Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 26/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole.

CALCIO

Clamoroso colpo di mercato dell'Ad Valdinievole Montecatini, che si è assicurata le prestazioni sportive del centravanti italo argentino Geraldo Masini.

HOCKEY

Prestazione di forza degli arancioni nello scontro diretto con Messina, a pari punti con i toscani ma in vantaggio nello scontro diretto perchè vittoriosi con uno score di + 1 gol, necessario quindi ribaltare il risultato con i siciliani.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica di aver provveduto in data odierna a sollevare dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, Giovanni Lopez.

RALLY

Sarà una programmazione di spessore, quella che vedrà coinvolti Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani.

CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
La fiaccola si accende: arriva il metano a Baggio e Villa di Baggio

2/12/2021 - 21:47

Una fiaccola accesa come simbolo del metano che finalmente arriva nelle case di Baggio e Villa di Baggio. Sono stati inaugurati così, nel pomeriggio di oggi, i lavori di conversione delle condotte per portare il metano a circa 150 famiglie di Baggio e Villa di Baggio.
 
L’opera è stata realizzata e finanziata da Toscana Energia Spa nell’ambito di un percorso stabilito d’intesa con il Comune di Pistoia, che ha lavorato quotidianamente per raggiungere l’obiettivo.
 
Tra i lavori conclusi, quelli in corso e quelli che saranno realizzati e terminati nel corso del 2022 e del 2023, sarà garantita l’estensione della rete del gas a circa mille utenze, con migliaia di cittadini raggiunti dal servizio.
 
«Questa – spiega il sindaco Alessandro Tomasi – è la prima questione di cui mi sono voluto occupare subito dopo l’insediamento affrontandola già a partire dal giugno 2017 quando ho iniziato un percorso, che alla fine è risultato essere molto proficuo, con Toscana Energia per garantire questo servizio essenziale ai cittadini che ancora ne erano e ne sono sprovvisti laddove ve ne è più bisogno: nelle zone collinari e montane. La strada – conclude il sindaco - è ormai tracciata, e oltre ai lavori da completare a Iano e Lupicciano, il prossimo anno riusciremo a raggiungere anche Piazza e Cireglio, mentre l’anno successivo, secondo il cronoprogramma concordato con la società, è prevista la realizzazione della rete a Castello di Cireglio e la prosecuzione oltre Cireglio in direzione Le Piastre lungo la Modenese. Ringrazio Toscana Energia per aver accolto le nostre richieste. Oggi è un grande giorno perché ritengo che sia stato raggiunto uno dei traguardi più belli, quello di dare servizi primari alle persone».
 
«150 famiglie - afferma l’amministratore delegato di Toscana Energia Bruno Burigana -  attendevano di poter beneficiare dei vantaggi assicurati dal metano in termini di continuità di erogazione e vantaggio economico, rispetto ad altre forme di energia per riscaldamento. Siamo soddisfatti di aver tenuto fede a questo impegno e di aver esaudito le loro aspettative. Un doveroso ringraziamento va ai nostri tecnici che con professionalità e dovizia sono riusciti a concludere quest’intervento in tempi brevi, nonostante le avverse condizioni meteo».
 
I LAVORI REALIZZATI. L’opera conclusa a Baggio e Villa di Baggio ha riguardato 2750 metri di condotte: 1000 metri a Baggio e 1750 metri a Villa di Baggio. I tratti di proprietà di Beyfin Spa, che l’Amministrazione ringrazia per la collaborazione dimostrata, sono stati acquistati da Toscana Energia in virtù di un accordo raggiunto negli scorsi mesi che ha permesso di convertire le reti esistenti da gpl a gas metano così da poter estendere il servizio alle circa 150 famiglie residenti. Gli utenti, come già comunicato a ottobre ed attraverso i punti di contatto che sono stati attivati sul territorio da Toscana Energia, hanno potuto e potranno stipulare un nuovo contratto di fornitura con una società di vendita liberamente scelta.
 
I LAVORI IN CORSO E QUELLI IN PROGRAMMA. Sempre nelle Valli delle Buri sono in corso i lavori per l’estensione della metanizzazione a Iano e Lupicciano con complessivi 4600 metri di condotte. Ad oggi ne sono state posate 3700. Entro marzo 2022 è previsto il termine per la posa della rete a Iano, mentre per Lupicciano il termine è entro maggio 2022. L’estensione riguarda circa 160 utenze. Per quanto riguarda invece Piazza e Cireglio, è prevista un’estensione della condotta per un totale di 7000 metri, di cui 1600 già realizzati a Tani – Campopiano – Piazza. L’obiettivo, salvo imprevisti, è quello di completare i lavori nell’ottobre 2022 per riuscire così ad erogare il servizio nella prossima stagione invernale. Per Piazza e Cireglio si tratta di oltre 350 utenze da coprire. Ad inizio 2023 è invece prevista la realizzazione di 1500 metri per collegare anche alcune zone all’estremità di Cireglio, e sempre nel 2023 è prevista la metanizzazione di Castello di Cireglio e la prosecuzione verso Le Piastre per oltre 250 ulteriori famiglie da raggiungere. L’obiettivo è quello di coprire circa 1000 utenze complessive nei prossimi due anni.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: