Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 18/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BASKET
Gema, arriva anche l'ottava vittoria

29/11/2021 - 18:10


Synergy Valdarno: Mesina ne, Cherubini 19, Resti 3, Veselinovic 14, Marchionni 10, Diaw 11, Valle 5, Innocenti 6, Ceccherini 6, Sgura 2, Mancini ne. All. Ricci.

Gema Montecatini: 
Marengo 14, Bruni 15, Zampa ne, Molteni 6, Lai ne, Spagnolli 3, Konate, Neri 15, Rasio 29, Leone ne, Cei ne, Ghiarè 3. All. Del Re


Arbitri: Orlandini e Russo



La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. Poi è servita tutta la compattezza della squadra rossoblù, brava a reagiare anche nei sei minuti dell'ultima frazione in cui Rasio, immarcabile con 29 punti, ha dovuto lasciare il parquet, gravato di quattro falli, per spuntarla a San Giovanni Valdarno: è arrivata così l'ottava vittoria consecutiva (76-85), che proietta Gema al primo posto al pari degli Herons, con quattro punti di vantaggio su Spezia, terza a 12. E domenica prossima, sull'insolito parquet di Monsummano (Palaterme occupato da un altro evento) arriverà la temibile Virtus Siena.

Primi due quarti di grande Gema a San Giovanni: Neri imbuca due triple ma la "cantera argentina" fa il vuoto in area per il 15-22 che diventa 20-28 a fine primo quarto, con sei punti consecutivi di Bruni. La seconda frazione amplia ancora di più il divario: Cherubini tiene a galla i suoi, che trovano punti anche da Marchionni, ma la difesa rossoblù unita alla terza tripla di Neri e poi ancora alle giocate di Rasio (26-43) fanno salire Gema al massimo vantaggio. Il contro break ispirato da Veselinovic riporta la Synergy a - 8 (35-43), ma all'intervallo i rossoblù hanno comunque 11 pundi da gestire.

Tutto diventa più difficile nel terzo quarto: Cherubini e Diaw prendono coraggio per il break di 11-3 (46-49) che riapre tutto in pochi minuti: segna Molteni ma prima un antisportivo a Neri poi un bel canestro di Innocenti fanno volare i padroni di casa al vantaggio che infiamma il palasport (55-54). Bruni e il solito Rasio reagiscono alla grande, anche con un assist e successiva schiacciata dell'argentino che esalta il folto pubblico arrivato da Montecatini (59-61).

L'ultima frazione decide tutto: Rasio domina a rimbalzo (61-65) ma Veselinovic risponde da fuori e dopo il nuovo +5 Gema c'è un'altra tripla di Marchionni. Spagnolli segna e subisce fallo (67-72) poi arriva terzo e quarto fallo in sequenza di Rasio, che deve uscire, dopo un tecnico successivo a una protesta e a un altro fallo in attacco di "Ponti". Marengo e Bruni fanno valere l'esperienza, si caricano i compagni sulle spalle e dalla lunetta arriva il 72-79 che chiude quasi la sfida, in mezzo agli errori degli arbitri e alle percentuali di tiro abbassate della Synergy. 

Finisce 76-85 con Rasio, dominante, a 29 punti, malgrado un ultimo quarto passato quasi tutto in panchina. "Siamo stati bravi a giocare con intelligenza e a reagire al loro terzo quarto, anche quando hanno abbassato il quintetto - ha commentato proprio Lisandro Rasio a fine gara - Abbiamo difeso bene e questa è la linea da seguire in futuro ora che le avversarie diventano sempre più temibili. Bravi ma c'è ancora da lavorare molto. Ora testa alla Virtus Siena".

In foto Rasio e l'esultanza con i tifosi a fine gara (foto Daniele Lenzi)

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: