Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 07/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
RALLY
Pavel Group protagonista sfortunata a San Marino

15/11/2021 - 16:17

Un podio mancato per un errore nel finale alla 1^ Ronde di Halloween, a San Marino, ha privato Pavel Group di un nuovo alloro.
 
Con una Skoda Fabia R5 della squadra erano al via gli aretini Paolo Segantini e Manuel Piras, sino dal via protagonisti da podio, con un secondo tempo assoluto nella prima prova ed il migliore riscontro cronometrico sulla seconda, un’azione decisa che faceva pensare al podio, nonostante ci fosse da trovare il miglior feeling con la vettura che usavano per la prima volta. Poi, la fase centrale di gara sofferta, senza prendere rischi eccessivi con la strada che era andata a sporcarsi, riuscendo a stare terzi assoluti prima di vedersi relegati al sesto posto per via di un cerchio danneggiato durante l’ultima prova speciale. L’esito della gara sammarinese è da “bicchiere mezzo vuoto”, ma certamente le indicazioni avute hanno dato soddisfazione. La squadra e l’equipaggio hanno trovato immediatamente sintonia, tant’è che la sfida li ha visti sempre ai vertici, con la reciproca soddisfazione.
 
Soddisfazione espressa da Paolo Segantini: “Poteva essere un risultato da podio, magari non da primo gradino, ma secondi o terzi potevamo arrivare. Purtroppo abbiamo “pizzicato” una gomma e rotto un cerchio, non mi sono fidato, temevo che cedesse all’improvviso ed allora abbiamo terminato con cautela. Mi è dispiaciuto molto non tanto per me ma per il mio copilota che ci mette tanto impegno ma soprattutto per la squadra, che ci ha portato una Fabia perfetta e che in due giorni ci ha fatti sentire come in famiglia. Tutto era perfetto, purtroppo non ci voleva il cerchio rotto, non me la sono sentita di rischiare. Un grazie a Stefano Rafanelli, i suoi consigli dopo ogni prova ci facevano progredire, un grazie ad Andrea Lenzi ed a tutti i ragazzi di Pavel Group, con la promessa di rivederci presto per regalargli quella soddisfazione che stavolta ci è mancata!”

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: