Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:05 - 20/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Inaugurazione sabato 21 maggio alle ore 16.30 nello storico Palazzo Achilli.

none_o

"Sarà vero che Pinocchio…?" è la mostra itinerante educativa che ripercorre la storia dell'arte attraverso Pinocchio.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Al via con "Zanna bianca" la rassegna "Piccolo sipario"

19/11/2021 - 16:04

Da Zanna Bianca a Cenerentola, passando per Le avventure di pesce Gaetano, Biancaneve, Brutta Novella, Game Over, Peter Pan: torna da domenica 21 novembre al Piccolo Teatro Bolognini di Pistoia l'appuntamento, sempre molto atteso da bambini, famiglie e scuole, con "Piccolo Sipario", la rassegna a cura dell'Associazione Teatrale Pistoiese, promossa con Comune di Pistoia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Regione Toscana, Ministero della Cultura, in collaborazione con il Funaro Centro Culturale e con il sostegno importante di Far.com, Unicoop Firenze, Toscana Energia, Publiacqua.


Sette spettacoli, per 20 recite in totale (8 per le famiglie, al sabato o alla domenica pomeriggio, 12 per le scuole, alla mattina), che vedranno coinvolte, oltre all'Associazione Teatrale Pistoiese con lo spettacolo Brutta Novella di Francesca Giaconi e Antonella Carraro / il Funaro, alcune tra le compagnie più qualificate e attive anche sul fronte del teatro per l'infanzia: INTI, Giallo Mare Minimal Teatro, Teatro Del Carretto, in QuantoTeatro/La Piccionaia, Fondazione Sipario Toscana/Factory compagnia Transadriatica e Zaches Teatro.


L'apertura è per domenica 21 novembre (ore 16) al Piccolo Teatro Bolognini con lo spettacolo Zanna Bianca della natura selvaggia di Francesco Niccolini liberamente ispirato ai romanzi e alla vita avventurosa di Jack London, prodotto da Inti con il sostegno della Residenza artistica di Novoli e del Festival Montagne Racconta (Treville, Montagne – TN); la regia è dello stesso Niccolini assieme a Luigi D'Elia che è anche il protagonista e l'autore delle scene. Le luci sono di Paolo Mongelli. Il lavoro ha vinto il prestigioso Premio Eolo Awards 2019 come Miglior spettacolo e il Premo Festebà 2019.


Nel grande Nord, al centro di un silenzio bianco e sconfinato, una lupa con chiazze di pelo color rosso cannella sul capo e una lunga striscia bianca sul petto, ha trovato la tana migliore dove far nascere i suoi cuccioli. Tra questi un batuffolo di pelo che presto diventerà il lupo più famoso di tutti i tempi: Zanna Bianca.


Luigi D'Elia e Francesco Niccolini tornano nel luogo che amano di più, la grande foresta. Ma se anni fa l'avevano raccontata con gli occhi di un bambino meravigliato e di un nonno esperto e silenzioso, questa volta rinunciano agli esseri umani e alle loro parole, per incontrare chi della foresta fa parte come le sue ombre, il muschio, l’ossigeno: i lupi. Questo è uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo per la prima volta scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita, della morte, della notte, dell’uomo, fino all'incontro più strano e misterioso: un ululato sconosciuto, nella notte. E da lì non si torna più indietro. Un racconto che morde, a volte corre veloce sulla neve, altre volte si raccoglie intorno al fuoco. Un omaggio selvaggio e passionale che arriva dopo dieci anni di racconto della natura, a Jack London, ai lupi, al Grande Nord e all’antica e ancestrale infanzia del mondo.


"Con un doppio salto mortale – commenta Francesco Niccolini – il “nostro” Zanna Bianca ha ceduto a quell'irrefrenabile richiamo della foresta che – a Dio piacendo, come diceva una cara nonnina di nostra conoscenza – ci auguriamo ogni ragazzo e ogni spettatore provi un giorno, almeno una volta. Senza pantofole, senza salotti, senza città, telefonini e merendine preconfezionate: solo bosco, il cuore che batte a mille e vita".


Prossimi appuntamenti: Piccolo Teatro Bolognini, Le avventure di Pesce Gaetano di Giallo Mare Minimal Teatro (domenica 28 novembre, ore 16), Biancaneve del Teatro del Carretto (domenica 5 dicembre, ore 16) e Brutta Novella al Funaro (sabato 11 e domenica 12 dicembre, ore 17). 
Il programma completo di Piccolo Sipario è su https://www.teatridipistoia.it/rassegne/piccolo-sipario/

Invariati i prezzi degli spettacoli: euro 6 (per le scuole, docenti omaggio; prenotazioni 0573 991607) e euro 7 (per le recite familiari).

Fonte: Associazione Teatrale Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: