Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 26/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole.

CALCIO

Clamoroso colpo di mercato dell'Ad Valdinievole Montecatini, che si è assicurata le prestazioni sportive del centravanti italo argentino Geraldo Masini.

HOCKEY

Prestazione di forza degli arancioni nello scontro diretto con Messina, a pari punti con i toscani ma in vantaggio nello scontro diretto perchè vittoriosi con uno score di + 1 gol, necessario quindi ribaltare il risultato con i siciliani.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica di aver provveduto in data odierna a sollevare dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, Giovanni Lopez.

RALLY

Sarà una programmazione di spessore, quella che vedrà coinvolti Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani.

CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
Federconsumatori, Giorgio Tibo eletto presidente provinciale

3/12/2021 - 8:53

Venerdì 26 novembre è stato eletto Giorgio Tibo alla guida di Federconsumatori Pistoia con la presenza del presidente nazionale Emilio Viafora.

 

"Nel suo intervento alla riunione del direttivo Tibo, oltre aver ringraziato il presidente uscente Franco Sandretti per il lavoro da lui svolto durante la sua presidenza e i componenti del direttivo stesso per la fiducia che unanimamente gli è stata accordata ha voluto manifestare il forte dissenso nei confronti dell'azione del governo, le cui scelte di fatto stanno aggravando la situazione di coloro che sono già in difficoltà e che rappresentano la maggioranza di cittadini che si rivolgono alla Federconsumatori. Cittadini, questi, che la Federconsumatori vuole e deve difendere e tutelare.

 

Ritiene gravissimo il forte e ingiustificato rincaro dei prezzi dei generi alimentari , dei trasporti delle merci ecc. e in modo particolare quello delle bollette relative ai servizi di prima necessità (acqua, luce, gas) e denuncia l'incapacità del Governo nel gestire questa situazione. Togliere dalle fatture gli oneri di sistema spostandoli sulla tassazione ordinaria significa di fatto far gravare questo peso esclusivamente su coloro che oggi pagano le tasse fino all'ultimo centesimo e questo è inaccettabile.

 

Ha inoltre sottolineato che l’associazione non può accettare il taglio dell’Iva uguale per tutti, che avvantaggia sensibilmente solo i ceti più ricchi e privilegiati. E’ inoltre urgente intervenire sulle fasce di consumo allungandole e stabilendo tariffe sulla base di quelli che sono i consumi annui effettivi.

 

Oltre a questo, nonostante gli annunci, nulla si è ancora fatto per combattere efficacemente una delle piaghe più tremende e ingiuste che assillano il nostro paese: l’evasione fiscale che ha raggiunto livelli davvero insopportabili e sicuramente non più sostenibili.

 

Così come è insostenibile e inaccettabile che mentre nel mese di ottobre il Governo ha stanziato diversi milioni di euro per letrivellazioni nell’Adriatico (e non solo), in cerca di giacimenti fossili, dal palco di Glasgow, nella conferenza delle nazioni unite sui cambiamenti climatici, lo stesso Governo annuncia al mondo che l’Italia rinuncia a finanziare le aziende del settore.

 

Ancora una volta, è evidente, che si parla bene ma si razzola male. Il Governo dei migliori al momento sembra più il governo dei forti e dei ricchi.

 

Infine, un altro aspetto che il nuovo presidente ha toccato è stato quello relativo ai contratti attivati telefonicamente dalle varie lobby che creano non pochi disagi e problemi soprattutto ai più anziani e alle persone meno esperte di questi meccanismi i quali, dopo una telefonata dove gli viene offerto di tutto e di più, si ritrovano con contratti mai richiesti o voluti. Purtroppo attualmente sono tantissime le persone che per questo si rivolgono a noi. Eppure per evitare queste situazioni che costringono questi cittadini a incaricare la Federconsumatori di ricorrere a vie legali per ripristinare i vecchi contratti non ci vorrebbe molto. Basterebbe che il Governo approvasse una norma che stabilisse che il contratto di cambio di gestione per essere valido debba essere firmato. Purtroppo, per ora, nulla si muove nemmeno su questo aspetto che sembrerebbe di facile soluzione.

 

La Federconsumatori, ha concluso Tibo, continuerà con forza, a Pistoia, la propria azione legale a difesa dei consumatori e a denunciare e mettere all’attenzione dell’opinione pubblica tutte le iniziative o le scelte che dovessero colpire le persone più deboli e indifese".

Fonte: Federconsumatori
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: