Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 07/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
Sale a 11 milioni il numero dei fumatori in Italia: i dati e i consigli per smettere

18/11/2021 - 17:36

Fra i vari problemi che colpiscono la società moderna si trova anche il tabagismo. Il numero di fumatori in Italia è in continuo aumento, e questo ovviamente causa degli ingenti danni in termini di salute. Le sigarette fanno male, e non si tratta di una scoperta né recente, né eclatante, eppure le persone continuano a fumarle. Noi oggi scopriremo insieme i dati relativi al boom durante la pandemia, e i consigli migliori per smettere.
 
Pandemia: lo stress ha favorito il tabagismo
 
Durante il periodo della pandemia molti italiani hanno iniziato (o ricominciato) a fumare. Lo dicono i dati, secondo i quali nei mesi peggiori della crisi sanitaria il numero di fumatori in Italia è salito ad un totale di ben 11 milioni di individui. Naturalmente lo stress e l’ansia hanno avuto un impatto notevole su questi numeri, così come l’obbligo di stare a casa e la rinuncia a molti hobby considerati sacri, come le uscite serali e la vita sociale in generale. 
 
Tornando ai dati, a maggio la prevalenza di fumatori è arrivata al 26%, e preoccupa anche l’aumento del fenomeno del tabagismo giovanile, considerando i maggiori danni a livello fisico. Per fortuna i dati non sono del tutto negativi: stando alle ultime rilevazioni, la media giornaliera di sigarette nei fumatori è tornata di recente ai livelli precedenti al primo lockdown, ma ciò non toglie che in Italia le persone che fumano continuano ad essere troppe. Proprio per questo motivo, è importante capire come uscire da questo circolo vizioso.
 
I consigli migliori per smettere di fumare
 
Smettere di fumare può sembrare facile a parole, ma nei fatti si tratta di un processo molto complesso, composto da tappe intermedie e delicate. Solo 3 persone su 100 riescono a condurre in porto con successo questa missione, ed è un dato che chiarisce tutte le difficoltà vissute da chi cerca di abbandonare le sigarette. I metodi per smettere di fumare sono diversi, così come spiegato da alcune pagine online, ma per riuscirci è necessario prendere innanzitutto coscienza dei danni provocati da questa abitudine. 
 
Fra i consigli più utili si trova ad esempio l’utilizzo delle sigarette elettroniche, che possono essere scelte anche con liquidi con zero nicotina. I classici cerotti sono un’altra opzione da considerare, insieme alle gomme da masticare alla nicotina. Anche la lettura dei libri che raccontano le esperienze degli ex fumatori può dare una mano d’aiuto. 
 
Per evitare di ricominciare è importante eliminare qualsiasi tentazione dentro e fuori casa, buttando tutti i pacchetti. Fare molta attività fisica aiuta sicuramente a non ricadere nel vizio del fumo, in quanto le endorfine prodotte sostituiranno quelle stimolate dalle sigarette. Infine, si suggerisce di consumare verdura e frutta, di bere tanta acqua e di spiegare agli amici fumatori la situazione.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/11/2021 - 22:05

AUTORE:
Devis

In che modo frutta, verdura e bere tanta acqua aiutano a smettere di fumare??

E per gli amici: se ad un amico fumatore gli si dice che si è smesso o che abbiamo l'intenzione di smettere, farà di tutto per tentarci! E ovviamente "lo farà per il tuo bene, per vedere se sei abbastanza convinto"!

19/11/2021 - 19:47

AUTORE:
bibi

Sono colpevole di aver aiutato qualcuno dei miei clienti con un consiglio.
Raccontare a tutti dal primo momento in cui abbiamo saltato la prima sigaretta, anche alla maggioranza che non gliene frega niente di te e dei tuoi fatti. Che hai smesso di fumare..,

La risposta sarà....bravo...

Forse poi farsi vedere con in bocca la sigaretta , l idea della figura di m..e l'orgoglio , aiutano. .....

19/11/2021 - 14:07

AUTORE:
Chissenefrega

Allen Carr docet!

19/11/2021 - 10:05

AUTORE:
bibi

Il consiglio base per smettere di fumare ?

Essere convinti di voler smettere !

Tutto il resto e conseguenza.

La convinzione che fumare fa male non e argomento che convince i fumatori se non in minima parte.

Forse l orgoglio di essere riusciti a liberarsi da una dipendenza riprendendo il controllo di se stessi dovrebbe essere la base .

Ho smesso di fumare in modo compulsivo ed a tempo pieno , dal momento in cui mi sono detto ...
Ho smesso di fumare..e semplicemente da quel momento ho smesso .,

Caramelle per l oralita e nessuna mancanza di nicotina.

Tante chiacchere e difficoltà sol perché chi dice essere intenzionato a di voler smettere, non e sufficentemente convinto...

Se volete veramente smettere , smettete e siatene orgogliosi .
Altri marchingegni sono solo per chi alla fine vuole ancora fumare anche perche nella sostanza gli piace.