Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
TIRO A SEGNO
Dopo pandemia Pescia ricerca inserimento nelle scuole

21/10/2021 - 15:12

Si parla molto del Tiro a segno di Pescia a livello locale, regionale e qualche volta anche a livello nazionale. Poiché un paio di volte all’anno sono programmate tappe importantissime come per esempio i campionati italiani, il Trofeo delle regioni e il campionato Giovanissimi, per accedere a questi tre importanti appuntamenti bisogna procedere con la partecipazione alle cinque prove regionali, sarà poi l’Uits che in base ai risultati conseguiti di ogni singolo tiratore e anche di squadra, farà le relative ammissioni.  Mentre per il Campionato d’inverno basterà partecipare solo alle due regionali in programma a ottobre e novembre  per poi  accedere alla finale il secondo week end di dicembre.

 

L’unione italiana di tiro a segno valuta anche il lavoro svolto dalle singole  sezioni di Tsn mediante delle classifiche,  un esempio, che conferma la ricca attività giovanile pesciatina, è il Gran premio giovani (Gpg) dove  sulle  circa trecento sezioni italiane, il Tsn Pescia è nelle top ten ed è anche la prima in Toscana e la ottava a livello nazionale, per conoscenza esponiamo la classifica 1° Treviso, 2° Candela, 3° Napoli, 4° Bergamo, 5° Velletri, 6°Ponte San Pietro, 7° Pescara, 8° Pescia, 9° Bologna e 10° Roma.

 

Molto bene anche nel Campionato italiano delle sezioni, (Cis), Pescia  è in diciassettesima posizione a livello nazionale, mentre nel regionale è posizionata dopo Lucca, ma prima di Pietrasanta e Firenze.

 

Gli elementi che hanno caratterizzato l’affluenza giovanile sono da attribuire non solo agli organi di stampa che con buona didattica trasmettono ed elogiano i risultati degli atleti di questa piccola sezione, ma anche al passaparola dei ragazzi nelle scuole limitrofe, ed è proprio per questo che il tecnico Perondi insieme all’assessore all’istruzione Fiorella Grossi e all’assessore allo sport Fabio Bellandi stanno preparando un progetto per le scuole della città. Tale progetto è rivolto agli alunni delle scuole primarie del territorio, si presenta come un sistema di promozione all’educazione motoria e sportiva contribuendo allo sviluppo di numerosi aspetti della psicologia e del carattere dell’adolescente, come socializzazione, conoscenza di se stessi e degli altri, formazione della personalità e della sua autostima.

 

Con i suoi contenuti polisportivi oltre a far conoscere alle scuole nuove discipline sportive, aiuta ad avvicinare gli atleti del domani, andando controtendenza ancora prevalente di un precoce abbandono dello sport da parte dei giovani.

 

Il progetto “Scuola & sport si impegna a contrastare o invertire tale tendenza, anche cercando  di rendere  più appetibili e divertenti le proprie lezioni. Il progetto, fra l’altro, molto indicato per la dispersione scolastica, sarà proposto nelle due scuole primarie del territorio, nello specifico: l’Istituto comprensivo Libero Andreotti e l’Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini, con l’intento di rispondere alle reali esigenze del settore offendo quest’anno nuovi sport e quindi nuove motivazioni con le più stimolanti modalità organizzative e di avviamento allo sport.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: