Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:05 - 17/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Appunto la sia vita di certezze l ha fatto vivere in una bolla .
Non ha visto la guerra fredda , non si e accorto del 68 , delle Sam, (squadre di azione mussolini (, ) e Piazza Fontana era un luogo .....
HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Pd: "Dalla Corte dei Conti certificata situazione economica disastrosa in Comune, un altro amaro regalo di Natale"

28/12/2021 - 19:10

Il Pd interviene sui conti pubblici del Comune.

 

"La Corte dei Conti ha notificato il 24 dicembre un amaro "regalo" di Natale al Comune di Pescia certificando una situazione alquanto disastrosa, che cozza totalmente con le dichiarazioni strampalate del sindaco sospeso e dell’assessore anziano che sta reggendo la giunta.

 

Nella sentenza viene accertato un disavanzo del bilancio ordinario al 31 dicembre 2020 di 2,1 milioni di euro che non sono stati inseriti in precedenti piani di rientro e altrettanti 2,3 milioni di euro di mancata restituzione dell’anticipazione di cassa ed è stato disposto che il Comune adotti le apposite misure correttive entro sessanta giorni, utilizzando i proventi della vendita del depuratore di Veneri; una delle operazioni abbastanza discutibili portate avanti da questa amministrazione.

 

Noi del Partito Democratico siamo abbastanza disgustati da questa politica degli annunci sui social fatti in giro per la città e riteniamo che sia arrivata l’ora che questa amministrazione anomala, in quanto gestita dal vice del vice, faccia chiarezza con i cittadini di Veneri e spieghi loro che dei proventi della vendita del depuratore non potranno essere previsti investimenti per la frazione ma che dovranno andare a provare a ripianare il debito del Comune.

 

Oltre al congelamento dei fondi per il depuratore di Veneri, la Corte dei Conti accende la luce rossa anche sugli accantonamenti relativi alle cause pendenti con il Comune, in particolare quella con la PePar che vede, stando a quanto si legge sulla sentenza, il Comune esposto per circa mezzo milione di euro e, infine, a provvedere al saldo di ulteriori 265 mila euro nei confronti della Società della Salute per contributi relativi agli anni 2018-2021 e non inseriti nel bilancio. E il Comune quanto deve dare alla Provincia di Pistoia adesso?

 

Insomma la sentenza stilata dalla Corte dei Conti è molto grave e ci chiediamo se questa amministrazione comunale, guidata da un assessore anziano a causa della sospensione per le note vicende del sindaco eletto e la lunga indisposizione della vice sindaca, sia in grado di gestire tutte le partite aperte che vanno dalla Corte dei Conti alla situazione in cui versa la città, che rischia di fare tutta la fine del Ponte del Marchi chiuso da tre anni e che non si sa che destino avrà.

 

Non possiamo però dare la responsabilità solo a quello che rimane della giunta: i consiglieri comunali di maggioranza si rendono conto della situazione in cui si sta trovando la città per loro responsabilità? Dall’alto della loro elezione ne deriva anche la responsabilità politica di quello che sta succedendo e di quello che potrà succedere a Pescia qualora la Corte dei Conti non ritenesse sufficienti le misure correttive alla sentenza del 24 dicembre scorso".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/12/2021 - 12:52

AUTORE:
pesciatino

L'importante e' che i cittadini restino fuori dalle " gelate " comunali. Anche l'opposizione non fa bella figura , anche perche' quando governavano loro ( e lo hanno fatto x parecchio ) hanno lasciato situazioni disastrose che i nuovi entrati non sono riusciti a sanare. Quindi carissimi del PD dovete fare prima il "mea culpa " voi , e poi non potete criticare vergognosamente chi e' subentrato alle vostre malefatte. Buon Anno a tutti.

28/12/2021 - 21:16

AUTORE:
Lucia

Amministrazione comunale (maggioranza e opposizione) a dir poco PENOSA

28/12/2021 - 20:13

AUTORE:
Mara

Siamo gli zimbelli d Italia. Ognuno dovrebbe assumersi le proprie responsabilità invece di millantare promesse irrealizzabili. Un sindaco sospeso che sta sui social perché non sa cosa fare, una Vice assente....Prima o dopo arriva il conto. La sentenza della corte dei conti ha riportato la verità su Pescia eliminando le tante bugie fin ora dette.