Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:05 - 17/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Appunto la sia vita di certezze l ha fatto vivere in una bolla .
Non ha visto la guerra fredda , non si e accorto del 68 , delle Sam, (squadre di azione mussolini (, ) e Piazza Fontana era un luogo .....
HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Morelli: “La questione Pe.Par è complessa e contradditoria, ma le responsabilità non sono sicuramente nostre"

30/12/2021 - 14:48

L'assessore Aldo Morelli interviene sui parcheggi in zona ospedale.

 

“Certo, la questione PePar dei parcheggi zona ospedale è questione complessa ma ancora piu' contraddittoria. Da anni si attacca il Comune per aver concesso i parcheggi alla suddetta azienda, tramite project financing, che è bene ricordare risale agli anni 2011/12, mettendo di fatto in crisi la città.

Quando il Comune parte con una azione, anzi come e' stato scritto "una battaglia giudiziaria", ecco che si susseguono i distinguo: azione incauta, costosa, pericolosa, e via dicendo, ma c'è forse qualcuno che pensava che la PePar sarebbe stata lì pronta a riconsegnarci le chiavi? O che invece avrebbe aperto una propria "battaglia" legale?

E’ altrettanto chiaro che, di conseguenza, ci sarebbero stati incarichi e costi per sostenere l’azione legale. Ma la PePar ha chiesto piu' di 5 milioni di danni, vero, ma qual e' il punto della situazione? Il punto della situazione e' stato fatto pochi giorni fa in un incontro fra i capigruppo comunali  con il legale dell'ente, avvocato Pignatelli, e il perito incaricato, professor Sassu, durante il quale è stato dettagliatamente spiegato che il Ctu nominato dal Tribunale nella sua relazione aveva sostanzialmente rigettato quasi tutte le richieste della PePar, rimanendo solo un punto sul quale era stato dallo stesso Ctu quantificato un possibile danno causa negligenze dell'ente in quegli anni, cifra intorno ai 400.000 euro sulla quale  in seguito si pronuncerà  il Tribunale con possibile ulteriore riduzione della cifra stessa.

In ogni caso il punto focale ormai non era più quello, ma il fatto che esaurita questa fase sarebbe partita la richiesta risarcitoria del Comune con l’obiettivo del  rientro in possesso dei parcheggi. E cosi è stato, perché  in data 22 dicembre è partito l'atto dirigenziale per richiesta danni per gravi inadempienze contrattuali della PePar, come, ad esempio, la mancata costruzione della rotonda in zona Porta Fiorentina, danni quantificati in 5.731.582 euro, e il rientro in possesso dei parcheggi, anche qui per gravi inadempienze del project, come l'affidamento della gestione a Apcoa senza alcuna autorizzazione.

Come si vede si tratta, quindi, di una situazione sul versante del contenzioso certamente non negativa  per l'ente municipale.

Il Comune all'epoca, anche a seguito di dettagliata relazione dello studio legale incaricato dalla quale emergevano diversi profili di illegittimita' e/o nullita' di atti del procedimento amministrativo, decideva di assumere specifica delibera, la 81/2019, per l'annullamento in autotutela del project.

Da qui la decisione anche dell'invio alla Corte dei conti e alla Procura della Repubblica degli atti affinché si valutassero gli atti e le eventuali responsabilità, della cui procedura e del loro esito non sta a questo ente valutare tempi e modi.

Ciò detto mi auguro che la volontà di tutti sia sempre e rimanga quella del recupero dei parcheggi.

Quindi, per concludere siamo di fronte a una questione complessa, dove le inadempienze sono evidenti e dimostrabili, per questo siamo molto fiduciosi di centrare i nostri obiettivi, primo fra i quali restituire alla città e ai cittadini un servizio, quello dei parcheggi, a condizioni accettabili per tutti”.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: