Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:02 - 08/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della strage di Portius citata come contraltare , ad esempio a Sant Anna di Stazzema , ne ho piene le balls .
Se poi leggiamo il Battaglia , primo libro di successo pubblicato sulla guerra partigiana .....
ATLETICA

Remo Marchioni, presidente dell’Atletica Pistoia, classe di ferro 1935, e i suoi compagni Azzurri non finiscono di mietere allori.

GINNASTICA

Il 2023 non sarà un anno qualunque per la Ferrucci Libertas.

VOLLEY

Un risultato che sposta l’asticella degli obiettivi prefissati per questa stagione sportiva.

BASKET

Ennesima sfida fra Gioielleria Mancini e Fides Livorno che nelle ultime due stagioni hanno incrociato la loro strada per ben sette volte. Sfida che riporta i monsummanesi ai dolci ricordi della cavalcata promozione dello scorso anno.

BASKET

Ancora una trasferta di quelle da "quartieri alti" per Gema dopo quella di Livorno sponda Pielle di 15 giorni fa: domenica alle 18 i rossoblu saranno di scena al Pala Tenda di Piombino per sfidare una delle pretendenti ai primi quattro posti in classifica, una battaglia che offre la possibilità di giocarsi i playoff per la promozione in A2.

RALLY

Sarà ancora una stagione sportiva di ampio respiro, quella messa in programma da Dimensione Corse.

KARATE

Domenica scorsa a Calenzano si è disputata la coppa toscana di karate Fijlkam dedicata interamente alle categorie giovanili.

RALLY

Saranno le strade del Campionato italiano assoluto rally ad ambientare la programmazione sportiva di Gianandrea Pisani, pilota portacolori della scuderia pistoiese Jolly Racing Team.

none_o

Da pochi giorni è in vendita il nuovo romanzo di Sandro Bonaccorsi.

none_o

L'artista piega il rigore dei linguaggi astratti al sentimento della natura.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di febbraio. 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
LARCIANO
Rubano 250 kg di pungitopo da un'azienda agricola: due arresti, denunciato un minorenne

20/10/2021 - 12:55

I carabinieri della compagnia di Montecatini Terme, grazie a una repentina e immediata attività d’indagine, sono riusciti nel pomeriggio di ieri a trarre in arresto due cittadini albanesi di 37 e 31 anni rispettivamente residenti ad Altopascio e a Pescia, e a denunciare in stato di libertà un 17enne sempre di origine albanese per il reato di furto aggravato commesso presso un’azienda agricola sita in Larciano.

 

Nel pomeriggio di ieri, infatti, il guardiano della tenuta agricola segnalava ai carabinieri della stazione di Larciano la presenza di alcune persone all’interno della stessa; il sospetto era che alcuni soggetti si fossero addentrati nella boscaglia a bordo di un autocarro per asportare piante ornamentali.

 

La segnalazione meritava approfondimenti, dato che in passato la tenuta agricola era stata già teatro di eventi simili condotti con le stesse modalità. L’avvicinarsi del periodo natalizio inoltre, ha indotto i carabinieri a ritenere che si potesse trattare di soggetti dediti alla fiorente attività illecita legata al commercio degli addobbi natalizi.

 

I carabinieri giunti sul posto si addentravano nella boscaglia, individuando e bloccando proprio tre soggetti intenti a falciare gli arbusti della pianta denominata “Ruscus aculeatus” nota anche come “Pungitopo Selvatico”, pianta protetta e usata effettivamente e prevalentemente per gli addobbi natalizi.

 

Dalla successiva ispezione dei luoghi venivano rinvenuti anche i guanti e le roncole utilizzate per tagliare le piante, nonché altre piante raccolte a fasci e legati con della corda in nailon e posti a ridosso della strada sterrata, pronti per essere caricati probabilmente sullo stesso furgone che aveva condotto i rei sul posto poche ore prima.

 

Il materiale utilizzato per la falciatura veniva posto sotto sequestro penale, mentre gli arbusti, per un peso complessivo di circa 250 Kg, venivano affidati in custodia al responsabile della tenuta agricola dalla quale erano stati asportati.

 

Ultimate le formalità di rito, i due soggetti maggiorenni venivano tratti in arresto in flagranza di reato e posti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, mentre il minore veniva denunciato in stato di libertà.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: