Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 26/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole.

CALCIO

Clamoroso colpo di mercato dell'Ad Valdinievole Montecatini, che si è assicurata le prestazioni sportive del centravanti italo argentino Geraldo Masini.

HOCKEY

Prestazione di forza degli arancioni nello scontro diretto con Messina, a pari punti con i toscani ma in vantaggio nello scontro diretto perchè vittoriosi con uno score di + 1 gol, necessario quindi ribaltare il risultato con i siciliani.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica di aver provveduto in data odierna a sollevare dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, Giovanni Lopez.

RALLY

Sarà una programmazione di spessore, quella che vedrà coinvolti Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani.

CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Maltrattava e raggirava la convivente di 75 anni, allontanata dalla Polizia dopo l'ennesimo abuso

29/11/2021 - 14:18

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia, personale della Squadra Mobile della Questura di Pistoia ha proceduto all’esecuzione della misura cautelare del Divieto di avvicinamento alla persona offesa a carico di una cittadina italiana di 52 anni, residente in un comune della Valdinievole. 

La donna è indagata per i reati di maltrattamenti verso familiari o conviventi e circonvenzione di incapace, commessi in danno di una signora di 75 anni, convivente con la prima anche se ad essa non legata da vincoli di parentela.

L’indagata aveva infatti preso in casa la parte offesa, di salute malferma e priva di supporto familiare, a partire dal maggio u.s., avendola conosciuta per motivi di lavoro presso la filiale della banca ove l’indagata lavora; nel tempo ha poi proceduto a limitarne progressivamente i contatti con l’esterno, inducendo surrettiziamente l’anziana a conferirle procura generale per la gestione dei beni mobili e immobili di sua proprietà.

Accertamenti compiuti dagli investigatori della Polizia di Stato, su delega e con il coordinamento della Procura della Repubblica di Pistoia, hanno consentito di far emergere ulteriore, perdurante condotta illecita dell’indagata, consistente anche in aggressioni verbali, violenze psicologiche e percosse in danno dell’anziana.

All’esito dell’esecuzione della misura cautelare, la parte offesa è stata collocata presso idonea struttura protetta sita sul territorio provinciale.

Parallelamente alla misura cautelare personale, nell’occasione gli operatori hanno inoltre eseguito il Decreto di Sequestro Preventivo dei conti correnti e di deposito intestati all’indagata presso l’istituto di credito ove la stessa lavora.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: