Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:12 - 09/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Anticipo di lusso tra Montecatini e Larcianese sabato 10 dicembre alle ore 14:30 allo stadio "Benedetti" di Borgo a Buggiano.

HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

none_o

Gli spazi espositivi della biblioteca concludono il 2022 con una mostra del pittore pistoiese Paolo Tesi.

none_o

A dicembre e gennaio le sedi di Pistoia Musei restano sempre aperte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Tuiles au chocolat.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
In libreria la prima Agenda letteraria di Pistoia

20/11/2021 - 11:06

Uscirà lunedì 22 novembre nelle principali librerie ed edicole della provincia, l’Agenda letteraria 2022 di Pistoia e il suo territorio, prima esperienza del genere mai edita nel pistoiese.


Curata da Giovanni Capecchi, presidente di Uniser, il Centro avanzato di ricerca, alta formazione, innovazione e servizi, docente di Letteratura italiana all’Università per stranieri di Perugia, è illustrata da Sara Masiani giovane illustratrice freelance fiorentina.


Si tratta di 184 pagine in formato 11,5x18,5 cm e in vendita a 12 euro, che contengono nomi, brevi biografie, date e citazioni di decine e decine di letterati pistoiesi o che a Pistoia hanno vissuto, lavorato, viaggiato, o che della provincia pistoiese hanno scritto.


“L’iniziativa – spiega Giovanni Capecchi – ha veri obiettivi: quello di promuovere la lettura, sperando che i brani citati possano far venire la voglia di prendere l’intero volume dal quale sono estrapolati, ma anche quello di far conoscere la nostra cultura letteraria e di valorizzare i luoghi legati alla scrittura, che possono diventare mete di viaggi e di visite. Si va da Collodi e da Pinocchio, all’Orsigna di Tiziano Terzani, da Castello di Cireglio con da Policarpo Petrocchi a Monsummano con Giuseppe Giusti e Ferdinando Martini. I lettori troveranno tanti nomi e molte parole poetiche, che li accompagneranno giorno per giorno lungo il 2022. Ha anche l’intento di collegare gli autori e i testi a luoghi ben precisi e, quindi, di promuovere questi luoghi, facendoli vedere attraverso gli occhi di letterati e poeti e invitando a visitarli. E’ il primo passo verso quella cartografia letteraria del territorio pistoiese a cui stiamo lavorando”.


Tra le particolarità che si scoprono leggendo l’Agenda ci sono i viaggi e i soggiorni sulla montagna pistoiese di Vittorio Alfieri, Massimo D’Azeglio e Aldo Palzzeschi e quelli di Giuseppe Verdi alle Terme di Montecatini. C’è spazio per nomi ed epoche i più diversi, da Renato Fucini a Francesco Guccini, da Tiziano Terzani a Giovanni Michelucci, ai gemelli Egle e Marino Marini, al ladro punito da Dante, Vanni Fucci.


Ci sono i pistoiesi come Cino, l’umanista e letterato Sozomeno, Gianna Manzini, Papa Clemente IX. E poi i non pistoiesi che però a Pistoia hanno vissuto o soggiornato come Giosuè Carducci, che vi stampa il suo Inno a satana, Gabriele D’Annunzio che nel 1904 mette Pistoia e i suoi palagi fieri tra le città del silenzio. Herman Hesse la visita nel 1901 e scrive di essere “afferrato più del solito dal pulpito della chiesa di S. Andrea”.


Una carrellata lunga un anno che si apre con il Pinocchio di Collodi all’Osteria del Gambero Rosso e si chiude con il latinista Raffaello Melani.


“Il progetto grafico – spiega l’illustratrice Sara Masiani - si basa su pochi elementi, identificativi del territorio e della sua espressione culturale. Da qui l'idea di raffigurare, in copertina, un anziano e una bambina. Il primo, con i suoi racconti, tramanda la cultura e il sapere della città, la nipote ascolta e dà vita a tutte queste storie con il potere della fantasia. Per ogni illustrazione, così come per le copertine che inaugurano ogni mese e per quella dell'Agenda, è stato scelto di utilizzare solamente due colori, il verde e l'arancione, che insieme contribuiscono a creare un alto potere comunicativo ed emotivo”.


L’Agenda è stata stampata a cura della Giorgio Tesi Editrice, nata 11 anni fa quando Giorgio Tesi Group, azienda leader a livello europeo nel vivaismo di piante ornamentali, decise di dar vita a una relazione con il territorio e di portare Pistoia nel mondo e il mondo a Pistoia.


L’Agenda letteraria 2022 di Pistoia e il suo territorio sarà presentata al pubblico sabato 20 novembre alle 17 nell’Aula Magna di Uniser in Via Pertini 358 a Pistoia. Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Lorenzo Zogheri, porterà il saluto. Introdurrà il vicepresidente di Uniser, Ezio Menchi, seguiranno gli interventi degli autori, Giovanni Capecchi e Sara Masiani.


Sarà possibile assistere all’iniziativa in presenza, oppure da remoto collegandosi a
https://toscodatasrl.my.webex.com/toscodatasrl.my-it/j.php?MTID=mede5ea4fcba8f84b260d674a70207605 
Non è necessario scaricare la relativa applicazione, ma è possibile collegarsi anche attraverso l’opzione “accedi dal browser”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: