Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
SERRAVALLE
Discarica, Gruppo civico scrive al sindaco: "Amministrazione e maggioranza prive di credibilità se persiste silenzio"

22/10/2021 - 16:13

Il Gruppo civico scrive  al sindaco riguardo al comitato di controllo sulla gestione della discarica del Cassero.

 

"Gentile sindaco, come sa abbiamo posto all'attenzione pubblica la questione del comitato di controllo sulla gestione della discarica del Cassero, organo istituito in base alla convenzione tra gestore dell'impianto e ente comunale.

 

Nello specifico abbiamo evidenziato il fatto che l'attuale presidente, il consigliere comunale Stefano Agostini, in continuità con i suoi predecessori - aspramente criticati dai partiti che sostengono l'attuale giunta comunale - abbia ampiamente trascurato il compito di convocare le riunioni del comitato stesso, contravvenendo al regolamento comunale relativo al suo  funzionamento.

 

Dai verbali delle riunioni pubblicati sul sito istituzionale del Comune si evince infatti che il presidente dall'inizio del suo mandato (2018) a oggi  abbia riunito l'organo di controllo solo sette volte (considerando peraltro che gli ultimi due verbali sono comparsi dopo i nostri interventi), quando il regolamento su menzionato recita che il comitato "si riunirà ordinariamente una volta al mese" (art. 4, c. 1).

 

Nonostante che il presidente abbia pubblicamente sostenuto di aver agito sempre correttamente facendo il proprio dovere, a nostro avviso si tratta di grave inadempienza, tra l'altro suffragata dall'allegato al verbale del 26 luglio 2019, in cui un membro del comitato lamenta il fatto che le riunioni non siano convocate secondo i tempi previsti  sollecitando il presidente a provvedere, e dalla risposta da lei fornita circa l'esistenza dei verbali delle riunioni, e cioè che non esistono altri verbali oltre quelli visionabili sul sito comunale.

 

Di fronte a tale inadempienza riteniamo che il sindaco abbia quantomeno  la prerogativa e il dovere di richiamare il presidente al rispetto delle regole. Nel caso in cui l'inosservanza del regolamento persista, riteniamo doverosa la richiesta di dimissioni del presidente da parte del consiglio comunale che lo ha eletto.

 

Il silenzio da parte dell'amministrazione comunale e delle forze civiche e politiche rappresentate in consiglio comunale le priva di credibilità di fronte ai cittadini, considerato peraltro che l'attuale maggioranza ha fatto dell'impianto del Cassero il proprio cavallo di battaglia durante la campagna elettorale.

 

Non intendiamo assolutamente gettare ombre o discredito sulla gestione dell'impianto di smaltimento; ma come si fa a definirsi vigili nei confronti della discarica sul nostro territorio comunale se non si pretende che il rappresentante del consiglio comunale nel comitato faccia il suo dovere e metta il comitato stesso nella condizione di adempiere alla sua funzione?".

 

Il documento è firmarto da Andrea Baccini, Sergio Nenciarini, Marco Cappellini e Angelo Dolfi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: