Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:01 - 18/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
AGLIANA
Utilizzavano richiami vietati dalla legge, sanzionati due cacciatori

26/11/2021 - 21:35

Il fatto, risalente a pochi giorni fa, è accaduto nei pressi della località Ferruccia, dove una pattuglia delle guardie giurate del Wwf Italia, nucleo provinciale di Pistoia, stava svolgendo attività di vigilanza venatoria finalizzata alla verifica del rispetto delle distanze di sicurezza dei cacciatori da abitazioni e dai luoghi di lavoro, quando la loro attenzione è stata catturata da spari “troppo frequenti” provenienti da un appostamento fisso di caccia posto nelle adiacenze.

 

Il conseguente intervento sul posto degli agenti, ha sorpreso due cacciatori di Agliana che esercitavano la caccia facendo uso di un richiamo elettronico vietato nascosto all’interno del loro appostamento.

 

L’utilizzo di tale strumento è vietato dalla legge nazionale n.157/92 - norme per la protezione della fauna selvatica e il prelievo venatorio – ed è penalmente punito.

 

L’intervento sul posto anche del personale della polizia provinciale di Pistoia, informato dalle guardie Wwf, ha potuto ottemperare alle operazioni di polizia giudiziaria che hanno portato al sequestro dei fucili, delle munizioni e del richiamo vietato.

 

I due cacciatori aglianesi sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato commesso; rischiano ora un’ammenda sino a 1.500 € oltre le eventuali conseguenze per rilascio del loro porto di armi.

 

“I richiami elettronici – dicono le guardie Wwf Italia di Pistoia - emettono un canto artificiale dedicato alla specie selvatica da richiamare. In questo modo gli uccelli vengono ingannati dal richiamo e si avvicinano al cacciatore che può sparagli con facilità abbattendoli in volo”.

 

“C’è da evidenziare inoltre che il reato di utilizzo dei richiami elettroacustici è
particolarmente grave per il danno alla natura, perché in questo modo i cacciatori di frodo riescono ad abbattere un numero elevato di animali. Secondo la Corte di Cassazione tali strumenti rientrano nel novero delle cose obiettivamente criminose, soggette a confisca obbligatoria".


La giornata di vigilanza delle “Guardie del Panda” era iniziata già nel primo pomeriggio, intervenendo su una segnalazione per spari verso luoghi di lavoro. Sul posto sanzionato un cacciatore che stava cacciando con arma carica a 20 metri da un vivaio dove erano presenti operai intenti al lavoro.

 

Il Wwf Italia è parte del progetto Swipe “Successful wildlife crime prosecution in Europe”, finanziato dal programma europeo Life, mira a rafforzare il contrasto ai crimini contro la natura tramite la collaborazione diretta con magistrati, rappresentanti delle forze dell’ordine e tutti coloro che hanno un ruolo attivo nelle azioni di informazione, investigazione e repressione di questi odiosi crimini.

Fonte: Wwf
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/11/2021 - 1:36

AUTORE:
karl

Articolo divertente e frutto della approssimazione.

Primo... Attrezzatura elettronica all interno ..? Poi si precisa di tiro a volo da appostamento fisso con all interno.

Si sequestrano gli strumenti ? Certo ! E le prede ?mbisto i numerosi spari si trattava di padelle?
Le prede erano registrate ed in numero massimo previsto per la giornata?
La segnalazione della giornata nel apposita cassetta ??

Il cacciatore vicino al vivaio ?
Non stava cacciando ma era in atteggiamento di ...caccia.

Dio ci guardi dalle guardie volontarie.