Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 07/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Con Mina Settembre il giallo si confonde con la commedia

26/10/2021 - 10:22

Questo è il nostro ultimo appuntamento per il mese di ottobre, come sono andate queste prime settimane autunnali? Avete accusato il cambio di temperatura?

 

Per me questo è stato un mese intenso e appassionato: nel lavoro, nella mia vita sociale con il Soroptimist, negli impegni con i miei romanzi e anche nella mia sfera privata. Quindi un buon mese anche se le giornate sono più brevi e il sole si fa desiderare.

 

Nella scelta del libro di oggi, mi sono lasciata influenzare dai "ringraziamenti dell'autore". Voi li leggete mai? Io lo faccio spesso perché mi fanno entrare (non sempre però) in sintonia con l'autore e mi stimolano molto nella lettura del testo. Se avete occasione, quelli di Maurizio De Giovanni in "Dodici rose a Settembre" li troverete magnifici.

 

Un De Giovanni che era conosciuto e molto stimato per Ricciardi e i Bastardi di Pizzofalcone e che con questo romanzo, dove il giallo si confonde con la commedia, ci presenta una nuova protagonista: Mina Settembre. L'autore ci racconta la sua città attraverso i personaggi che la animano, una Napoli piena di luci e sfavillante con squarci reali della vita popolare dei quartieri Spagnoli, un posto incantevole dove piaghe sociali e meraviglie di unica bellezza camminano insieme, arricchendo la trama con una tematica sociale molto forte.

 

Mina è un'assistente sociale votata al lavoro, chiusa in un circolo vizioso casa-lavoro-casa (ma non rinuncia all'aperitivo settimanale con le sue amiche storiche), con una madre rompipalle e un collega strafigo come possibile spasimante. L'autore riesce a tipicizzare con maestria sia i personaggi principali, ai quali ci si affeziona velocemente, sia quelli secondari, regalandoci un testo ironico, gradevole e sarcastico, lasciandoci divertire e ridere di gusto.

 

Insomma, vi assicuro una commedia esilarante dove i toni vengono stemperati con una battuta, un libro adorabile - anche se a volte ho trovato un po' esagerato e esasperante il modo di sottolineare continuamente le procacità di Mina, sembra quasi un'ossessione - che vi farà amare la protagonista e il suo mondo.

 

Vi lascio con un estratto che mi fa ancora molto riflettere (e che tuttora mi rattrista per la sua verità intrinseca): "L'immaginazione si rassegna e smette di lavorare".

tVi auguro una felice settimana e un goloso "Trick or Treat"! A martedì.

 

di Maria Valentina Luccioli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/10/2021 - 9:03

AUTORE:
Valentina

Ho conosciuto il personaggio di Mina Settembre, a inizio di questo anno, guardando la serie televisiva trasmessa dalla Rai. Mi è piaciuta.
Mina è una donna adorabile. Dolce, divertente, bella, determinata e coraggiosa. Anche i personaggi che ruotano intorno a lei sono ben delineati e piacevoli.
Un giallo/commedia che non mancherò di leggere. Ho tanta curiosità!
Una recensione frizzante, fresca e coinvolgente.
Grazie Valentina.

27/10/2021 - 2:41

AUTORE:
"Lettricecontenta"

Per me, la lettura è uno straordinario viaggio, nel quale mi oriento anche grazie alle tue splendide recensioni, Valentina. Come te, leggo spesso i ringraziamenti dell'autore, perché,aiutano ad entrare nella storia del libro ed avere qualche informazione sull'autore e sul suo modo di scrivere. La tua precisa descrizione della protagonista, delle sue vicissitudini e dei luoghi di ambientazione, rendono il libro molto interessante ancor prima di leggerlo. Ammiro molto il tuo modo di recensire i libri. Da qui, si percepisce tutta la tua grande passione per la scrittura e la lettura. È una gioia leggere questi tuoi articoli: aiutano a districarsi nel grande mondo dei libri, danno tanti ottimi consigli di lettura, colorano tutti i giorni della settimana e mi fanno conoscere ancora di più, le tue grandi doti di autrice e di persona capace di una sensibilità straordinaria.
Grazie di cuore, Valentina, per l'impegno e la bravura nel portare avanti questa tua bella e utile rubrica. A martedì prossimo!

26/10/2021 - 19:41

AUTORE:
Donna Rebecca

Cara Valentina con questa presentazione mi hai fatto ricordare la piacevolezza e la simpatia di Mina. Dato la mancanza in TV di programmi piacevoli questa era una serie che invece ho sempre visto volentieri.A parte il soggetto la bellezza di Napoli i quartieri spagnoli la poesia e la musicalità dei loro abitanti è unica.
Grazie per la tua disponibilità e perché ci proponi letture che non mi Hanno mai delusa..

26/10/2021 - 17:15

AUTORE:
Stefano Cannistrà

Mi fa piacere questa scelta della nostra Valentina. De Giovanni è un autore al quale ho dedicato un intero ripiano della mia libreria. E non perché sono un appassionato di gialli (o meglio, il giallo, il noir mi affascina se scritto da un "Maestro") ma perché questo Autore ti fa entrare nella trama sempre accattivante attraverso la vita e il linguaggio dei suoi personaggi. I loro dialoghi, generati da ogni strato sociale, sono già il romanzo, sono già l'intreccio,che è sempre sfavillante di fantasia e di sottile ironia. Già autore di due serie poliziesche (dalle quali sono state tratte le famose fiction televisive):il commissario Ricciardi e I bastardi di Pizzofalcone, con Mina ci regala una figura femminile di sicuro impatto emotivo. Donna dall'intuito squisitamente di strada che la fa addentrare nei quartieri Spagnoli di Napoli con determinazione e coraggio che non la fa mai mollare nella ricerca della verità.