Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:01 - 18/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Sessualità, Angeli (FdI): "Concetti di inclusione e libertà d'espressione siano spiegati da genitori, non da scuola"

7/12/2021 - 9:46

La notizia dell’arrivo delle teorie gender all’interno del liceo Lorenzini non piace a Manuela Angeli, esponente di FdI, la quale prende una posizione netta e dura sulla questione.

 

“È assolutamente inaccettabile che all’interno di istituti scolastici come il liceo Lorenzini, dove ci sono ragazzi in fase di crescita e quindi di costruzione del proprio essere inteso come essere umano, della propria sessualità, del proprio pensiero nei confronti della vita, venga proposto un progetto mascherato da “inclusione e rispetto dei diritti degli omosessuali e delle donne”, che ci mancherebbe altro non rispettarli! Ciò che non accetto è il modo subdolo con cui si presenta un progetto a ragazzi in fase di sviluppo, rischiando di confondere il loro pensiero sulla propria sessualità.”


Questa la posizione molto critica di Manuela Angeli. 
“La mia preoccupazione è che questo progetto venga diffuso a tutte le scuole di ogni ordine e grado come succede da anni in molte province della regione Toscana, la quale finanzia questo tipo di progetti, e non starò certamente ferma a guardare senza fare niente. Sì al rispetto e all’inclusione, sì alla libertà di espressione della propria sessualità, ma questo tema tanto delicato deve esser spiegato ai figli dai genitori e non dall’istituzione scolastica. L’educazione  sessuale e l’educazione sull’identità sessuale non sono certamente la medesima cosa”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/12/2021 - 11:22

AUTORE:
Apoto

Concludendo, gli eredi diretti del fascismo che ha piombato i vagoni dei diversi, continua con i medesimi concetti.
Purtroppo in Italia mancano i conservatori e questo e un grosso problema.

Leggendo la Signora Angeli , si potrebbe concludere che resta solo una destra oscurantista.

Il pensiero di un governo di questa individui , mi opprime

15/12/2021 - 8:39

AUTORE:
Stefania Berti

Forse la signora Angeli non ha ben compreso la natura, l’obiettivo e i contenuti del corso. Forse si è fermata solo al titolo, e non ha ben compreso nemmeno quello. Ma del resto il suo schieramento politico è tra quelli che esultavano indecorosamente all’affossamento del ddl Zan, quindi non mi stupisce la scarsa sensibilità riguardo alle questioni di genere e identità sessuale. Come non mi stupisce la scarsa attitudine a leggere: non solo i libri, ma la realtà stessa in cui sono immersi i ragazzi di oggi, che per fortuna è molto meno rigida e chiusa di come la vorrebbe lei. A scuola, prima di parlarne, bisognerebbe venire a farci un giro. Sarebbe molto istruttivo per tutti quelli che si riempiono la bocca di parole vuote ma l’ultima volta in cui ci hanno messo piede è stato trenta o quarant’anni fa.
Stefania

14/12/2021 - 13:47

AUTORE:
Apoto

Si parla di cose serie e qualcuno che ha creduto la sessualità come l onanismo sfrenato che provoca cecita sia il giusto approccio alla sessualità.
Mi domando come individui del genere abbiano potuto aiutare i propri figli se non parlare di fiori e farfalle nella versione moderna del porno

Perché stupirsi dei terrapiattisti ?

8/12/2021 - 16:52

AUTORE:
Marco Marco

Forse come i bambini più piccoli l'esponente di Fdl pensa che i genitori siano onniscienti.
La sessualità richiede molte competenze e non si riduce all'accoppiamento come pare sottointendere chi ha scritto questo comunicato.
La maggior parte dei genitori non affronta questo argomento per un imbarazzo dettato proprio dalla dall'ignoranza in materia. La maggior parte di noi ha scoperto la sessualità tramite il pessimo esempio del porno in una fascia d'età dove gli ormoni sono in continua espansione. E nella maggior parte dei casi chi è cresciuto non è mai riuscito a scoprire e vivere serenamente la propria sessualità.
È bene che se ne parli a scuola con personale qualificato e si abbandoni questi retaggi vetusti e censori su un aspetto essenziale della propria vita.

8/12/2021 - 16:23

AUTORE:
Apoto = Vincenzino

Vincenzino non ti preoccupare che te non batti chiodo senza pagare né con le donne né con gli uomini

7/12/2021 - 23:03

AUTORE:
Apoto (ma non la bevo)

Per anni e forse ancora oggi , si nega ogni argomento che si possa identificare come politico.

Ecco che nelle scuole ricordo Giovane Italiano, emanazione del MSI dei fucilatori della RSI .
Ma a scuola , niente politica.

Ora il nostro consigliere Sgueglia ha ottenuto il maggior numero di preferenze tramite una organizzazione dello stesso tipo.

Eppure a scuola ..non si parla di politica....e questo è il risultato.

Sesso ? No !
Lasciamo che i ragazzi lo apprendano tramite il web , magari con la guida degli amici che ne sanno ancora meno.
Ma a scuola non si parla di sesso!.Solo il secondo teorema di ,Euclide..,.

Questa confusione fa gioco a chi ha interesse a che la scuola continui a non formare.Servono persone che non pensino e non siano aiutate.

Quanti danni ha fatto lasciare gli adolescenti a torturare e dileggiare i diversi che la fiamma tricolore ha contribuito alle leggi del 38 ed ai forni crematori.
Ben venga la formazione delle persone gestita da persone qualificate.

In quanto poi alla capacità e credibilità nei confronti dei figli , a dare le giuste istruzioni , se sono simili alla signora Angeli, siamo alla frutta per non dire peggio.

7/12/2021 - 15:38

AUTORE:
Pera

Si vuole parlare di educazione sull'identità sessuale quando nelle scuole italiane non si fa nemmeno educazione sessuale? Per carità... Non si va mai oltre concetti estremamente biologici, differenza biologica tra uomo e donna. Ma non la chiamerei mai educazione sessuale questa.
Cominciamo da quella.