Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 01/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
Coronavirus, nuovi casi ancora con numeri relativamente bassi in Toscana

19/10/2021 - 14:57

In Toscana sono 286.168 i casi di positività al Coronavirus, 150 in più rispetto a ieri (138 confermati con tampone molecolare e 12 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 273.706 (95,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.667 tamponi molecolari e 31.852 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,4% è risultato positivo. Sono invece 8.312 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'1,8% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.225, -1,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 231 (2 in meno rispetto a ieri), di cui 23 in terapia intensiva (1 in meno). Si registrano 2 nuovi decessi: 2 donne, con un'età media di 87,5 anni (1 a Pistoia, 1 a Grosseto).

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

L'età media dei 150 nuovi positivi odierni è di 41 anni circa (30% ha meno di 20 anni, 14% tra 20 e 39 anni, 30% tra 40 e 59 anni, 20% tra 60 e 79 anni, 6% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (138 confermati con tampone molecolare e 12 da test rapido antigenico). Sono 79.556 i casi complessivi ad oggi a Firenze (48 in più rispetto a ieri), 26.501 a Prato (9 in più), 27.167 a Pistoia (9 in più), 14.919 a Massa Carrara (7 in più), 29.097 a Lucca (13 in più), 33.526 a Pisa (29 in più), 21.222 a Livorno (5 in più), 25.868 ad Arezzo (9 in più), 16.546 a Siena (11 in più), 11.211 a Grosseto (10 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 77 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 43 nella Nord Ovest, 30 nella Sud est.

La Toscana si trova al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 7.801 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 7.964). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 10.350 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 9.342, Firenze con 8.069, la più bassa Grosseto con 5.130.


Complessivamente, 4.994 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (63 in meno rispetto a ieri, meno 1,2%).


Sono 13.230 (807 in più rispetto a ieri, più 6,5%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 5.267, Nord Ovest 5.808, Sud Est 2.155).


Le persone ricoverate nei posti letto dedicati sono complessivamente 231 (2 in meno rispetto a ieri, meno 0,9%), 23 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 4,2%).


Le persone complessivamente guarite sono 273.706 (213 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 273.706 (213 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Sono 7.237 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.336 a Firenze, 642 a Prato, 665 a Pistoia, 534 a Massa Carrara, 691 a Lucca, 726 a Pisa, 426 a Livorno, 563 ad Arezzo, 350 a Siena, 211 a Grosseto, 93 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 197,3 per 100.000 residenti contro il 222,1 per 100.000 della media italiana (12° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (281,3) Prato (250,7) e Firenze (236,9), il più basso a Grosseto (96,6).

Fonte: Toscana Notizie
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: