Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:01 - 23/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Qualità vita, Pistoia perde 10 posti e crolla al 71° posto in Italia (ultima in Toscana)

16/11/2021 - 10:58

Pistoia crolla nel 2020 al 71° posto (su 107 province in totale) per qualità della vita in Italia, 10 posizioni in meno rispetto al 2019 e uno dei pochi territorio del centro-nord a ritrovarsi nella metà inferiore della classifica (e comunque il peggiore in Toscana: Firenze, per fare un esmpio, è al 6° posto). Sono questi gli sconfortanti dati che emergono dall'annuale report "Qualità della vita" svolto da Italia Oggi in collaborazione con l'Università La Sapienza di Roma. Al primo posto assoluto troviamo Parma, all'ultimo Crotone.

 

Pistoia si salva solo in alcenue classifiche parziali, come quella dell'associazionismo o quella sul tempo libero, male invece l'innovazione d’impresa, il tasso di disoccupazione (anche in questo caso il peggiore in Toscana), i servizi medico-ospedalieri, la sicurezza sociale, l'ambiente, il trasporto pubblico.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/11/2021 - 9:51

AUTORE:
Prof. Anemo Carlone

"Poi ci sono i ricchi, gli inquinatori e gli sfruttatori di manodopera non protetta da contratti ed altre quisquiglie. Sembra che oltre l'Hitachi l'attivita prevalente sia inquinare le falde."

Quoto al 100 %

Se consideri che l'assessore che ha firmato tante belle cosette si vuol candidare a Sindaco, ..., buona camicia a tutti.

17/11/2021 - 9:47

AUTORE:
Maestro Ennio Tovajanica

"La Provincia di Pistoia ha espresso il precedente Assessore Regionale all Ambiente per cinque anni, targato PD."

Che ora si vuol candidare a Sindaco, ...

16/11/2021 - 20:39

AUTORE:
Alias

La Provincia di Pistoia ha espresso il precedente Assessore Regionale all Ambiente per cinque anni,targato PD.
Che figure. Povera la nostra salute.

16/11/2021 - 20:08

AUTORE:
bibi

Certo che prendere punto punto il risultato di Pistoia dal dopoguerra ad oggi occorrerebbe almeno 200 O trecento pagine di un libro.

Criticare e sempre facile ma difficile e la obiettivita.

Saltando a piè pari di chi , perché , e come e analizzando un punto alla volta, dobbiamo concludere che la qualità di vita di Pistoia mi pare un continuo decadimento per un popolo di immigrati anni 50. Che aspettano un evento.

Poi ci sono i ricchi , gli inquinatori e gli sfruttatori di manodopera non protetta da contratti ed altre quisquiglie.

Sembra che oltre l Hitachi laattivita prevalente sia inquinare le falde .

16/11/2021 - 18:30

AUTORE:
croth

La classifica è su base provinciale ma in Toscana la sola provincia che ha perso posizioni è Pistoia per cui non mi pare il caso di tirare in ballo la Regione.

16/11/2021 - 18:30

AUTORE:
Angela

Mi volete spiegare come mai le altre città Toscane hanno scalato la classifica verso l’alto e noi invece no. Se quattro anni non bastano per migliorare cosa ci sono stati a fare?

16/11/2021 - 18:29

AUTORE:
Apoto

Fra commenti più o meno condivisibili , ma comunque attinenti alla problematica , compare sempre il solito sciocchina che fa aria dalla parte sbagliata.

Non ho elementi per allargare le mie considerazioni negative su Pistoia senzaa polemizzare indicando per colpa di chi.

A bocce ferme , inquinamento compreso, Pistoia non decolla turisticamente e tutti ricordiamo il flop della capitale della cultura...

I musei ? Una tristezza senza nessuna pubblicità.

Presenze risibili e gestione in mano a politici e amministrativi da piangere.

San Giovanni col portone lato strada finalmente chiuso Ingresson4,50 per una visitazione al buio...



Per altro lascio a chi ne sa più di me.

16/11/2021 - 17:28

AUTORE:
Apoto

Chi volesse consultare Report, potrebbe capire dinquellomche parlo.

Basta rivedere sulla Rai la parte della trasmissione che sinriferiscevin particolare Pistoia e Quarrata.

Il signor Sindaco che asserisce che fra i vivaisti ci sono anche persone oneste, e quello della famigerata fiamma tricolore dei fucilatori della RSI, che oggi porta la fascia tricolore con il segno della Repubblica .

Lo splendido Tommasi , sindaco di Pistoia che pensa che fra i suoi amministrati vivaisti , ci siano anche persone oneste.

E i disonesti non gli interessano ?

Solita colpa del governo centrale e regionale etc etc .

La verità che in nome del profitto a Pistoia la situazione assomiglia alla filosofia di Taranto dove mangiare e inquinare costituisce
l'oscena alternativa.

16/11/2021 - 16:53

AUTORE:
vincenzino emigrato

Vincenzino ma non dovevi emigrare?
Ti hanno già rispedito indietro?
D'altronde i tuoi gravi problemi nel farsi una vita non è che siano facili da superare... poveretto

16/11/2021 - 16:29

AUTORE:
Prof. Onorato Spadone

Non solo per questo. Ma anche:

1) innovazione d’impresa: ma quando mai, si guarda se possibile al passato, non ad anticipare il futuro. Frutto della tipica mentalità retrograda;

2) il tasso di disoccupazione: per forza, che tipo di attività ci sono a Pistoia? A parte la Hitachi ed il suo indotto, poi totale. Il vivaismo: impiega, al minimo, solo schivi extracomunitari, che mal e sottopagati, poi,...

3) deii servizi medico-ospedalieri meglio non parlarne, vittima io stesso e prima di me mio padre, che l'ha pagata con la vita, la malasanità pistoiese;

4) sicurezza sociale: mi vien che ridere, lasciamo perdere;

5) l'ambiente: può bastare quello che è venuto fuori ieri sera a "Report". Ma, ..., le ultime direttive regionali su quegli argomenti, ..., chi le ha firmate? Forse qualche assessore che ora vorrebbe riciclarsi in un Sindaco?

6) trasporto pubblico: vediamo dopo il Copit come andrà, lì siamo su base regioanle.

Quant'altro ancora ci sarebbe da dire, ..., le scelte urbanistiche, i servizi sociosanitari, gli impianti sportivi e per i bambini, ..., sì, ... bambini, bisognerebbe pensare anche a loro, anche se non votano ...

Ma lasciamo perdere, che è meglio ...

Intanto teniamoci la "maglia nera" ...

16/11/2021 - 16:23

AUTORE:
Baldo

Vero che la classifica è provinciale, ma Pistoia e Montecatini (entrambe governate dalla destra) valgono da sole il 60-70% di tutta l'area.
Poi ho letto che sarebbe anche colpa della pandemia: ma questa ha colpito tutta l'Italia, quindi se a Pistoia sono stati persi altri 10 posti a livello nazionale (oltre a quelli già persi l'anno prima), forse qualche domandina gli strenui difensori di queste limpide e immacolate amministrazioni dovrebbero farsela...

16/11/2021 - 14:39

AUTORE:
Pasquino

Se non ho letto male la classifica si riferisce alle province, non ai comuni. Prendersela col Sindaco attuale di Pistoia mi sembra, oltre che pretestuoso, anche illogico, o sbaglio? Ma se la REGIONE taglia i posti letto, se la REGIONE gestisce il trasporto pubblico, se la REGIONE detta le regole per la tutela ambientale che c'entrano i sindaci? Prendetevela allora col Giani e chi l'ha preceduto (solo e sempre ottimi rappresentanti dei progressisti, europeisti e soprattutto EX COMUNISTI).

16/11/2021 - 14:14

AUTORE:
Collinare

Ma seriamente pensate sia colpa di Tomasi? A parte che si parla di classifica PROVINCIALE, ma come pensate che un sindaco possa intervenire in quattro anni di mandato su una classifica che considera come parametri, per citarne alcuni, lavoro, qualità dell'aria, qualità della sanità, ecc...
Mi sembra addirittura ovvio che il COVID abbia peggiorato molti di questi parametri, mentre per altri ci hanno pensato i vostri amati governante regionali, che hanno ridotto la sanità provinciale a un ruolo da cenerentola senza alcuna specializzazione importante. Per cui, francamente, questa ricerca del colpevole ad ogni costo forse dovrebbe essere indirizzata od ognuno degli abitanti della provincia più malandata delle Toscana, che non si sono mai ribellati ad un sistema incancrenito, non certo in qualche sindaco in carica da pochi anni che ben poco ha potuto fare per cambiare qualcosa.

16/11/2021 - 13:53

AUTORE:
Luciano

Faccio osservare che è l’articolo si riferisce alla qualità della vita nella PROVINCIA di Pistoia, ed in tale provincia ci sono sindaci di ogni colore politico e non già il solo sindaco di Pistoia..

16/11/2021 - 12:03

AUTORE:
Atopo degli Atopi

Chi ha visto Report ieri , dovrebbe rabbrividire.

Il vivaismo e la regione con non ultimo il comune , contribuiscono a che le falde acquifere siano ormai perse per la potabilizzazione.

Per le falde profonde la situazione veniva definita altrettanto grave.

Nelle varie normative nazionali, regionali e comunali , con le contraddizioni , chi tira diritto sono i vivaisti.
Il nostro sindaco della fiamma tricolore dei fucilatori della RSI, ha affermato che fra i vivaisti ci sono anche persone per bene...
E gli altri ??

Si cerca di aumentare la superficie a vivaio laddove quella impegnata rappresenta problemi gravissimi di pressione sul territorio.
Per i fitofarmaci proibiti per il governo e consentiti ed usati per la Regione ne parliamo di poi.

Ala fine Pistoia arriva ultima...

Forse anche per questo?

16/11/2021 - 11:31

AUTORE:
Angela

Caro sindaco hai ottenuto anche questo. Come mai non esulti: ottenuto.