Oltre a questo tenga presente che la nostra maggioranza ha dato indirizzi precisi alla giunta per la risoluzione di tutte le problematiche finanziarie.

Le vorremmo ricordare comunque che mentre lo scorso anno si parlava di dissesto finanziario, la Corte quest'anno nella propria pronuncia, pronuncia segretario non condanna, non ne fa menzione, riconoscendo il miglioramento dei conti e dando degli indirizzi di intervento che certamente noi ottempereremo.

Guardi, sul resto si limiti a quello che conosce e non tirando fuori debiti i esistenti come quelli con la Provincia, della quale magari parliamo da altra parte.

E sulla PePar magari si informi meglio, anzi, la informiamo noi, sui presunti danni da rifondere alla stessa azienda, ormai ridotti da oltre 5 milioni a circa 400.000 euro, procedura comunque da concludere, è in corso la nostra azione legale di richiesta danni, 5 milioni e 600.000 euro, e di rientro in possesso dei parcheggi. E nel merito, ma il Pd, segretario ce lo vuol dire se il suo partito è d’accordo a impegnarsi per il loro recupero, ce lo dica che aspettiamo con ansia".

Fonte: Pescia cambia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: